Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Agnese di Assisi

Date rapide

Oggi: 16 novembre

Ieri: 15 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Villa Maestrale - Ravello Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàGli Eroi e Noi

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

Gli Eroi e Noi

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), lunedì 11 ottobre 2010 10:06:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 13 ottobre 2010 10:58:35

Forse ci stiamo abituando anche a questo.

Seduti nel nostro angolo di divano, ascoltiamo l'ennesima notizia di nostri compatrioti trucidati durante la missione nelle terre martoriate dell'Asia.

Ragazzi in divisa che stanno pagando un prezzo altissimo mentre l'Occidente, impotente o complice, ha fatto poco o nulla affinché quelle popolazioni -irachene, afgane o pakistane, riconoscessero l'un l'altra, il diritto all'esistenza e all'autodeterminazione.

Sta diventando un altro rituale:il racconto di vite spezzate, le dichiarazioni di circostanza, il carosello dei politici, i funerali di Stato.

E le consuete, orride polemiche sulla cosiddetta" exit strategy", sulle quali politici di tutti gli schieramenti non trovano di meglio che rilanciarsi vecchie accuse che intercalano la necessità di tenere fede agli impegni e alle alleanze o la ricerca, spesso strumentale, delle motivazioni che hanno portato le nostre forze armate in lontani campi di battaglia, con la più trita vena "pacifista"a senso unico.

Intanto ci sono famiglie che piangono giovani soldati i quali, quasi sempre volontariamente, hanno inteso dare un senso compiuto ai loro giorni.
A cui, forse, non è mai interessato sapere se, come dice qualcuno, queste guerre non vanno combattute in "my name" perché dietro ci sarebbe soltanto la volontà di supremazia in territori strategici o, peggio, ci sarebbero interessi economici (leggi petrolio) nelle decisioni di Stati Uniti, a cui supinamente si accoda quella parodia che si chiama Unione Europea.

Per questi ragazzi con le stellette ci sono solo popolazioni da salvare dai massacri intestini o dal fanatismo dei terroristi.
Ci sono bambini da aiutare innanzitutto a sopravvivere e a trovare poi, tra le macerie fisiche e spirituali delle loro terre, ragioni per guardare al futuro.

Ci sono corpi di polizia da istruire e addestrare ai conflitti più ardui e subdoli perché figli di ataviche lotte tribali o perché tragica conseguenza di parossistiche guerre di religione , dove Dio è solo il pretesto o il vessillo retorico per ammazzare chi non la pensa come te.

Ci sono lande sconfinate e desertiche da ripulire da ordigni di morte che, in maniera cieca ed indistinta, mutilano o uccidono esseri viventi. A migliaia.

Sono ragazzi di tutte le regioni d'Italia: carabinieri, alpini, paracadutisti. Per lo più - ma non solo - figli poveri del nostro Paese che (e non c'è nulla di scandaloso) hanno anche, può darsi, pensato di costruire per loro e le loro famiglie,un avvenire meno stentato contando sulla paga più consistente garantita a quelli che vanno in missione.
Che almeno il sacrificio di questi militari, oltre al riconoscimento del bene portato a quelle, lontane terre straziate, possa scuotere le nostre coscienze imbolsite e la nostra sostanziale indifferenza, dopo l'emotività di un attimo.

Mentre continuiamo a rimanere stravaccati nel nostro angolo di divano di fronte ad un televisore che parla...parla...parla....

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Sorrento, monitoraggio continuo per i fondali di Marina Grande

Dopo le pulizie dei fondali ora prende il via un'azione di monitoraggio continuo subacqueo a Marina Grande, a Sorrento, denominata "Adotta il sito località Tonnarella e scogliere del borgo marinaro". L'iniziativa, promossa dall'assessorato all'Ambiente del Comune di Sorrento, sarà realizzata in partenariato...

Ravello, quando il potere logora chi non ce l’ha (più)

«Dove è odio fa ch'io porti amore». Se ce lo avesse detto un frate francescano avremmo chinato, penitenti, la testa pur essendo, in coscienza, convinti di non essere tanto peccatori. Ma che la predica ci venga da uno dei più grandi seminatori di odio che la storia revellese ricordi ci pare francamente...

Il Consorzio Limone IGP alla filiera agrumicola del Ministero per le Politiche Agricole

Nella mattina di lunedì 5 novembre si è tenuta presso la Sala Cavour del Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo la prima riunione della filiera agrumicola, convocata dal Sottosegretario Alessandra Pesce. Le esigenze segnalate da parte della filiera sono state quelle della...

Alberto Angela ad Amalfi: riprese di “Meraviglie” nel chiostro del Duomo [FOTO]

Telecamere Rai ad Amalfi per le riprese di "Meraviglie", il celebre programma culturale di Alberto Angela alla scoperta delle bellezze italiane, quelle della "penisola dei tesori". Dell'antica Repubblica Marinara, il celebre divulgatore storico-scientifico esalterà i rapporti commerciali e culturali...

Mobilità-Viabilità: la doppia personalità della Costiera Amalfitana avrebbe sconcertato anche Dr. Jeckyll/Mr. Hyde

Testo di riflessione a cura dell'associazione culturale "Io Salerno" Anche questa estate, come d'uso, la "divina" diversità della Costiera ha generato allegria, vitalità, lavoro e reddito, da una parte, e, dall'altra, ha causato inaccettabili disservizi con imbarazzanti ricadute sulla qualità dell'accoglienza....