Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl gioco online: che cosa cambia dopo l’attuazione del Decreto Dignità

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Attualità

Il gioco online: che cosa cambia dopo l’attuazione del Decreto Dignità

Scritto da (Redazione), mercoledì 8 agosto 2018 14:57:30

Ultimo aggiornamento mercoledì 8 agosto 2018 17:14:19

Si parla di oltre 100 emendamenti, presentati per rendere il Decreto Dignità una legge definitiva, mirata, in parte, per risolvere alcune problematiche che riguardano il settore del gioco d'azzardo. Il lavoro eseguito dalle Commissioni riunite Finanza e Lavoro della Camera dei deputati stanno portando a termine tutte le misure che riguardano il gioco d'azzardo. Che cosa cambia quindi? Innanzitutto bisogna partire da una diversa terminologia che riguarderà i testi ufficiali consultabili attraverso la Gazzetta Ufficiali. Spariscono termini come ludopatia e azzardopatia, visto che vi saranno riferimenti verso un più generico disturbo da gioco d'azzardo. Tra le nuove normative troviamo poi alcune differenze sostanziali che riguardano le sale slot e VLT. A breve verrà infatti introdotto l'utilizzo della tessera sanitaria per accedere a sale slot, mentre le slot machine dovranno essere aggiornate entro il primo gennaio 2020, altrimenti gli esercizi saranno chiusi temporaneamente e multati. Oltre a questo spunta il marchio No Slot, che riguarderà gli esercizi privi di apparecchi da gioco. Si tratta di norme e di misure speciali a tutela dei consumatori e in particolare per evitare che questi giochi entrino a contatto con i minori.

I punti fondamentali del Decreto Dignità

  • Come era già avvenuto con il mercato delle sigarette, anche il gioco diventa più selettivo e l'introduzione della tessera sanitaria ne è un esempio lampante. Sono previste multe e sanzioni amministrative per chi entro il primo gennaio 2020 non si metterà in regola.
  • Il gioco d'azzardo patologico nel corso degli ultimi anni è un fenomeno crescente che colpisce duramente il nostro Paese così come il resto d'Europa. Nonostante i vari tentativi da parte dei governi che hanno preceduto quello attuale, è stato fatto poco per contrastarlo.
  • Questa sembra essere la mission del Governo Conte, dove in particolare il leader del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio, ha preso a cuore il tema del gioco d'azzardo, nel tentativo di contrastarlo e di ridimensionarlo. Nonostante questo bisogna ricordare come nel corso degli anni specialmente il gioco delle slot machine ha prodotto un fatturato notevole, di cui una percentuale entrava direttamente nelle casse dello Stato attraverso la tassazione degli apparecchi regolamentati attraverso l'ente autonomo AAMS, che si occupa di rendere legale e trasparente il funzionamento dei macchinari.

Che cosa cambia in materia di entrate per l'Erario

Tra il 2000 e il 2016 la spesa complessiva per il gioco d'azzardo in Italia è passata da 20 miliardi a quasi 97 miliardi di euro. Il 2018 doveva essere l'anno del sorpasso, con la cifra record di 100 miliardi di euro totalizzati. Tuttavia visto che l'anno non è ancora concluso ora diventa difficile stabilire e quantificare quali saranno gli effetti del Decreto Dignità e quale sarà la perdita in termini di fatturato per il settore del gioco d'azzardo. La questione risulta essere più complessa di come è stata finora spiegata. Bisogna in effetti fare alcune distinzioni: il gioco da questo momento in poi diventa maggiormente controllato, ma non esce dai parametri della legalità. Il Decreto Dignità fa riferimento alla proibizione della pubblicità che interessa il gioco d'azzardo. Come hanno già affermato i gestori dei siti di gioco e di scommesse sportive, bisogna fare una distinzione tra i giochi di abilità e i giochi d'azzardo. Il poker sportivo ad esempio, così come le scommesse sportive fanno parte infatti dei giochi di abilità.

Cosa cambia per il settore del gaming in Italia

Nonostante questo aspetto fondamentale, bisogna riconoscere che il divieto di sponsorizzare e pubblicizzare il gioco attraverso i canali tematici della tv, radio, mezzi stampa e new media, dovrebbe avere degli effetti negativi immediati in termini di fatturato. E' stato stabilito che ci sarà una perdita pari al 21% delle entrate che si erano verificate nel secondo semestre del 2017. Questa la cifra massima che potrebbe quindi segnare una svolta e un passaggio da una fase virtuosa del gioco online, come abbiamo visto imparando a conoscere realtà del gioco legale come quella delle slot machine online di 888 Casino che potrebbero ora subire la concorrenza di siti non legali poiché la pubblicità rappresenta, in questo settore, la demarcazione tra i siti legali con licenza da quelli illegali: quelli che pagano le tasse allo stato da quelli che non lo fanno, quelli che garantiscono l'intervento contro le ludopatie da quelli che non lo fanno.

L'Italia e la tassazione per il mercato del gioco d'azzardo

L'Italia in termini di tassazione è stato il Paese dove il gioco d'azzardo ha dovuto pagare una cifra maggiore, rispetto al Regno Unito, la Francia, la Spagna e la Germania. Gli investimenti che erano stati realizzati negli anni passati avevano consentito al segmento del gioco online di crescere e di proliferare. E' evidente che da questo momento in poi le cose potrebbero cambiare, sia per il gioco online che per le scommesse sportive. Tuttavia i tempi non sono ancora maturi per questo tipo di calcolo e di riflessione su un argomento così delicato e spinoso.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Il ribellismo nella società assopita

di Raffaele Ferraioli "Chi dorme non piglia pesci" è un antico, saggio proverbio oggi più che mai trascurato da una società che sembra essersi appisolata, assopita, narcotizzata. Una società che sembra voler fuggire ai riflettori, che quasi si nasconde, che si rifugia in periferia per cercarvi un diverso...

Giffoni, “Cinedù School Movie Awards”: agli alunni di Maiori il premio "Miglior interpretazione"

GIFFONI VALLE PIANA - Alla vigilia dell'apertura della 49esima edizione del Giffoni Film Festival, cala il sipario su "Cinedù School Movie Awards", la rassegna cinematografica degli Istituti scolastici ideata da Enza Ruggiero, progetto alla settima edizione che quest'anno ha coinvolto le cinque le province...

De Masi rispolvera "Lo Spirito di Ravello": codice di comportamento e autodisciplina da estendere alla Costiera

Riceviamo e volentieri pubblichiamo lettera a firma del sociologo Domenico De Masi - in questi giorni a Ravello per le sue consuete vacanze estive - che, in questo momento di smarrimento identitario della Città della Musica e su sollecitazione di Raffaele Ferraioli, rispolvera il famoso "Spirito di Ravello",...

...incostieraamalfitana.it: a Giovanni Garufi Bozza il Premio costadamalfilibri, Serena Venditto e Francesca Gerla per i gialli-noir

È Giovanni Garufi Bozza con il saggio "Io sono un femminicida. Il maschile disperso nel terzo millennio, dal Patriarcato al Pariarcato" (Drawp) il vincitore della sezione Narrativa/Saggistica del Premio costadamalfilibri della 13esima edizione di ..incostieraamalfitana.itFesta del Libro in Mediterraneo....

Le ragioni di Domenico De Masi

di Raffaele Ferraioli* Non ho il privilegio di essere annoverato fra gli amici di Domenico De Masi. Nutro per lui grande stima, anche se non sempre condivido le sue idee. Ho letto sulle pagine del Corriere del Mezzogiorno di ieri (clicca qui) alcune sue affermazioni, non nuove ma sempre interessanti,...