Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOSMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniAttualitàLe ultime novità a tema legislativo per il gioco d’azzardo in Europa

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

Le ultime novità a tema legislativo per il gioco d’azzardo in Europa

Scritto da (admin), giovedì 12 luglio 2018 15:02:45

Ultimo aggiornamento giovedì 12 luglio 2018 15:03:00

E' un periodo di grande fermento, quello che stiamo attraversando, per il settore del gioco d'azzardo. Se ne sta parlando in Italia, così come nel resto del mondo, inclusi Paesi come Giappone e Polonia, che stanno vagliando la possibilità di adottare nuovi criteri legislativi in materia del gioco d'azzardo, specialmente per quanto concerne il segmento del gioco online e dei casinò digitali. Sotto questo punto di vista il 2018 ha già rappresentato un cambio di rotta, rispetto a quello che avevamo visto accadere nel biennio 2016-2017. Questo ha sicuramente dei risvolti positivi, visto che il dibattito crea un focus che fa da sponda a un settore a cui interessa sempre la pubblicità, così come l'opportunità di stare al centro dell'attenzione. Tuttavia dopo i referendum indetti da Paesi come Danimarca e Svizzera, in ottica proibizionista, anche sull'Italia spira un vento di cambiamento dove le cose potrebbero presto svoltare in negativo per il segmento del gioco.

Attualmente il gioco d'azzardo rappresenta una spesa annuale ormai prossima ai 100 miliardi di euro, che ingloba ogni tipo di gioco, dai casino online passando alle varie lotterie, fino al circuito delle scommesse sportive. Ora, secondo Guerreschi, membro del Siipac, l'industria del gioco d'azzardo in Italia e nel resto d'Europa non rappresenterebbe il male assoluto della nostra società. Il dibattito circa la possibilità di vietare le pubblicità sul gioco attraverso il Decreto Dignità, è una mossa importante per contrastare e prevenire il gioco d'azzardo patologico. Nel corso degli ultimi 10 anni la politica si è in effetti disinteressata di questo argomento, mentre durante l'ultimo semestre è diventato un tema decisamente caldo. Così mentre in Polonia la misura della Corte Amministrativa sulla blacklist dei siti di gioco online è stata giudicata più che legittima, in Giappone è invece slittato il voto sulla possibile legalizzazione del gioco dei casinò. Il mercato asiatico durante gli ultimi 15 anni è cresciuto sia per quanto riguarda il gioco live che quello dei siti dedicati ai casinò online. Attualmente in Italia il gioco è regolamentato attraverso l'ente AAMS, che ne certifica e tutela il corretto funzionamento, sotto il punto di vista della sicurezza e della privacy. Il circuito del gioco digitale è cresciuto nel giro di 10 anni grazie anche al boom mediatico ottenuto dal poker sportivo e dal fiorire delle cosiddette poker room.

Durante gli ultimi 5 anni il mercato dell'industria del gioco si è consolidato, rafforzandosi in realtà come Spagna e Portogallo, che assieme all'Italia sono i Paesi dove si gioca maggiormente, escludendo ovviamente il Regno Unito, che è un po' la patria del gioco e in particolare delle scommesse sportive e di altro genere. Diciamo quindi che negli anni il gioco d'azzardo è stato notevolmente sdoganato, visto che fino a qualche tempo fa veniva visto come un settore associato ad affari illeciti o comunque dalla dubbia trasparenza a livello legale e fiscale. Tuttavia la cosa per il grande pubblico ha avuto effetti sia positivi che negativi. L'esposizione mediatica al gioco ha infatti attirato anche persone con disturbi come la patologia del gioco compulsivo e come viene definita in gergo tecnico la ludopatia. Si tratta di un disturbo che colpisce generalmente le persone che non sono in grado di vivere l'esperienza di gioco come momento dedicato allo svago e al divertimento. Questo tipo di problematica è oggi al centro di un dibattito mediatico, che oggi viene analizzato e discusso attraverso il Decreto Dignità del Governo Conte.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Il traforo Tramonti-Cava de' Tirreni: perchè non rispolverare il vecchio progetto? (che è previsto dal PUT)

di Emiliano Amato Passati i disagi alla viabilità provocati dalle frane che l'hanno messa in ginocchio, in Costiera Amalfitana, in vista della stagione turistica oramai alle porte (mancano due mesi oramai) si torna a ragionare sull'annoso problema mobilità. Mentre l'opinione pubblica si divide sulle...

Costiera Amalfitana spezzata dalle frane, il Collegio Docenti è in diretta internet

Le frane e i notevoli disagi in Costiera Amalfitana, creati dal maltempo - a cavallo tra la fine del vecchio anno e l'inizio del nuovo - hanno finito per compromettere non solo la viabilità ma anche le quotidiane attività. E così - come scrive il quotidiano "Il Mattino" oggi in edicola - la dirigente...

Dissesto idrogeologico in Costa d'Amalfi: cosa fare?

di Raffaele Ferraioli Il fenomeno di sfascio diffuso del territorio in Costa d'Amalfi, pur avendo interessato un vasto fronte, è solo un segnale di allarme rispetto ad uno scenario ben più ampio e preoccupante che si profila all'orizzonte e che impone un impegno non più procrastinabile se si vuole evitare...

Capo Protezione Civile Borrelli sui luoghi dei disastri in Costa d'Amalfi: «Lo Stato farà la sua parte» [FOTO-VIDEO]

«Voglio dare la rassicurazione che lo Stato c'è e fa la sua parte». Lo ha dichiarato questo pomeriggio da Maiori Angelo Borrelli. Il capo della Protezione Civile nazionale in visita al cantiere della frana di Capo d'Orso ha preso visione dello stato dei luoghi al termine dei lavori per la bonifica della...

Autismo, il metodo ABA arriva anche in Costiera Amalfitana. Soddisfazione per i genitori

Anche in Costiera Amalfitana si prescrive il metodo ABA (Analisi Applicata del Comportamento), molto efficace con i bambini con diagnosi di autistismo, che ha lo scopo di ridurre i comportamenti disfunzionali, di promuoverne altri appropriati, di aumentare la comunicazione e l'apprendimento. Il progetto...