Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 59 minuti fa S. Orsola martire

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniAttualitàBrunetta lancia nuove iniziative per Ravello e rompe il muro dello scetticismo

Scala, ultimo week-end di Festa della Castagna. Stasera c'è Giustiniani di Made in Sud

Distretto Turistico Costa d'Amalfi: al via corsi di formazione per gestori e dipendenti di strutture ricettive

Il ristorante Giardiniello di Minori cerca un commis di cucina

Il dovere di impedire il sopravvento dell'oblio

“Botanica e Terapeutica al Giardino”, 29 ottobre a Salerno un seminario di scienze naturopatiche

Editoria: il bonus pubblicità esteso anche alle testate on line

Ravello, Gianluca Mansi riconfermato segretario del circolo PD

Per Daniela Bottone di Scala laurea in Scienze della comunicazione: nella sua tesi il caso Apple

Arciconfraternita Ss.mo Sacramento di Minori: Mancieri nuovo priore

“Campania in Fiamme: Criticità & Proposte”, se ne discute a Cava de' Tirreni col presidente Legambiente Buonomo

"Top Hotels in Italy", Condè Nast Traveler premia 9 alberghi di lusso tra Capri e Costiera Amalfitana

Guida Ristoranti Espresso 2018: Rossellini's di Ravello conferma i 3 Cappelli. È miglior salernitano

Susan Sarandon al Telegraph: «Caruso di Ravello mio hotel preferito»

Riecco il Corso di lingua spagnola in Costiera: lezioni ad Amalfi e Praiano

SkizzoBike ASD Racing, la nuova realtà del mondo delle due ruote in Costiera Amalfitana

Tramonti, cade dall’albero durante raccolta olive: frattura alla colonna vertebrale per 57enne

A Maiori funzionari comunali della Costiera a lezione su decreto correttivo del codice dei contratti pubblici

Caffè e cioccolato di qualità da diverse latitudini: Pansa presenta "Terra" a Host 2017

Scala, sindaco Mansi da Tavecchio per definire inaugurazione nuovo stadio comunale [FOTO]

Tramonti: 22 ottobre il coro "Ave Stella Maris" di Maiori alla Festa organistica di Campinola

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Attualità

Brunetta lancia nuove iniziative per Ravello e rompe il muro dello scetticismo

Scritto da (Redazione), sabato 9 novembre 2013 15:45:09

Ultimo aggiornamento sabato 9 novembre 2013 15:50:56

Ravello tra passato, presente e futuro. Ovvero il rientro dei reperti asportati prima della vendita di Villa Rufolo all'Ept, la riqualificazione del monumento simbolo della Città della musica, la programmazione, i numeri e la forza del brand Ravello Festival. Tre focus al centro dell'incontro che i vertici della Fondazione Ravello hanno organizzato per fare il punto della situazione sulle attività, la programmazione e le prospettive dell'intero "Progetto Ravello".

«Si parla di buona salute della Fondazione, del Festival e della Costiera - ha detto il presidente Renato Brunetta aprendo i lavori nell'auditorium di Villa Rufolo - Intendiamo proiettare lo sguardo al futuro partendo da questa piccola, grande storia ravellese, che è metafora dell'Italia, forziere trafugato da parte di tutto il mondo e che con grande fatica, dal dopoguerra, cerca di recuperare le sue ricchezze. Almeno quelle esportate illecitamente».

Il riferimento è al rientro a Ravello dei reperti messi all'asta a Parigi dagli eredi di madame Tallon, ultima proprietaria privata del complesso monumentale. "Una piccola grande storia ma con grande significato simbolico" ha detto il presidente prima di dare la parola al direttore di Villa Rufolo, Secondo Amalfitano che ha snocciolato i primi numeri della giornata, quelli della biglietteria della villa: «Numeri straordinari che danno ragione al nostro modello di gestione. Ben 206.455 le presenze, con un incremento del 6% su quelle del 2012 per un incasso di circa 920mila euro».

Ai numeri sul passato ha fatto da contraltare il progetto di ristrutturazione della Torre maggiore e di altri ambienti del complesso, progetto frutto della collaborazione con l'università Suor Orsola Benincasa di Napoli. «Quello che abbiamo fatto è un miracolo. In pochi mesi siamo passati dall'idea alla realizzazione» ha detto Giovanni Coppola, ordinario dell'università partenopea nel presentare il rendering del museo verticale che da qui a qualche mese prenderà forma e renderà di nuovo fruibile gli spazi della torre. Da Villa Rufolo al Festival.

A tracciare il bilancio dell'edizione 2013 è stato il direttore generale Stefano Valanzuolo: «Il Ravello Festivalsi è chiuso confermando il trend positivo che ha caratterizzato le ultime edizioni. Il fatto è ancora più gratificante alla luce delle generali difficoltà economiche di cui ha sofferto il Paese e che hanno riguardato, inevitabilmente, anche i comparti turismo e cultura». Nell'edizione 2013, infatti, è aumentato il numero totale delle presenze paganti e complessive (14.600 biglietti emessi contro i 14.000 dello scorso anno) oltre 2.500 gli spettatori che hanno affollato gli incontri gratuiti, mentre sono quasi 80.000 i visitatori delle mostre allestite in Villa Rufolo e in Auditorium Niemeyer.

Sono numeri importanti, che attestano il Ravello Festival ai vertici internazionali del settore e che fanno ben sperare per l'edizione 2014 il cui programma dovrebbe essere presentato con il dovuti anticipo. «Degno di nota - ha aggiunto Secondo Amalfitano - è il fatto che l'incasso complessivo del Festival ha coperto il 27% del budget dell'intera manifestazione, consolidando un meccanismo virtuoso di autofinanziamento».

L'intensa mattinata si è conclusa con la firma della consegna dei lavori alla ditta aggiudicataria e il primo colpo di piccone che ha idealmente aperto il cantiere. Nel primo pomeriggio l'incontro tra i vertici della Fondazione e i sindaci della Costa D'Amalfi per «proseguire il discorso iniziato ad agosto quando è arrivato l'okkey dalla Regione Campania per i fondi finiti al centro di una stucchevole polemica. Allora abbiamo fatto un primo ragionamento sulla progettazione attraverso l'impiego di quelle risorse e con i sindaci lo proseguiremo» ha chiosato Brunetta che a termine, con i rappresentanti della ditta Michele Ferrigno e figli, appaltatrice dei lavori di ristrutturazione della torre maggiore e dell'auditorium della villa, ha simbolicamente dato inizio ai lavori picconando una parete della struttura che dovrà essere abbatuta.

La grande partecipazione di operatori economici e cittadini ai lavori è stata sottolineata dal sindaco, Paolo Vuilleumier che nel suo intervento ha auspicato: «Speriamo che la mia amministrazione possa posare nei prossimi anni molte prime pietre per migliorare ancora di più la nostra proverbiale accoglienza. Spero inoltre che l'accordo per la gestione dell'auditorium Oscar Niemeyer veda presto il suo completamento e che la sinergia con tutti i comuni per estendere l'attività della fondazione sia presto realtà».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Editoria: il bonus pubblicità esteso anche alle testate on line

A seguito di un incontro con il Ministro Luca Lotti del presidente di Anso, Marco Giovannelli, e di un colloquio telefonico con Luca Sofri, direttore de Il post, si è sbloccata una situazione che di fatto avrebbe tagliato fuori i giornali digitali dal provvedimento a sostegno dell'editoria. Venerdì 13...

Minori rende omaggio al marò Salvatore Alfonso Amatruda: domenica 22 rito religioso e tumulazione dei resti al Cimitero

Quella di domenica 22 ottobre sarà un giornata importante per Minori e tutti i Minoresi che renderanno omaggio al loro concittadino Salvatore Alfonso Amatruda, marinaio ucciso a Duisburg, in Germania, il 1° febbraio 1945 sotto i bombardamenti. Le sue spoglie sono rientrate a Minori lo scorso 20 settembre...

Valeria Fedeli da Scala: «Scuola fondamentale nei piccoli centri, determina comunità». Poi colloquio con i ragazzi [FOTO e VIDEO]

Bagno di folla ieri sera a Scala per il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Valeria Fedeli in visita privata nella Città del Castagno. Accolta da padre Enzo Fortunato e dal sindaco di Scala Luigi Mansi col suo vice Ivana Bottone, dopo una visita alla meravigliosa chiesa dell'Annunziata...

Prevenzione tumore femminile, ad ottobre monumenti della Costa d'Amalfi illuminati di rosa per la Lilt

In occasione della Campagna "Nastro Rosa 2017" che, come ogni anno, vede il mese di ottobre dedicato alla prevenzione del tumore femminile, in special modo quello del seno, la Sezione Provinciale della LILT di Salerno promuove diverse iniziative a tema in diversi Comuni della Costiera. Grazie alla disponibilità...

Costa d’Amalfi: mezzi pubblici off limits per disabili, la denuncia di Mario Ruggiero

Attraverso una lettera indirizzata al presidente della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi Giovanni Di Martino e per conoscenza a tutti i primi cittadino costieri, nonché al direttore regionale di Sita Sud Simone Spinosa, il vicesindaco di Maiori, Mario Ruggiero, esorta a garantire servizi per...