Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 25 minuti fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàA GATE@Ravello 'in scena' i progetti strategici per la Costiera Amalfitana

Sulle Onde del Mediterraneo - Amalfi - Piazza Municipio - Capodanno Bizantino - Valentina Stella 27 settembreLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pelletRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

A GATE@Ravello 'in scena' i progetti strategici per la Costiera Amalfitana

Scritto da (Redazione), lunedì 8 dicembre 2014 17:45:00

Ultimo aggiornamento lunedì 8 dicembre 2014 18:03:33

Un nuovo auditorium all'aperto presso Villa Episcopio e parcheggi con tetti giardino a Ravello, un "ascensore inclinato" dal panorama mozzafiato in grado di collegare in due minuti il centro di Furore al suo unico fiordo e restituire così ai cittadini un mare finora negato, un nuovo bypass con parcheggio di scambio a Minori per decongestionare il traffico nel periodo estivo, nuove strutture ricettive presso le antiche cartiere di Minori abbandonate da decenni, sono solo alcuni dei progetti concreti e delle proposte di intervento presentati dai sindaci della Costa d'Amalfi a investitori, costruttori ed esperti di settore nel corso di "GATE@Ravello", workshop organizzato nella "Città della Musica" il 6 e il 7 dicembre nell'ambito del Festival internazionale "GATE GeniusLoci|Architettura|Territorio|Economia".

"Ci dicono che non ci sono più finanziamenti per realizzare opere pubbliche, nessun problema - afferma il sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier - noi ci organizziamo per realizzarle comunque in un virtuoso rapporto tra pubblico e privato attraverso strumenti di project-financing".

A introdurre le presentazioni degli amministratori le relazioni di esperti intervenuti su ognuna delle tematiche di GATE: il presidente del comitato scientifico di Legambiente nazionale e socio promotore di Symbola Sandro Polci per il "Genius Loci"; Aldo Loris Rossi, docente di Progettazione architettonica alla Federico II di Napoli, per l'Architettura; Paola Capone, associato di Storia dell'Arte Moderna e Storia delle Arti Grafiche all'Università di Salerno per il Territorio; Roberto De Luca, esperto in partenariati pubblico-privato e sviluppo locale, per l'Economia.

"Questo territorio - spiega Sandro Polci - è la testimonianza di come il paradigma marginalistico non abbia senso quando si parla di cultura e bellezza. Un investimento di riqualificazione o conservazione a Ravello come a Minori supera di gran lunga il semplice valore economico perché innesca dei processi di rigenerazione e attrazione superiori a qualsiasi previsione economica".

Aldo Loris Rossi parte dai preoccupanti dati dell'ultimo Rapporto della Svimez secondo cui nel 2015 il Mezzogiorno perderà 4,5 milioni di abitanti. "Per combattere, frenare e invertire questa desertificazione - sottolinea l'urbanista - occorre avere una strategia di sviluppo. In questo senso - spiega - la provincia di Salerno per la sua estensione (circa 5 mila chilometri quadrati) e per il suo crescente ruolo negli scambi marittimi può giocare da protagonista. Oggi il 90 per cento degli scambi avviene su mare, il Mediterraneo è tornato ad avere un peso su scala globale, Salerno più di Napoli potrà gestire questa fase. Plaudo all'amministrazione di Vincenzo De Luca che, a differenza della retorica che si fa a Napoli, con i progetti avviati su Marina d'Arechi e la nuova Stazione Marittima ha saputo intercettare questi bisogni e pensare al futuro".

Su ipotesi di deterritorializzazione e sul futuro dell'identità dell'area salernitana riflette Paola Capone, che sottolinea "la necessità ripensare ai luoghi della Costiera, di Salerno e dell'area interna come a un palinsesto sedimentato della nostra identità culturale. Se l'architettura è in crisi è perché è capace di creare solo oggetti. Questa occasione di riflessione è importante perché amministratori, progettisti e imprenditori ragionano insieme sull'arte della trasformazione del territorio".

Roberto De Luca, infine, punta l'indice sull'assenza decennale di una vera pianificazione del governo del territorio. "Vivere alla giornata in politica significa quasi sempre morire all'imbrunire" afferma citando Ortega Y Gasset, "Oggi ci sono molte opportunità di attrarre nuovi fondi europei e una possibile strategia vincente potrebbe essere quella di seguire una logica di agopuntura urbana: non solo grandi opere ma anche piccoli interventi che consentono di attivare economia senza consumo del suolo".

L'assessore all'Urbanistica di Salerno Domenico De Maio ha, infine illustrato le opportunità di investimento sulla città focalizzandosi sui 35 mila metri quadri presenti nel centro storico di Salerno occupati attualmente da ex conventi. "A Salerno - spiega - abbiamo seguito l'assunto di costruire sul costruito rifiutando la logica dell'espansione seguendo con tenacia le indicazioni di Oriol Bohigas che ha ispirato il nostro Piano Regolatore".

Ospiti del sindaco di Ravello, un gruppo di imprenditori ed esperti ha visitato la mattina del 7 dicembre, villa Rufolo, villa Cimbrone e alcuni dei siti da valorizzare.

GATE@Ravello è l'ultimo incontro pubblico prima della chiusura del Festival internazionale di Architettura "GATE GeniusLoci|Architettura|Territorio|Economia", che dal 5 al 15 novembre ha visto susseguirsi nella città campana i big europei della progettazione per lezioni, workshop e mostre con un grande riscontro di pubblico (circa 10mila visitatori). Realizzato dai Comuni di Salerno e Ravello insieme alle associazioni culturali "NewItalianBlood" e "Effetti Collaterali" resiedute rispettivamente dagli architetti Lugi Centola e Gianluca Voci, con il finanziamento del fondo europeo POR Campania FESR 2007\2013, GATE vedrà la sua ultima tappa in gennaio, quando a Salerno verranno annunciati i vincitori dei due concorsi internazionali di idee lanciati all'interno della manifestazione: "Parco del Colle Bellaria e Antenna/Landmark" e le "Ombre d'Artista". La scadenza per inviare le idee-progetto è fissata per l'8 gennaio 2015.

Leggi pure:

A 'GATE@Ravello' Andrea Reale presenta progetti strategici per viabilità in Costa d'Amalfi

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Fondi di investimento, rischi e opportunità

Il principale punto di forza dei fondi risiede nella diversificazione dell'investimento. Ci sono, tuttavia, i rovesci della medaglia, oltre a quelli insiti già nella natura dei mercati finanziari. Nel favoloso mondo della New Economy a tutti viene offerta l'opportunità di sbarcare il lunario. Ciò che...

“Basta incendi!”, prosegue impegno per un servizio antincendio sotto controllo pubblico

di Donato Bella Nei giorni scorsi è circolata, sui social, la notizia che quest'anno non ci sono stati incendi boschivi perché lo Stato avrebbe iniziato a gestire direttamente i mezzi aerei di spegnimento, cioè i canadair. La notizia è totalmente infondata e rischia di fare abbassare la guardia rispetto...

La Misericordia di Agerola fondamentale presidio per il supporto sanitario ai turisti

Riceviamo e pubblichiamo i dati divulgati dal Governatore della Misericordi di Agerola, Giuseppe Acampora, sull'attività dei volontari durante questa stagione estiva. La Misericordia di Agerola, al termine dell'estate 2018, e ben lieta di comunicare i dati degli interventi, dei servizi e dei soccorsi...

Sorrento: ministro dell'Ambiente Costa alla pulizia dei fondali di Marina Grande

Oltre cinquanta nasse, una barca di legno, servizi igienici in ceramica, sedie scale per un totale di quasi due tonnellate di rifiuti rimossi dai fondali del porticciolo di Marina Grande di Sorrento. E' lo sporco bottino della pulizia dei fondali e di tratti di scogliera del Porticciolo di Marina Grande...

Ordine dei Giornalisti, Carlo Verna da Scala: «O si cambia o si chiude»

di Carolina Milite* «Siamo in una fase delicata in cui bisogna governare una grandissima trasformazione culturale: il rapporto tra l'opinione pubblica e la stampa. I giornalisti per troppo tempo sono stati abituati a detenere l'esclusiva della produzione d'informazione e oggi non è più così. Dobbiamo...