Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Mansueto vescovo

Date rapide

Oggi: 19 febbraio

Ieri: 18 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàBoom di cremazioni a Roma +17%. 1000 euro risparmiati anche morire è un lusso

Pioggia di polemiche al Carnevale di Maiori: chiusura tra fischi e fiaschi

Smottamento sulla Statale Amalfitana, senso unico alternato a Cetara

Al Gran Carnevale di Maiori trionfano "I nuovi pazzi" con il carro "Le mille e una notte"

A Minori la missione popolare, comunità alla riscoperta dell’essere cristiani oggi

Da Maiori agli Emirati Arabi, la straordinaria parabola di Carlo Laiso in Four Seasons

Maiori piange Vincenzo D'Uva (Vicienz ra' benzin)

Unesco e Miur premiano Istituto "Marini Gioia" di Amalfi: è primo in Campania a “Futuro presente”

Costa d'Amalfi, contro il Valdiano un pareggio pieno di rimpianti

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata

Elizabeth Lee Martinez, per il console USA a Milano tappa di gusto alla Torre Normanna di Maiori

Allerta Mateo, da stasera criticità idrogeologica gialla

Tara Bernerd, la nota designer celebra il Caruso di Ravello: «Uno dei luoghi più belli al mondo»

Viabilità, rischio idrogeologico e turismo al centro del dibattito di Liberi e Uguali ad Amalfi

Trovati con la coca, arrestati due giovani amalfitani

Il progetto "La rosa antica di Pompei"

La Salernitana non sa più vincere

Il menù degustazione del benessere: da Otium Spa Costa d'Amalfi un viaggio esclusivo nel mondo del wellness

Canottieri Amalfi, prove convincenti al Challenge Albert II di Monaco

La super modella Samantha Hoopes: «Costiera Amalfitana tra i luoghi più romantici»

Incidente a Tramonti, coinvolto bus turistico diretto al Carnevale di Maiori

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Attualità

Boom di cremazioni a Roma, +17%. 1000 euro risparmiati, anche morire è un lusso

Seppellire alla maniera tradizionale costa. Il costo medio di un loculo varia da 1800 a 2000 euro, per una concessione trentennale

Scritto da (Redazione), martedì 16 ottobre 2012 15:25:35

Ultimo aggiornamento giovedì 18 ottobre 2012 11:15:50

"Sepolture troppo care, con la crisi è boom di cremazioni": titola così un articolo dell'edizione romana del Messaggero di oggi (16 ottobre). Che il business del caro estinto si riveli un infallibile indicatore economico è tutto da dimostrare. Tuttavia, un'occhiata ai numeri suggerisce una certa circospezione, non solo perché si parla di decessi, di loculi, di urne cinerarie. La crisi afferra il morto, il quale dietro di sé non lascia solo un vuoto da riempire di lacrime ma anche conti e fatture da onorare, almeno per organizzare il suo domicilio definitivo.

Evitando la classica sepoltura si risparmiano in media mille euro. Una spesa non indifferente, tanto è vero che un romano su tre quest'anno ha scelto di farsi cremare. Le cifre le fornisce l'Ama, l'azienda municipalizzata che dai rifiuti urbani alle spoglie umane, si occupa dello smaltimento di ciò che resta. Passando in rassegna questa contabilità funeraria si rileva che da gennaio sono 15423 i decessi registrati a Roma. Le salme si dividono in tumulate (7366) in loculi o tombe di famiglia, inumate, cioè sepolte a terra (2881) e cremate (5176). L'ultima categoria ha visto un boom di, diciamo così, iscrizioni che vale un incremento del 17%.

Il dato tendenziale racconta di un progressivo affrancarsi delle persone dai divieti posti dalla Chiesa (che ha finito per accettare la creamazione ma non lo spargimento delle ceneri), ma l'improvvisa impennata descrive con chiarezza sepolcrale le difficoltà economiche delle famiglie a sostenere il peso della congiuntura. Al punto di trascurare il rischio elevato di truffe post-mortem come gli scandali avvenuti a Roma dello scambio di corpi e delle false cremazioni. Non è certo di qualche consolazione ricevere l'urna che si suppone del tuo caro contenente invece le ceneri di uno sconosciuto o addirittura un mucchio di volgare sabbia.

Ma il catalogo delle offerte funerarie non contempla sconti o detrazioni fiscali. Un'urna da sola (un "vasetto di crema" avrebbe detto il barone Zazà interpretato da Totò) costa 390 euro. Se sei un deceduto residente, altrimenti il prezzo imposto ai forestieri è di 560 euro. Una spesa abbordabile, con il vantaggio di risparmiare ai sopravvissuti le fatiche delle visite al cimitero, sempre lontano e irraggiungibile. La soluzione più economica è l'inumazione a terra, 522 euro senza discriminazione per i non residenti: ma, appunto è la scelta meno allettante, i cimiteri italiani non sono belli come quelli anglosassoni e il verde riservato ai trapassati rischia di ingrigire in anonimi sterrati poco decorosi.

Seppellire alla maniera tradizionale costa. Il costo medio di un loculo varia da 1800 a 2000 euro, per una concessione trentennale. Se si è disposti a spendere di più per una vita nell'aldilà più comoda e chic la tomba di famiglia resta il non plus ultra: la concessione dell'area su cui edificarla può costare anche 25 mila euro, i più accorti possono portarsela via per 6 mila euro. Vanno aggiunte le spese di tumulazione (303 euro per i singoli, 345 per la tomba di famiglia).

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Unesco e Miur premiano Istituto "Marini Gioia" di Amalfi: è primo in Campania a “Futuro presente”

È l'Istituto "Marini-Gioia" di Amalfi a vincere "Futuro presente", il Concorso NazionaleUnescoEdu2017/2018 nella sezione dedicata alle regioni. Per ogni regione, infatti, è stato selezionato un solo progetto dal finanziamentodi 10mila euro. Il "Marini-Gioia" aggiunge così alla sua variegata offerta formativa...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Alternanza scuola-lavoro: per studenti liceo Amalfi chiusura prima fase a Santa Maria de Olearia

a cura del prof. Giuseppe Gargano La storiografia del Medioevo segnala genericamente, sotto il profilo sociale, l'esistenza delle classi degli oratores, dei bellatores a dei laboratores, seguendo le indicazioni degli scrittori sincroni. Per il Medioevo amalfitano occorre aggiungerne una quarta: i mercatores....

Parma capitale italiana della cultura 2020, premiati bellezza e charme della "piccola Parigi"

Sarà Parma la capitale italiana della cultura nel 2020. L'annuncio della designazione è stato dato al termine dei lavori della Giuria di selezione dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini con una cerimonia pubblica nella sede del Mibact a Roma. «Eravamo partiti...

Il Monastero Santa Rosa Hotel & Spa proclamato a Londra ”Luxury Independent Hotel of the Year 2018”

Si respira aria di primavera sulla Costiera Amalfitana. La natura in questo angolo di paradiso, che nei secoli con le sue scogliere, i suoi terrazzamenti e soprattutto il suo mare cristallino, ha incantato letterati e viaggiatori di tutto il mondo, è pronta ad esplodere. E sull'orizzonte di Conca dei...