Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 minuti fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàClamoroso al Fisco! Vuole soldi? Bloccalo per 7 mesi. Nuova regola dal 1° gennaio

Emma il 18 febbraio 2019 al PalaSele di Eboli con “Essere qui Tour”

Amalfi, sequestrati quattro stabilimenti balneari in piena estate

Villa Romana di Positano apre alle visite, biglietto a 15 euro

Altro pedone investito in Costiera: donna stretta da auto contro parapetto [FOTO]

Il piano di Tigran Hamasyan incanta Ravello

Ravello festeggia la Madonna del Carmine: storia di un culto secolare

Il Nuovo Trio Parsifal stasera a Ravello

Ospedale Costa d'Amalfi: 21 luglio giornata della salute, visite gratuite «nel segno di San Pantaleone»

Amalfi, stasera il recital “Meet the Faculty”

Joe King e Candice Accola: chitarrista di "The Fray" e attrice di "The Vampire Diares" a Positano

Ravello, litiga con una donna e poi si lancia nel vuoto: paura per turista straniero

La carica dei 101 per Vincenzo: all’Ospedale di Castiglione boom di donazioni di sangue

Andrea Melchiorre torna in Costiera: weekend di relax per tentatore di "Temptation Island"

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

Studentessa di Cava de’ Tirreni porta “Francesco il Ribelle” all’esame di Stato

A Ravello applausi per l'Orchestre Philharmonique de Radio France, ma niente "Marsigliese". Questione di scaramanzia

La Costiera unita per Vincenzo: per donazioni sangue ospedale Castiglione preso d’assalto [FOTO]

Alain Prost sbarca ad Amalfi: l'ex pilota di F1 non passa inosservato

Michael B. Jordan, la star di "Creed" e "Black Panther" a Positano [FOTO]

Vincenzo reagisce alle cure, martedì nuova delicata operazione. Genitori ringraziano per straordinaria manifestazione d’affetto

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

Clamoroso al Fisco! Vuole soldi? Bloccalo per 7 mesi. Nuova regola dal 1° gennaio

Scritto da (Redazione), lunedì 7 gennaio 2013 18:25:36

Ultimo aggiornamento venerdì 11 gennaio 2013 14:56:12

Più o meno a tutti è capitato di trovare nella posta un'ingiunzione di pagamento, una busta da lettera dal contenuto criptico ma con un conto finale. Spesso salato. Un conto da saldare poi al più presto, pena il rischio di incorrere in aumenti ulteriori. Grazie alla legge di stabilità questo sarà presto un ricordo.

Le nuove norme assegnano ai contribuenti la possibilità di contestare, di comunicare al mittente del salato conto come e perché quel conto è secondo lui sbagliato o non dovuto.

La contestazione da parte del contribuente, scritta, farà scattare immediatamente il blocco di qualsiasi azione esecutiva e di conteggio d'interessi. E sarà una contestazione che darà al creditore tempo 220 giorni per spiegare come e perché quel conto deve essere invece secondo lui saldato. Se entro il termine dei 220 giorni il creditore non fornirà le dovute spiegazioni, il debito decadrà. Tutto questo vale già da quasi una settimana, dal 1 gennaio 2013.

Tra le diverse novità introdotte dalla legge 228/2012 (la legge di stabilità) in tema di riscossione, quelle più importanti sono certamente quelle regolate dai commi 537-543 che riguardano i rapporti tra contribuenti, soggetti incaricati della riscossione ed enti impositori.

D'ora in poi, anzi dal 1° gennaio scorso, il contribuente avrà la possibilità attraverso la semplice presentazione di una dichiarazione, di conseguire un duplice effetto: primo, l'arresto immediato e automatico dell'azione esecutiva.

Secondo, e certamente più importante: stabilire un termine temporale per l'ente impositore, a cui il concessionario è tenuto a trasmettere la dichiarazione, di 220 giorni dalla presentazione della dichiarazione del contribuente entro cui rispondere. Se entro questo termine l'ente impositore non comunicherà al contribuente e al concessionario l'infondatezza/inadeguatezza delle ragioni addotte per sospendere l'esecuzione, il credito sarà cancellato.

Una novità di non poco conto. Va poi sottolineato che l'effetto sospensivo dell'azione esecutiva sarà, a quanto si capisce dalla norma scritta, svincolato da qualsiasi criterio di fondatezza delle ragioni vantate per bloccare la riscossione (un unico dubbio si porrà semmai per la tempestività della dichiarazione, che deve essere presentata entro 90 giorni dal primo atto esecutivo, potendo supporre che il concessionario sia legittimato a rigettare almeno le dichiarazioni tardive).

Automaticità che si ripercuoterà anche sull'eventuale estinzione del debito a seguito di mancata risposta dell'ente impositore. Il debito sarà infatti cancellato trascorsi i 220 giorni a prescindere dalla fondatezza della dichiarazione presentata.

Rispetto alla realtà che i cittadini vivevano sino a pochissimi giorni fa, una realtà dove le ingiunzioni di pagamento spigavano poco e male a cosa il debito si riferisse, dando di conseguenza poche o nessuna possibilità ai cittadini di capire se davvero erano in torto o meno, e una realtà dove se non ci si sbrigava a pagare si rischiava di vedere il proprio debito lievitare non di poco, quella introdotta con la legge di stabilità è una novità a dir poco clamorosa.

I cittadini hanno visto ora ribaltare la loro posizione nei confronti degli enti impositori e dei concessionari che da quella di vittima sacrificale diventerà improvvisamente quella di chi ha il coltello dalla parte del manico.

L'azione esecutiva potrà essere bloccata con una semplice autocertificazione anche solo per capire a cosa il debito fa riferimento, l'unica cosa che i cittadini non potranno fare sarà infatti produrre documentazione falsa. E ci mancherebbe. E sarà d'ora in poi l'ente impositore, quell'entità che i soldi chiede, a dover spiegare come e perché gli sono dovuti. E se preferirà tacere o non avrà tempo per rispondere peggio per lui.

Novità da paese civile. Forse per questo bisognose però di qualche aggiustamento qui in Italia. Il potere che si fornisce ai cittadini rischia di essere infatti smisurato se mal usato. Sacrosanto che i cittadini possano chiedere lumi a chi chiede loro dei soldi e sacrosanto che meritino una risposta. Ma data l'assenza di contrappesi adeguati a contrastarne un uso distorto si rischia di favorire anche, e forse soprattutto, chi sul cavillo marcerà.

Restano così molti dubbi, scrive Il Sole24Ore, sulla possibilità di reiterare la dichiarazione, nonché sulla portata decadenziale del termine per presentarla. Poi, e soprattutto, sull'impugnabilità della comunicazione di inidoneità della dichiarazione a bloccare la riscossione. I dubbi restano, ma per una volta sono dalla parte del contribuente.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

La carica dei 101 per Vincenzo: all’Ospedale di Castiglione boom di donazioni di sangue

Sono state 101 le donazioni di sangue effettuate stamani al presidio ospedaliero della Costa d'Amalfi. Una vera e propria mobilitazione di massa specie da Ravello, Scala e Amalfi (ma anche da altri comuni della Costiera) per Vincenzo, vittima, mercoledì scorso, del grave incidente di Amalfi e le cui...

La Costiera unita per Vincenzo: per donazioni sangue ospedale Castiglione preso d’assalto [FOTO]

Come previsto il grande cuore della Costa d'Amalfi oggi batte solo per Vincenzo. Vera e propria invasione già dalle 8 di stamani all'ospedale della Costa d'Amalfi per le donazioni di sangue in favore del ragazzo vittima, mercoledì scorso, del grave incidente di Amalfi. Oltre sessanta persone (come testimoniano...

Minori, Marina Militare rende omaggio a Santa Trofimena con nave scuola Palinuro in rada [FOTO]

La nave scuola "Palinuro", orgoglio della Marina Militare Italiana, è in sosta alla fonda nelle acque di Minori, nel giorno di Santa Trofimena, patrona della Città del gusto. Una presenza "di rispetto", dal profondo significato simbolico verso la Santa venuta dal mare, in una terra dalla nobile tradizione...

Ravello e la Costiera per Vincenzo: in tanti stamani a donare sangue. Intanto si spera e si prega

Sono state oltre trenta le persone della Costiera Amalfitana che questa mattina si sono recati presso la struttura trasfusionale dell'Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno per effettuare donazioni di sangue in favore di Vincenzo, lo sfortunato 17enne di Ravello vittima, l'11 luglio,...

Le ultime novità a tema legislativo per il gioco d’azzardo in Europa

E' un periodo di grande fermento, quello che stiamo attraversando, per il settore del gioco d'azzardo. Se ne sta parlando in Italia, così come nel resto del mondo, inclusi Paesi come Giappone e Polonia, che stanno vagliando la possibilità di adottare nuovi criteri legislativi in materia del gioco d'azzardo,...