Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Alberto vescovo e martire

Date rapide

Oggi: 21 novembre

Ieri: 20 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOSTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniAttualitàElogio della diversità (non solo bio)

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMielePiù i professionisti del riscaldamento e della climatizzazione, la scelta infinitaFrai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Attualità

Elogio della diversità (non solo bio)

Scritto da (Redazione), domenica 12 agosto 2018 11:43:39

Ultimo aggiornamento lunedì 13 agosto 2018 11:12:12

di Raffaele Ferraioli*

Ci vuole un notevole coraggio per inserire in un programma tendenzialmente ludico come quello dell'evento denominato "Calici di Stelle", svoltosi il 10 Agosto scorso a Tramonti, un convegno sul tema: "La biodiversità della viticoltura eroica, tra sperimentazione e riscoperta del paniere tradizionale". Gli amministratori comunali di Tramonti con in testa il Sindaco dottor Antonio Giordano, ne hanno, evidentemente, da vendere.

E così, nel bel mezzo di una vera e propria rassegna di identità golose del territorio tramontano, in presenza di un popolo di assaggiatori e degustatori, venuti non tanto per mangiare quanto per ascoltare, non hanno esitato a inserire un momento di riflessione quanto mai interessante, al quale, oltre il sottoscritto, quale Coordinatore Regionale delle Città del Vino, Alberto Capasso, Presidente Slow Food Campania e Basilicata; Peppe Iannicelli, giornalista; Lucia Antonelli, Chef e regina dei tortellini, che ha presentato il suo libro "l'Appennino in Tavola"; Rosa Pepe, agronomo. Il dibattito è stato moderato da Mario Amodio, giornalista de Il Mattino.

Da tempo si parla della biodiversità come di un valore a rischio di cancellazione nel villaggio globale. Tutti i relatori hanno concordato nel ritenere questo bene irrinunciabile e meritevole di essere tutelato, esaltato e tramandato alle future generazioni in forma quanto più integra possibile.

E' stato da tutti paventato il rischio di una sottovalutazione di questa preziosa risorsa, regalataci dalla natura. Pur non volendo profetizzare cataclismi e catastrofi è il caso di citare una battuta ricorrente: "Il mondo è bello perchè è vario".

In mezzo a tanta incoscienza e indifferenza, c'è per fortuna chi custodisce semi, chi riproduce piante, dando un senso ad una parola che appare quasi magica e che spesso viene pronunciata solo perchè va di moda: biodiversità.

Eppure non vi è dubbio che la ricchezza, la cultura e l'identità di un luogo e di un ambiente sono rappresentate proprio dalla presenza di una varietà di piante, alberi, specie animali e vegetali tipici, identitari. Un vero e proprio patrimonio da non disperdere, bensì da rinnovare, curare, difendere a tutti i costi, in un mondo pericolosamente invaso da OGM e che trascura i valori dell'identità nelladiversità. Valori che vengono, oltre che dalla natura, dall'uomo e dagli stessi modelli di coltivazione e di trasformazione, ovvero da quel mix di suolo, clima, varietà vegetali, tecniche di produzione e, perchè no, di conservazione che creano quello che i Francesi chiamano "terroir".

Qualche scivolata la registriamo anche in Costa d'Amalfi e, in particolare, nel settore del vino con il ricorso a modelli produttivi che tradiscono la tradizione trasmessaci dai nostri antenati e dissacrano la "favola bella" dell'uvaggio. Qui da noi il vino si è sempre prodotto miscelando uve provenienti da crus diversi, varietà differenti, capaci di comporre sinfonie ed evitare assoli fatalmente deboli e senza storia. Non si comprendono, né si possono giustificare certe lavorazioni cosiddette "in purezza", carenti di quella melodiosa sonorità che solo la sinfonia dell'uvaggio (i Francesi la chiamano cuvée) può dare.

Non v'è dubbio che la diversità spazia in vari settori e non è solo biologica, legata all'agricoltura e all'enogastronomia. C'è quella genetica, quella molecolare, quella naturale, quella culturale. Tutte a rischio di cancellazione o di inquinamento, specialmente nei paesi "turisticizzati", dove il prezzo da pagare alla trasformazione in senso turistico è proprio rappresentato dalla perdita d'identità e di diversità. Queste "controfinalità" negative non sempre vengono valutate e finisce per prevalere, anche qui da noi, una sorta di inconsapevolezza diffusa.

Occorre rendersi conto che questa spada di Damocle minaccia il nostro modo di vivere, di operare. Omologazione e appiattimento sarebbero una vera tragedia, una perdita gravissima per lo stesso turista-visitatore. sempre alla ricerca dell'altrimenti e dell'altrove.

Meditate, gente. Meditate!

*sindaco di Furore

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Capitale Italiana della Cultura 2021: bando aperto fino al 16 dicembre

È online sul sito del Ministero per i Beni e le Attività Culturalie per ilTurismo il bando per la Capitale italiana della Cultura 2021. Istituita nel 2014, il concorso ha tra gli obiettivi quello di sostenere, incoraggiare e valorizzare l'autonoma capacità progettuale e attuativa delle città italiane,...

Acquisto Tv e decoder, arriva il bonus di Natale

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge del Ministero dello Sviluppo Economico che dà via libera ai contributi economici - al bonus - per chi compra televisori e decoder. Parliamo di televisori e decoder di ultima generazione indispensabili - dal 30 giugno 2022 - per ricevere il segnale...

Amalfi, sepolture medievali rinvenute al Chiostro del Paradiso: Ferrarelle finanzierà restauri

Tracce delle sepolture medievali sono state rinvenute, ad Amalfi, nel corso dei recenti lavori di restauro del Chiostro del Paradiso del Duomo, l'antico cimitero dei nobili amalfitani realizzato tra il 1266 e il 1268. Il necessario rifacimento della pavimentazione è stato promosso dal Museo Diocesano...

Incidenti domestici da cause elettriche: troppi impianti non a norma

a cura dell'ing. Giuseppe Mormile* Un'indicazione di come deve essere realizzato un impianto elettrico "sicuro" all'interno delle nostre abitazioni e quali sono i componenti necessari per garantire tale sicurezza, lo stabiliscono le "norme tecniche" che a differenza di quelle "giuridiche" la loro osservanza...

“Miglior location” con Tenet: per Maiori la candidatura agli “Italian Movie Award”

di Giovanni Bovino Domani, martedì 19 novembre, si terrà a New York la cerimonia di premiazione dell'undicesima edizione dell'Italian Movie Award. Quest'anno, al festival internazionale del cinema italiano ci sarà anche un pezzo di Costiera Amalfitana. Nella categoria "miglior location", infatti, spicca...