Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniAttualitàEffetto Bergoglio: Francesco nome più diffuso fra i nuovi nati

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Attualità

Effetto Bergoglio: Francesco nome più diffuso fra i nuovi nati

Scritto da (Redazione), giovedì 17 ottobre 2013 17:39:22

Ultimo aggiornamento giovedì 17 ottobre 2013 17:39:22

E' Francesco il nome più diffuso tra i nuovi nati di quest'anno. Evidente 'l'effetto Bergoglio' che ha accresciuto la popolarità di questo nome, dopo la scelta fatta dal Papa con la proclamazione al pontificato. Ma Francesco è anche molto presente nelle vie e nelle piazze d'Italia: il più amato dagli italiani e dalla toponomastica cittadina è, come prevedibile, San Francesco d'Assisi. Conta oltre duemila presenze e si colloca al 22º posto nella classifica generale delle vie e strade d'Italia, guidata da Roma, Garibaldi e Marconi.

E' quanto emerge da un'analisi svolta da Seat PG Italia in collaborazione con Enzo Caffarelli, direttore della Rivista Italiana di Onomastica (RIOn) e coordinatore scientifico del Laboratorio internazionale di Onomastica dell'Università di Roma Tor Vergata.

Tra le maggiori città italiane, fino al 2012 Francesco occupava il primo posto a Taranto, il secondo a Roma, a Torino e a Cagliari; il terzo posto a Bologna, Verona e Palermo, a Firenze e Messina il quarto, a Venezia e Napoli il quinto e a Trieste l'ottavo.

Francesco è, inoltre, il nome più diffuso tra i nuovi nati del 2013 e ben evidente è il contributo di Papa Bergoglio, anche se il nome era già primo in Italia per i nati dopo il 2000.

"Nonostante Francesco fosse già il primo nome per frequenza in Italia tra i nuovi nati, si può dire che la scelta onomastica del nuovo Papa, lo scorso marzo, ha influito sulle decisione delle famiglie. Il vantaggio del nome sui suoi 'inseguitori' è aumentato e per esempio a Roma, dove fino all'inizio del 2013 Francesco era secondo a Lorenzo, negli ultimi mesi è balzato nettamente al 1º posto - spiega Caffarelli - ed è prevedibile che si possa trattare di un primato di lunga durata".

Strade, piazze e vicoli in onore del popolarissimo San Francesco - il primo in ordine di popolarità per la toponomastica italiana - si trovano in tutte le regioni, secondo quest'ordine ordine: Lombardia (oltre 300), Calabria, Puglia, Sicilia, Veneto, Campania, Lazio. Al secondo posto troviamo una delle tre corone della letteratura italiana, Francesco Petrarca; al terzo c'è un politico, Francesco Crispi, e al quarto l'eroe di guerra Francesco Baracca.

Il quinto posto spetta a un musicista, Francesco Cilea, il sesto un uomo di letteratura, Francesco De Sanctis, e ancora un altro eroe, quel Francesco Ferrucci o Ferruccio condottiero della Repubblica di Firenze ucciso nel 1530 dall'altrettanto famoso (ma in negativo) Fabrizio Maramaldo.

Nella classifica dei primi 25 incontriamo poi altri tre santi: San Francesco di Paola, particolarmente venerato in Calabria e in Sicilia, San Francesco di Sales, fondatore dei Salesiani, e San Francesco Saverio, il gesuita spagnolo evangelizzatore dell'Estremo Oriente.

Ma quanti Francesco sono ricordati nella toponomastica urbana? Si tratta di ben 1.833 nomi (escludendo i Francesco Saverio, i Francesco Paolo, i Gianfrancesco, i Pierfrancesco e ovviamente i Franco): si va, in ordine alfabetico da Francesco Accinelli, patriota genovese del 700, ricordato in una via di Varazze (Sv), a Francesco Zunini, grande medico e politico ottocentesco anche lui savonese, cui è dedicata una strada appunto nella città ligure.

Alcune curiosità: spulciando il database di TuttoCittà è possibile anche scoprire una dedica a Francesco Totti (un claustro ad Altamura in provincia di Bari); il Totti pugliese è però solo omonimo del calciatore della Roma. Si tratta di un poeta e latinista del '700, nato appunto ad Altamura, autore di sonetti, distici e elegie latine.

Anche due dediche a Francesco De Gregori si trovano nelle strade italiane: un largo a Roma e una via a Udine ricordano il partigiano Francesco De Gregori, medaglia d'oro al valor militare, nome di battaglia 'Bolla', nato nel 1910 e morto nel 1945 nell'eccidio di Porzûs. Ma non si tratta di una coincidenza fortuita: era lo zio del cantautore romano.

Nel XX secolo, inoltre, il nome Francesco è stato assegnato a oltre un milione di bambinie risultato il quarto assoluto nella graduatoria guidata da Giuseppe (1° posto), Antonio (2°) e Giovanni (3°) e davanti a Mario (5°), Luigi (6°) e Salvatore (7°).

Francesco ha poi conosciuto un periodo di leggerissima flessione solo tra gli anni '20 e '30, in corrispondenza del boom di Franco. Dagli anni '80 del Novecento ha poi risalito le classifiche conquistando la seconda posizione negli anni '90 e la prima in molte città e in generale in Italia all'inizio del XXI secolo, con circa 8.500 nuovi nati così chiamati ogni anno (davanti a Lorenzo, Alessandro e Andrea).

(ADNKRONOS)

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Editoria: il bonus pubblicità esteso anche alle testate on line

A seguito di un incontro con il Ministro Luca Lotti del presidente di Anso, Marco Giovannelli, e di un colloquio telefonico con Luca Sofri, direttore de Il post, si è sbloccata una situazione che di fatto avrebbe tagliato fuori i giornali digitali dal provvedimento a sostegno dell'editoria. Venerdì 13...

Minori rende omaggio al marò Salvatore Alfonso Amatruda: domenica 22 rito religioso e tumulazione dei resti al Cimitero

Quella di domenica 22 ottobre sarà un giornata importante per Minori e tutti i Minoresi che renderanno omaggio al loro concittadino Salvatore Alfonso Amatruda, marinaio ucciso a Duisburg, in Germania, il 1° febbraio 1945 sotto i bombardamenti. Le sue spoglie sono rientrate a Minori lo scorso 20 settembre...

Valeria Fedeli da Scala: «Scuola fondamentale nei piccoli centri, determina comunità». Poi colloquio con i ragazzi [FOTO e VIDEO]

Bagno di folla ieri sera a Scala per il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Valeria Fedeli in visita privata nella Città del Castagno. Accolta da padre Enzo Fortunato e dal sindaco di Scala Luigi Mansi col suo vice Ivana Bottone, dopo una visita alla meravigliosa chiesa dell'Annunziata...

Prevenzione tumore femminile, ad ottobre monumenti della Costa d'Amalfi illuminati di rosa per la Lilt

In occasione della Campagna "Nastro Rosa 2017" che, come ogni anno, vede il mese di ottobre dedicato alla prevenzione del tumore femminile, in special modo quello del seno, la Sezione Provinciale della LILT di Salerno promuove diverse iniziative a tema in diversi Comuni della Costiera. Grazie alla disponibilità...

Costa d’Amalfi: mezzi pubblici off limits per disabili, la denuncia di Mario Ruggiero

Attraverso una lettera indirizzata al presidente della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi Giovanni Di Martino e per conoscenza a tutti i primi cittadino costieri, nonché al direttore regionale di Sita Sud Simone Spinosa, il vicesindaco di Maiori, Mario Ruggiero, esorta a garantire servizi per...