Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàL'acqua il vero bene primario

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

L'acqua, il vero bene primario

Scritto da (Redazione), lunedì 24 aprile 2017 10:33:23

Ultimo aggiornamento lunedì 24 aprile 2017 10:35:30

di Giuseppe Gargano*

La vita sulla Terra si è formata nell'acqua circa 4,5 miliardi di anni fa. L'esperimento di Miller, compiuto a metà degli anni '50 del passato secolo, lo ha dimostrato chiaramente. In una sfera di vetro completamente sterilizzata fu creata un'atmosfera di ammoniaca, metano, anidride carbonica e vapore acqueo, sovrastante un mare in miniatura. Forti scosse elettriche, paragonabili ai fulmini che in quei tempi remotissimi si producevano in quell'atmosfera primordiale, provocarono la formazione di una schiuma marrone galleggiante sull'acqua: si trattava di catene di amminoacidi, le basi fondamentali per la nascita della vita. In un tempo non necessariamente lungo si sarebbero costituite le prime cellule. Dopo due miliardi di anni si formavano esseri vegetali e poi animali pluricellulari; le alghe, quindi, invadendo i bordi del Pangea, trasformavano l'atmosfera da riducente in ossidante, assorbendo l'anidride carbonica, fissando il carbonio nel terreno e liberando l'ossigeno: in tal modo si preparava l'ambiente adatto all'evoluzione degli esseri terrestri, destinata a giungere all'intelligenza umana.

La teoria climatica di Montesquieu sostiene che le più grandi civiltà umane della Terra si sono organizzate intorno ai grandi fiumi presenti nell'Africa mediterranea, nella vicina Asia e nel sud-est asiatico. Così i corsi d'aqua diventarono, nell'immaginario collettivo, divinità positive, perchè fertilizzavano le terre: lo Scamandro di Ilio combatteva persino a difesa dei troiani, l'Egitto era considerato un dono del Nilo; addirittura si pensava che forze astrali prodotte dalla stella Sirio (l'Iside egizia), guidata dalla stella Procione, influissero nello straripamento del fiume africano. Anche le sorgenti furono considerate quali ninfe che aiutavano le popolazioni: Uele era la ninfa che alimentava la sorgente di ╕ηληα, la greca Elea, denominata Velia dai romani, che ne rafforzarono il digamma ╕; sgorgava, così, quell'acqua benefica per i malati che si recavano lì per guarire nella scuola medica.

L'acqua non produce e sostiene soltanto la vita, ma la distrugge pure: le inondazioni sono l'unica arma in grado di annientare le colonie di termiti, il cui acido è capace di corrodere financo il ferro; le alluvioni cancellano in poche ore intere comunità umane. Per la protezione contro di esse si giustificano le chiese dedicate nel Medioevo a S. Maria de Flumine presso i corsi fluviali di Amalfi, Atrani e Maiori.

Imponenti acquedotti hanno costruito i romani in molte regioni, al fine di trasportare l'acqua per vari chilometri. Il taglio degli acquedotti consentì alle truppe dell'imperatore Tito di piegare la quinquennale resistenza di una fortezza ebraica e ai bizantini di liberare Napoli dai goti: per sete dovettero arrendersi gli assediati.

La civiltà di Amalfi medievale ruotava intorno all'acqua: quella salsa del mare che favorì lauti commerci, quella dolce dei torrenti che alimentò la protoindustria rappresentata da mulini, gualchiere, cartiere, ferriere, trappeti, concerie, saponiere.

Le distese marine hanno sempre costituito una via alquanto celere e sicura per i trasporti, le esplorazioni, gli scambi culturali.

«Viviamo come rane intorno a uno stagno», affermava Socrate nel IV a.C. a proposito del Mediterraneo; "bianche vele come farfalle" osservava Giove dall'alto dell'Olimpo volare sul Mare Nostrum nel I canto dell'Eneide.

Il miracolo del "ciclo dell'acqua" regge la biosfera sulla Terra; quello stesso ciclo che circa un miliardo di anni fa doveva essere attivo anche su Marte, come provano i meandri di fiumi essiccati e i bacini di laghi e mari. I canali che per effetto ottico osservavano Schiaparelli e Lowell sul pianeta rosso nell'ultimo quarto del XIX secolo divennero, nella fantasia dell'astronomo italiano e del poeta Pascoli suo amico, condutture di una civiltà marziana in estinzione, che cercava di trasportare l'acqua dai poli ghiacciati verso le loro città (insulae): nasceva, così, il concetto del "socialismo marziano", che prevedeva la comunitaria distribuzione idrica per fronteggiare l'inarrestabile desertificazione. Quella desertificazione che sta avanzando ora sulla Terra a causa dell'inquinamento, associata all'aumento del livello del mare per scioglimento dei ghiacci polari. L'innalzamento della temperatura era stato già rilevato alla fine degli anni '60, quando fu misurato un aumento della velocità di rotazione della Terra: l'energia termica del surriscaldamento artificiale si trasforma in energia cinetica di rotazione. La diminuzione dell'acqua liquida potrebbe provocare nel prossimo futuro tremende guerre per l'acqua.

La proposta della privatizzazione dell'acqua è, pertanto, una bestemmia! L'acqua appartiene a tutti gli esseri viventi, all'uomo compreso, il cui corpo ne contiene il 75%. Trasformiamo la nostra civiltà, allineandoci con la Natura, prima che sia troppo tardi!

*storico, direttore scientifico del Centro di Cultura e Storia Amalfitana

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Gambling online: cos'è e come approcciarlo in modo protetto

Le piattaforme dedicate ai giochi di fortuna online, ovvero alla versione virtuale dei grandi classici da casinò come roulette, slot machine, poker e blackjack, vedono crescere in maniera ininterrotta il flusso di utenti che si collega ogni giorno, alla ricerca di qualche semplice momento di svago e,...

Climatizzazione: l'inverter che ti cambia l'estate

(MESSAGGIO PROMOZIONALE) Gli interventi di ordinaria manutenzione degli impianti termici domestici sono previsti per legge. Al di là della mera scadenza burocratica, bisogna prendersi cura dei propri impianti per assicurarne la massima efficienza. I condizionatori inverter permettono di ottimizzare i...

Operazione riuscita per Vincenzo. La madre: «Continuate a pregare»

È riuscito, all'Ospedale di Salerno, il delicato intervento chirurgico in Ortopedia a cui questa mattina è stato sottoposto Vincenzo, il 17enne di Ravello vittima, mercoledì scorso, del grave incidente di Amalfi. L'operazione è durata circa sei ore e ha interessato soltanto la parte ortopedica. Dopo...

Dai Mondiali di Russia ai colpi di mercato per un’intensa estate calcistica

La finale tra Francia e Croazia del 15 luglio ha decretato la fine della Coppa del Mondo 2018, con la vittoria dei transalpini. Questa edizione del Mondiale in Russia è stato il trionfo del calcio europeo e la consacrazione di nuove realtà come quella del Belgio di Martinez, a cui forse sta anche stretto...

Sito della Regina Giovanna a Sorrento: quasi 15mila visitatori in due settimane

Sono 14.897 i visitatori che, dal primo al 15 luglio, si sono recati presso il sito della Regina Giovanna. Questi i dati forniti dal servizio di hostess attivo da fine giugno presso il sito naturalistico ed archeologico del Capo di Sorrento, e che proseguirà fino a settembre. L'iniziativa, promossa dall'assessorato...