Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa SS. Simone e Giuda

Date rapide

Oggi: 28 ottobre

Ieri: 27 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniAttualitàEuro, dieci anni da campione.Sorpassati dollaro e sterlina

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Attualità

Euro, dieci anni da campione.Sorpassati dollaro e sterlina

Scritto da Domenico Conti (redazione), lunedì 12 gennaio 2009 12:30:52

Ultimo aggiornamento lunedì 12 gennaio 2009 12:30:52

E' un decimo compleanno da 'campione' quello che si avvicina per l'euro. Fra alti e bassi, dopo aver superato con successo il test piu' difficile, quello del 'credit crunch', la divisa unica si presta a chiudere il suo primo decennio di vita sorpassando non solo il dollaro, ma anche la sterlina, scivolata a un soffio dalla parita'.

Le cifre parlano chiaro: esordita il primo gennaio 1999 intorno alla parita' sul dollaro, la moneta del Vecchio Continente scivolo' sui minimi storici nell'ottobre del 2000, toccando 0,8230 dollari e spingendo Confindustria a parlare di ''grande preoccupazione''. Da allora l'euro ha imboccato la strada del rialzo con decisione, salvo una correzione nel 2004, fino a toccare il record assoluto sul dollaro lo scorso 15 luglio, a 1,6038.

Il cambio si e' riequilibrato nei mesi successivi scendendo sotto 1,25, ma poi e' tornato a correre. L'euro, di riavvicinarsi alla parita' sul dollaro, non ne vuol sapere, nonostante il 'vulnus' dell'assenza di unita' politica fra i paesi membri, reso evidente dalla crisi del credito, e i differenziali record fra i rendimenti dei titoli dell'Europa del Sud e quelli dei Bund tedeschi.

La recessione colpisce duro anche in Eurolandia, e' chiaro, ma la Banca centrale europea ha adottato un approccio prudente, e dopo aver tagliato i tassi di un punto e tre quarti i tre mesi potrebbe tenerli fermi per un po' al 2,50%. Una bella differenza rispetto alla rotta presa dalla Federal Reserve, che ha portato il costo del denaro ormai a quota zero,e della Bank of England, che dal 2% attuale potrebbe prestoseguire i passi della Fed.

L'economia britannica, del resto, e'alle prese con una crisi immobiliare che non si vedeva almeno dal dopoguerra. E la sua forte dipendenza dai servizi, in particolare finanziari, ha comportato lacrime e sangue con la crisi. Il risultato e' una discesa inesorabile della sterlina, scioccante per Londra e impensabile fino a qualche mese fa.

Solo un anno fa l'euro valeva meno di 75 pence, e nei primi mesi di vita segno un minimo record sotto i 57 pence. Le cose sono andate diversamente con lo yen: dopo un debutto poco sopra i 100 yen nel 1999 e un minimo a 88,96 nell'ottobre del 2000, l'euro e' volato negli anni della deflazione e dei tassi zero in Giappone, fino al massimo storicodi 169,96 dello scorso 23 luglio.

Da allora, pero', lo yen ha riguadagnato terreno grazie al calo delle borse. La divisa unica, il primo gennaio 2009, festeggera' un decennale all'insegna del cambio forte. Su di essa hanno puntato consuccesso i mercati ma anche le banche centrali, scegliendola come principale riserva ufficiale accanto al biglietto verde. I cittadini europei, secondo il Ft, ritengono in maggioranza che l'euro diverra' globalmente piu' importante del dollaro nei prossimi cinque anni. E il valore delle banconote in euro in circolazione, a livello globale, e' ormai superiore a quella della valuta americana. Non solo: la crisi del credito ha visto la Banca centrale europea in prima linea, costringendo paesi euroscettici come la Danimarca a dover chiedere prestiti proprio all'Eurotower per sfuggire alla tempesta. Persino in Gran Bretagna, del resto, si torna a parlare di referendum sull'euro, e l'Ungheria rimpiange di non potersi riparare subito sotto l'ombrello della moneta unica, come fara' la Slovacchia.

www.ansa.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Gli edifici storici e l'efficienza energetica: pregiudizi e nuove visioni

Nell'ambito del "Green Deal", l'Unione Europea sta cercando da tempo di migliorare l'efficienza energetica degli edifici in Europa attraverso diverse azioni. Nella primavera del 2021, ad esempio, è stato avviato il "Nuovo Bauhaus europeo", che invita i cittadini dell'UE a sviluppare "forme di convivenza...

Al Liceo di Amalfi arriva la 'Tampon box'. L'idea delle studentesse accolta con entusiasmo

Anche il liceo "Marini-Gioia" di Amalfi ha adottato la "Tampon box", il distributore di assorbenti autogestito installato nei due bagni femminili. L'idea che si basa sul "Prendine uno se ne hai bisogno, lasciane uno se puoi" è stata lanciata dalle studentesse del liceo candidate al rinnovo della rappresentanza...

“Io non rischio”, 24 ottobre la campagna di Protezione Civile online de “I Colibrì”

Anche quest'anno, la Pubblica Assistenza "I Colibrì" Costa d'Amalfi parteciperà alla campagna nazionale "Io Non Rischio". L'appuntamento è per domenica 24 ottobre, a partire dalle 9.00, sulla pagina Facebook "Io Non Rischio Tramonti". La campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione...

Angelo Amato confermato presidente del Consorzio di Tutela Limone Costa d'Amalfi IGP

Angelo Amato confermato alla guida del Consorzio del Consorzio di Tutela Limone Costa d'Amalfi IGP. Ieri sera, al Palazzo Mezzacapo di Maiori, l'assemblea ordinaria dei soci (271 tra produttori, trasformatori e confezionatori) chiamata al rinnovo delle cariche statutarie, ha rieletto Amato all'unanimità....

Atrani, tuffo negli anni '50 per le riprese di Ripley [FOTO]

di Emiliano Amato Ciak! Si gira! Il caratteristico borgo di Atrani, in Costiera Amalfitana, torna indietro nel tempo. Esattamente agli anni Cinquanta, in cui è ambientata la storia al centro della serie televisiva americana Ripley. Dagli inizi di ottobre le attività turistiche, principalmente bar, ristoranti...