Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Genea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneConnectivia Back To School, l'offerta dedicata alle famiglie e agli studentiAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaGambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel ForniturePansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniAttualitàFenomenologia di De Masi

LIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaMielePiù Eco Buonus 65%Terra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi

Genea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, Ottimizzazione

Attualità

Fenomenologia di De Masi

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 9 novembre 2010 09:48:10

Ultimo aggiornamento mercoledì 10 novembre 2010 23:56:02

Il mio primo incontro con De Masi fu.....indiretto.

Primi anni 80, il professore di Rotello, in una lettera al Mattino, poneva le basi per la su strategia futura: mortificare, sminuire, farsi detrattore per poi presentarsi come l'uomo della Provvidenza.

Dipingeva, infatti, i giovani di Ravello come una massa di rammolliti, intenti solo a passare le ore sulle scale della chiesa.

Tentai, nel mio piccolo (avevo ventidue anni, mi ero appena laureato) di replicare.

Già allora, farsi pubblicare una lettera sul quotidiano napoletano era un'impresa. Che diventava (praticamente come adesso) titanica se si trattava di una obiezione a De Masi.

Mi aiutò il mio professore universitario, Ugo Leone e, grazie ai suoi buoni uffici, mi fu consentito di dissentire, evidenziando come, fra i miei coetanei, ci fossero anche ragazzi di mente vivace, dotati di spirito di iniziativa e volenterosi.

Il mio docente mi supportò soprattutto perché vedeva nella mia tesi di laurea "Ravello come bene culturale" da poco pubblicata per ESI, la più completa risposta al sociologo: tante idee pionieristiche, qualche progetto già abbozzato e, su tutto, la voglia propositiva e proattiva di indicare una percorso per la valorizzazione culturale e socio-economica di Ravello.

Il secondo incontro con De Masi fu...più ravvicinato. A casa mia.

L'allora sindaco Di Martino aveva chiesto a mio padre di aprire i suoi archivi a quello che stava per diventare (o era già diventato, non ricordo) assessore esterno.
Papà, come spesso gli capitava, ingenuamente non si fece pregare: tutto fu consultato e, in parte fotocopiato. Una miniera di informazioni, di notizie dettagliate, di testi e ricerche messe a disposizione.

Al solito disinteressatamente e per il solo amore per Ravello.

De Masi ne attinse a piene mani.

Questa mia conoscenza fugace del Nostro non mi dà certo alcun titolo per esprimermi sul valore delle sue realizzazioni per Ravello a cominciare dal Festival, il cui spessore e il respiro di livello internazionale mi paiono indubbi.

Mi interessa, moto più semplicemente, ragionare sul rapporto del professore con i nostri concittadini, soprattutto i giovani.

Ho la sensazione che abbia perpetuato nel suo atteggiamento di supponente altezzosità, camuffata-di tanto in tanto- da affettato paternalismo.

Compiaciuto difronte alla massa plaudente, non ha nascosto irritazione e reazioni scomposte verso chi ha osato metterne in discussione "i miracoli" o gli ha fatto notare atteggiamento e azioni da neo-colonialista.

Ha sapientemente (bisogna dargli atto di una non comune,istrionica capacità di coinvolgimento) fatto leva sulla connaturata, codina caratteristica locale di farsi incantare dai pifferai magici di turno, per lucrare (psicologicamente s'intende) sulla inadeguatezza propositiva degli "indigeni", sull'incapacità di scatti d'orgoglio di molti dei ragazzi a cui, pure, non mancherebbero idee e originalità progettuale.

Ha "benedetto"qualcuno, con ruoli e prebende un po' più significativi, mantenendo, la maggior parte, ai margini con elargizione di lavoretti di second'ordine e badando bene a non perdere il controllo, non solo manageriale, di tutta l'architettura, circondandosi di una corte dei miracoli quasi tutta d'importazione.

Sponsorizzazioni di chiara matrice e orientamento politico hanno fatto il resto.

Siamo, adesso, arrivati al capolinea? Chi può dirlo.

Nella Ravello di Amalfitano e Di Martino c'è da aspettarsi di tutto!

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Carenza di personale e tamponi in ritardo, sindaci di Cava e Vietri chiedono provvedimenti all'Asl

Questa mattina, martedì 20 ottobre, i Sindaci di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli e di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, hanno fatto visita all'Ufficio di Prevenzione Collettiva del Distretto Sanitario di Cava de' Tirreni e Vietri sul Mare, per le gravi carenze di personale che hanno determinato...

Volontariato, prevenzione e soccorso: aperte le adesioni alla Millenium Costa d'Amalfi

La Pubblica Assistenza Millenium, rappresenta da oltre un ventennio l'Anpas in Costa d'Amalfi. Il campo d'azione va dalla Protezione Civile, quindi prevenzione, soccorso e superamento dell'emergenza, ai servizi di trasporto infermi, con ambulanza e auto mediche, il tutto per venire incontro alle esigenze...

Ravello, hotel Caruso "Covid free": sistema gestione sicurezza certificato UNI ISO 45001

"Dietro ogni problema c'è un'opportunità" sosteneva Galileo Galilei. Lo scienziato che ha dato il via a un nuovo modo di pensare invita ad andare sempre oltre a non fermarsi ed arrendersi di fronte a situazioni negative. Ed è questa una delle filosofie adottate dal Belmond Hotel Caruso di Ravello del...

Spettacolare tromba d'acqua nel mare della Costa d'Amalfi [VIDEO]

Una spettacolare tromba d'acqua ha sfiorato, nel pomeriggio, la Costiera Amalfitana. A poche miglia dalla costa, una colonna d'aria e acqua si è alzata dal mare fino al cielo. Fortunatamente il vortice si è estinto in mare, risparmiando le strutture sotto costa. VIDEO IN BASSO Suggestivo il colpo d'occhio...

Bus Sita affollati per andare a scuola: continuano i disagi (e il rischio contagi) in Costiera Amalfitana [FOTO]

Gli appelli di Andrea Reale, delegato alla Sanità della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi, e del gruppo di minoranza #maioridinuovo, formato da Elvira D'Amato e Gianpiero Romano, non hanno sortito l'effetto desiderato. Sono ancora tanti gli studenti pendolari costretti ad assembramenti involontari...