Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 minuti fa S. Giovanna Antida Touret

Date rapide

Oggi: 23 maggio

Ieri: 22 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàAuditorium la disfida di Ravello

Minori, dopo offese Fulvio Mormile chiede dimissioni del consigliere Paola Mansi

Minori, consigliere Paola Mansi torna sull'alterco con Mormile: «Ha alzato la voce anche con mio marito»

Addio Aureliano, al funerale fumogeni e striscione dei “Boys” granata [FOTO]

Tramonti: 17 giugno saggio fine anno Asd Fit Dance, ospite Stefano De Martino

Tramonti: due tir bloccano traffico a Chiunzi, troppo grandi per la Sp2 [FOTO]

Morte Aureliano Aceto, il ricordo del sindaco Reale: «Persona speciale, esempio di coraggio»

È morto Philip Roth, tra i più importanti romanzieri ebrei di lingua inglese

Maiori Music Festival: dal 26 agosto al 2 settembre una settimana di concerti, formazione e workshop

Ravello, sindaco ordina divieto di balneazione a Marmorata

Rifiuti ingombranti a Vietri sul Mare: multe salate per chi non rispetta modalità di conferimento

Minori: 27 maggio una lezione concerto di Giovanni Punzi in attesa della Trofimena

Amalfi, auto bloccata in galleria rallenta il traffico: quando la troppa elettronica fallisce

Rifiuti tecnologici, Italia fanalino di coda in Europa

Ancelotti nuovo allenatore del Napoli: si attende solo l’annuncio ufficiale

“Su questa base”, sabato 26 il rapper Ciompi gira videoclip a Cetara: «Tutti possono partecipare!»

Maiori: 22 e 29 giugno corsi di primo soccorso e rianimazione cardio-polmonare

Vietri sul Mare: boom di visitatori per l’evento “Buongiorno Ceramica”

Shooting in Costiera Amalfitana per Andrea Melchiorre, tentatore di "Temptation Island" [FOTO]

Cava de’ Tirreni: sabato 26 la "Festa diocesana degli Incontri" dell’Azione Cattolica

Varese: il tramontano Gianluca Accadia quarto classificato al Campionato Provinciale ACI

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

Auditorium la disfida di Ravello

Scritto da Emiliano Amato (redazione), giovedì 30 aprile 2009 12:43:36

Ultimo aggiornamento giovedì 30 aprile 2009 12:43:36

Si pubblica la lettera inviata dai direttori delle sezioni del Ravello Festival alla Direzione del quotidiano "Il Mattino" e pubblicata stamane.

Caro direttore, nella battaglia intrapresa a Ravello dalla locale amministrazione comunale (che a lungo ha osteggiato l'Auditorium Niemeyer, prima di chiederne l'uso in esclusiva)

contro la Fondazione Ravello (che ha appoggiato il progetto con lungimirante caparbietà, per poi rischiare di rimanerne esclusa) appare sconfitto soprattutto il buon senso.

Non se ne ha traccia, infatti, nelle scelte del Comune di Ravello, ente proprietario della struttura, incapace per presbiopia intellettuale di vedere quanto di buono va facendo, ormai da sette anni, un vicino di casa non certo invisibile come la Fondazione Ravello.

Quest'ultima ha più volte sollecitato gli amministratori comunali a definire, con il dovuto anticipo, le operazioni indispensabili per inaugurare e gestire l'Auditorium in comune accordo, vantando molti buoni motivi a sostegno della sua proposta. Li riassumiamo in dieci punti:

1) Sottoscrivendo lo Statuto, i Soci della Fondazione (tra cui il Comune) le hanno affidato il compito di "tutelare e valorizzare, in termini culturali ed economici, i beni di interesse artistico e storico situati nell'area del Comune di Ravello".

2) Oscar Niemeyer ha dedicato l'Auditorium a Domenico De Masi, presidente della Fondazione e la Fondazione Ravello ha organizzato a Rio de Janeiro la consegna ufficiale del progetto al Governatore della Campania, in presenza del Presidente Lula.

3) In tutti questi anni è stata la Fondazione a mantenere i rapporti con Niemeyer per tutto quanto riguarda i dettagli del progetto.

4) La Fondazione Ravello, per agevolare e accelerare la costruzione dell'Auditorium, ha acquistato per sé e poi rivenduto al Comune una parte del terreno sul quale sorge l'opera.

5) La Fondazione è stata attiva sostenitrice del PIT Ravello, alla cui creazione ha contribuito in misura determinante.

6) La Fondazione ha seguito assiduamente le laboriose vicende giudiziarie che hanno ritardato l'avvio dei lavori.

7) La Fondazione, in favore dell'Auditorium, ha lanciato appelli, raccolto firme, condotto campagne, difeso l'opera dagli attacchi di Italia Nostra e dell'opposizione locale, guidata all'epoca dagli attuali Sindaco e Vice Sindaco di Ravello.

8) La Fondazione offre garanzie indiscutibili di serietà e di professionalità. Nei suoi due Consigli, di Amministrazione e di Indirizzo, siedono alte personalità del mondo accademico, politico e culturale, oltre al Sindaco e Vice Sindaco di Ravello che, in tale sede ufficiale, possono esercitare gli opportuni controlli sulle strategie e sull'operato della Fondazione.

9) La Fondazione dal 2003 promuove il Ravello Festival (che vede i firmatari di questa lettera in prima linea sul fronte artistico e organizzativo), fornendo ampia dimostrazione di competenza e serietà professionale, di affidabilità e di creatività.

10) La Fondazione, anche in vista della gestione di opere come l'Auditorium, ha creato da tre anni l'unica Scuola teorico-pratica esistente in Italia per preparare giovani manager della cultura.

11) La Fondazione è già pienamente operativa sotto il profilo legale, amministrativo e organizzativo. Possiede, al suo interno, uffici di Amministrazione, Produzione, Comunicazione, Pubbliche Relazioni, Commerciale e Marketing, che sono in grado di diventare immediatamente operativi anche per l'Auditorium.

12) La Fondazione gode di una fitta rete di relazioni nazionali e internazionali con il mondo dell'arte, della scienza, della cultura pronte ad essere riversate sulla valorizzazione dell'Auditorium.

Ad onta di queste buone ragioni e dei tentativi di collaborazione messi in atto dalla Fondazione, il Comune di Ravello ha snobbato l'ipotesi quasi naturale di una sinergia gestionale, muovendosi in totale autonomia e senza un progetto a lungo termine. Così si apprende oggi che l'Auditorium progettato da Niemeyer potrebbe essere inaugurato da Riccardo Muti con l'Orchestra Cherubini il prossimo 26 settembre (sempre che il Maestro Muti confermi la data) e, a seguire, ospitare un concerto di Salvatore Accardo, un recital di Michele Campanella, uno spettacolo del corpo di ballo del San Carlo e le finali di un concorso di canto. Costo del progetto 400mila euro. Scompare l'omaggio al Brasile di Niemeyer, un gigante dell'architettura, che, nel progetto di inaugurazione proposto dalla Fondazione al Comune, sarebbe stato celebrato anche attraverso la presenza del presidente Lula. Peccato. Peccato perché dietro questa smania di inaugurazione (da sempre, in Italia, preferita alla manutenzione, come notava Longanesi) non si scorge alcun disegno gestionale concreto e articolato, indispensabile per tenere in vita ed in salute una struttura complessa come l'Auditorium di Ravello. E non si può negare che, invece, le attività della Fondazione Ravello, che hanno nel Festival (150 giorni di programmazione, 110 eventi, otto sezioni, un imponente ritorno di stampa e 79mila fruitori nel 2008) la punta luccicante dell'iceberg, offrano garanzie in tal senso. Ci chiediamo perché tali garanzie non vengano messe a frutto in un'ottica di collaborazione con il Comune. Per allestire il suo ciclo di concerti, il Comune di Ravello è in attesa di finanziamento da parte dell'Assessorato al Turismo della Regione Campania. Come a dire: il Comune (socio della Fondazione), con i soldi della Regione (altro socio della Fondazione), si accinge a sancire la totale estromissione della Fondazione stessa da quell'Auditorium che quest'ultima ha contribuito a creare in misura determinante. Quando si dice il buon senso, appunto... Luigi Amodio, Achille Bonito Oliva, Aurelio Canonici, Raffaele Cioffi, Daniele Cipriani, Francesco Durante, Antonio Fraulo, Claudio Gambardella, Barbara Maussier, Maurizio Pilone, Manuela Rafaiani, Carlo Torlontano, Stefano Valanzuolo, Antonio Vuolo, Lina Wertmuller e lo Staff del Ravello Festival 2009

tratto dal quotidiano "Il Mattino"

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Tramonti: due tir bloccano traffico a Chiunzi, troppo grandi per la Sp2 [FOTO]

Continua a far parlare di sé la Strada provinciale 2 Corbara-Tramonti-Maiori, ma stavolta non per le buche. Stamani, intorno alle 13, due autoarticolati di grossa taglia hanno bloccato il traffico in corrispondenza del Valico di Chiunzi. I tir, che trasportavano tubi e altro materiale da costruzione...

Tramonti: rattoppi d’asfalto sulle buche della Strada Provinciale [FOTO]

Il corteo che sabato scorso ha sfilato sulla "strada della vergogna" a Tramonti, dal Valico di Chiunzi al bivio di Campinola, ripreso anche dalle telecamere del TG Regionale Campania (leggi qui), ha sortito i suoi primi risultati. Questa mattina gli automobilisti che hanno percorso quel tratto di Strada...

“Grande bellezza, pessime strade”: su Rai Tre il corteo di Tramonti contro la strada della vergogna

"Costiera Amalfitana, grande bellezza pessime strade". Si intitola così il servizio andato in onda sabato 19 maggio su Rai Tre, al TG Regionale Campania, nell’edizione delle 19,30, dedicato al corteo organizzato dall’Associazione "Mani Pulite" per protestare contro il dissesto della Strada Provinciale...

Raffaele Ferraioli e Zhena: cultura a colori a Furore

Di Antonio Di Giovanni «Sappi che esistono due categorie di sogni: quelli a occhi chiusi e quelli ad occhi aperti. I primi sono involontari, i secondi li scegliamo noi. Per questo sono i più belli». Questa è solo una delle divagazioni a ruota libera del nuovo libro di Raffaele Ferraioli, Il Viandante,...

Tramonti: in marcia il corteo contro la “strada della vergogna” [FOTO e VIDEO]

Si sperava in una partecipazione popolare più ampia al corteo di protesta contro la situazione a dir poco disastrosa della Strada Provinciale Maiori-Tramonti-Corbara, organizzato stamani dall'Associazione "Mani Pulite". Molti, seppur desiderosi di far parte della marcia, che è partita intorno alle 10,15...