Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Lucia vergine

Date rapide

Oggi: 13 dicembre

Ieri: 12 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàCanone RAI: come cambia la normativa e il canone in bolletta

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Attualità

Canone RAI: come cambia la normativa e il canone in bolletta

Scritto da (Redazione), giovedì 4 febbraio 2016 22:25:31

Ultimo aggiornamento venerdì 5 febbraio 2016 09:15:30

La normativa sul canone RAI, in ambito privato, è stata oggetto di una radicale modifica per quest'anno con la nuova legge di stabilità 2016. Grande è il dibattito sui social con i cittadini divisi tra chi vede in questa diminuzione del canone un segnale positivo del governo e quelli che invece, non avendolo mai pagato, si rifiutano di vedersi addebitato coattivamente il canone TV.

Cosa cambia e come si paga il canone RAI è una delle domande più frequenti. Sappiamo che il canone ordinario è sceso a 100 euro annui, i TG Nazionali della Rai ricordano quotidianamente che il canone sarà addebitato nella bolletta energetica in rate a partire dal mese di luglio. Quello che non dicono, rimandando alla pagina ufficiale canone.rai.it, che i primi sei mesi saranno addebitati nella prima bolletta utile mentre successivamente ed in modo continuativo in rate da 10 euro mensili.

Solo per quest'anno infatti, per allineare la fatturazione dei gestori elettrici, si è acconsentito che l'addebito inizi dal mese di luglio, in pratica la prima bolletta utile del secondo semestre vedrà addebitati i primi 60 euro e nei 4 mesi successivi le rate da 10 euro fino al raggiungimento del canone annuo di euro 100,00.

Chi dovrà pagare il canone Rai è confermato: saranno tutti coloro che detengono, a qualsiasi titolo, un apparecchio atto o adattabile alla ricezione delle trasmissioni televisive.

La legge presume che la detenzione dell'apparecchio sia intrinseca nel caso in cui esista una utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui un soggetto risiede.

Quello che però non ci si spiega è perché lo si continua a chiamare canone RAI visto che di fatto ci si trova davanti ad una vera e propria tassa sul possesso di un apparecchio televisivo.

Chi non detiene in casa nessun apparecchio televisivo potrà, anche se non sappiamo ancora come, dichiarare di non possedere apparecchi. La dichiarazione avrà validità per l'anno in cui presentata quindi questo lascia pensare che chi non ha un televisore dovrà ogni anno comunicare di non aver apparecchi atti o adattabili alla ricezione di trasmissioni TV.

Le modalità di presentazione della dichiarazione di non detenzione del tv saranno definite con provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle entrate, ad oggi ancora sconosciute.

Il canone sarà dovuto una sola volta per tutti gli apparecchi detenuti nei luoghi adibiti a propria residenza o dimora dallo stesso soggetto e dai soggetti appartenenti alla stessa famiglia anagrafica, non sarà quindi dovuto per le seconde case.

L'importo del canone sarà indicato nella fattura con una distinta voce.

Tra le novità vi è quella che non sarà più consentita la disdetta dell'abbonamento richiedendo il suggellamento degli apparecchi, pratica tra l'altro raramente utilizzata.

Il maggior gettito previsto consentirà di ampliare la platea di chi ha più di 75 anni che avranno diritto all'esenzione aumentando la soglia da poco più di 6713,98 euro annue a 8000,00. Anche in questo caso le modalità di fruizione dell'esenzione saranno stabilite con decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze, di concerto con il Ministro dello Sviluppo Economico.

Le associazioni di categoria si sono mobilitate e chiedono agli utenti di non anticipare nessuna comunicazione, soprattutto di non detenzione di apparecchi, all'Agenzia delle Entrate. C'è poi chi si chiede perché, avendo noi in Italia il digitale terrestre, la RAI non cripti le trasmissioni consentendo solo agli abbonati di vedere i programmi trasmessi. In pratica le rimostranze più pesanti sono verso la gestione "politica" della RAI, perché pagare per una TV di Stato che trasmette pubblicità allo stesso modo delle TV private?

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Il cane che fiuta i tumori prima delle analisi mediche

I pazienti non sono abituati a incontrarla in corsia, ma la dottoressa a quattro zampe lavora per questo reparto ormai da cinque anni. Il medico più bravo dell'urologia, assicura il primario e confermano i colleghi, è proprio lei. Fiuto infallibile e diagnosi sempre precise, così Liù si è conquistata...

Vita indipendente e inclusione di persone con disabilità: pubblicato avviso del Piano di Zona

Il Piano di Zona Ambito S2, che comprende i comuni di Cava de' Tirreni e della Costiera Amalfitana, rende noto che per il secondo anno consecutivo è stato pubblicato l'Avviso per il finanziamento di Progetti Sperimentali di vita indipendente e inclusione nella società di persone adulte con disabilità....

Dopo riconoscimento Unesco arriva giornata mondiale del pizzaiolo

Dopo il riconoscimento Unesco per l'arte di fare la pizza arriva la "Giornata Mondiale del Pizzaiolo". Sarà il 17 gennaio, giorno che coincide con la celebrazione di Sant'Antonio Abate, protettore dei fornai e dei pizzaioli. «Anticamente - ricorda il presidente dell'Associazione verace pizza napoletana,...

Un nuovo stadio per Scala, il videoracconto della cerimonia inaugurale [VIDEO]

Riviviamo, attraverso le straordinarie immagini realizzate e montate da Giassi Video, i momenti salienti della cerimonia inaugurale dello stadio comunale "San Lorenzo" di Scala avvenuta lunedì 4 dicembre scorso. Nonostante le temperature da lupi (4,5 i gradi registrati) sono state circa 500 le persone...

Manuale d'istruzioni per l'albero di Natale

di Federica Buonocore Tanto quanto la zeppola è la regina della tavola delle feste, l’albero è il re indiscusso dell’ingombro in salotto durante questi Santi Giorni. Dopo l’Immacolata, in ogni casa, iniziano ad affacciarsi nuovamente questi grandi abeti. Il mio, da spoglio, sembra guardarmi divertito...