Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 23 minuti fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Santarosa Pastry Cup 2019

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAtrani

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Attualità

La Costiera non serve soltanto all'economia e al turismo, è un grande bene in sé, per la sua inaudita bellezza: se vogliamo salvarla, questo pensiero semplice va ripetuto e compreso

Atrani

Scritto da Rino Mele (Redazione), lunedì 13 settembre 2010 14:37:05

Ultimo aggiornamento martedì 14 settembre 2010 03:04:49

Sembra abitata da api divine, Atrani, tanto è fitta di piccole case tra loro legate, celle, scale, archi, una struttura che annulla le differenze e fa di un popolo una straordinaria comunità, compatta come un suono. Dalla strada che porta ad Amalfi si può vedere la bella chiesa di San Salvatore de' Birecto con l'ampia scalea maestosa: poi Atrani s'inerpica, sale, è una pioggia verticale, il bianco che scompare cupo, a ogni curva di scale, nella parete che sopravanza.

In alto, la chiesa di San Michele, poi la valle del Dragone: è il piccolo fiume che scorre da Scala ad Atrani, dove è stato in parte chiuso malamente sotto la superficie di una strada e quel carcere sopporta con angustia: a volte le sue acque torrentizie si ribellano come criniere di cavalli impauriti, si riversano fuori ad inondare le case.

Apertesi un varco nella parte alta del paese, quelle acque tumultuose, giovedì pomeriggio, sono precipitate lungo le strette strade di Atrani annegando il respiro a chi si è trovato in quell'angoscia (in alcuni punti erano alte un metro e mezzo). La tragedia del Dragone ripete l'orrore dell'alluvione del 1954, quella in cui altri torrenti ferirono a morte Salerno e sconvolsero la Costiera e per sempre un paese vicino, Maiori.

Poi, ancora una volta, negli anni Ottanta. Nel diluvio di giovedì, vittima è stata una giovane donna, Francesca Mansi (abbiamo tutti visto, nei vari telegiornali, il padre Raffaele aggirarsi nella piazza devastata -ingombra di melma e relitti- e aveva negli occhi la più disperata delle speranze. Siamo colpevoli (non testimoni, ma complici).

Trattiamo la terra su cui abitiamo come non fosse un organismo vivo e non ne fossimo figli, cementifichiamo un fiume come se il fiume non avesse vita, creiamo inaudite strutture (per la Costiera, il monumentale auditorium di Ravello) soffocando la lieve tenera bellezza di un luogo senza chiederci se quello spazio ne sarà angustiato, forse soffocato.

Disboschiamo preziosi boschi senza sentire la responsabilità della sofferenza e dello squilibrio che ne deriva a quella terra in pena, agli animali e a noi stessi: cospargeremmo di calce anche l'anima -delle cose e la nostra- se sapessimo farlo.

La Costiera non serve soltanto all'economia e al turismo, è un grande bene in sé, per la sua inaudita bellezza: se vogliamo salvarla, questo pensiero semplice va ripetuto e compreso. Scala, Amalfi, Ravello e Atrani sono i quattro angoli di una costellazione, un fazzoletto d'aria, un quadrato che rispecchia antichi rapporti di forza e dipendenza reciproca e su cui il mare ha scritto la sua storia. Legato alla pietra e all'acqua, l'irripetibile stupore della Costiera non sopporta violenze, troppo fragile nella sua estrema bellezza.

articolo tratto da Cronache del Mezzogiorno

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

L'ambasciatore giapponese Keiichi Katakami in visita a Sorrento

Una delegazione istituzionale del Giappone, guidata dall'ambasciatore del Giappone in Italia, Keiichi Katakami, è stata ricevuta questa mattina dal sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo presso il palazzo municipale. La visita si inserisce nel quadro degli scambi il Paese asiatico e Sorrento, che dal 2001...

Ravello, le suggestioni dello spettacolo pirotecnico di Torello [VIDEO]

Con tutta probabilità quello di ieri al borgo Torello è stato lo spettacolo pirotecnico più incredibile di sempre. Sia per le imponenti e suggestive coreografie dai colpi inediti, sia per quello che ne è seguito - per un finale inquietante - a causa delle ripetute piogge di fuoco della seconda parte....

Scuola Regionale di Ceramica: Vietri sul Mare incontra Milano

«Siamo ai nastri di partenza per far avviare, a Vietri sul Mare, la prima scuola di ceramica regionale». Ad annunciarlo venerdì 13 settembre, a Milano, presso i locali di Spazio Campania, in Piazza Fontana, l'assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani che, con la Cna di Salerno, il Comune di...

Wild Style: a Tramonti l’Erasmus che promuove attività all’aperto

Riconnettersi con la natura e farne uno stile di vita da diffondere tra i giovani. Il progetto Erasmus plus "Wild Style - Live Outdoors, love outdoors", organizzato dall'associazione Acarbio, con la collaborazione del Comune di Tramonti e il Club per l'Unesco di Amalfi, che si svolgerà a Tramonti fino...

Scuole della Costiera plastic free: borracce in regalo per 3000 studenti

Nelle scuole della Costiera Amalfitana bando alle bottigliette di plastica. Entro la fine di settembre, infatti, in tutti plessi scolastici della Divina il Distretto Turistico consegnerà ben 3mila borracce in tritan ed installerà nelle scuole 20 erogatori di acqua "del Sindaco". In questo modo si avranno...