Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa Maria SS. della neve

Date rapide

Oggi: 5 agosto

Ieri: 4 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAnnunciTorna l'ora legale, stanotte lancette avanti di un'ora

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Annunci

Torna l'ora legale, stanotte lancette avanti di un'ora

Scritto da (Redazione), sabato 24 marzo 2012 08:55:21

Ultimo aggiornamento domenica 25 marzo 2012 18:17:40

Nella notte tra sabato 24 marzo e domenica 25 torna l'ora legale. Alle 2 di domenica del 25 marzo andranno portate avanti le lancette di un'ora.

Un'ora di sonno in meno ma anche un'ora di luce in più: torna l'ora legale. Nella notte tra domani, sabato 24 e domenica 25 marzo alle 2,00, bisognerà infatti spostare in avanti di un'ora le lancette dell'orologio.

Si perderà così un'ora di sonno ma in compenso si guadagnerà un'ora di luce.

Con effetti notevoli in termini di risparmio energetico. Niente male in tempi di "caro-petrolio".

Grazie all'ora legale (che durerà per 7 mesi, fino al 26 fine ottobre 2012) saranno infatti possibili notevoli risparmi: la bolletta energetica - stima Terna, la società responsabile in Italia della gestione dei flussi di energia elettrica sulla rete ad alta tensione - si alleggerirà quest'anno complessivamente di oltre 85 milioni.

Si tratta di un risparmio complessivo dei consumi di energia elettrica di 630,2 milioni di kilowattora, pari a circa 95 milioni di euro. Il piccolo jet lag, provoca però in molti difficoltà, ovviamente solo per i primi giorni, nell'addormentarsi e nel rispettare i normali ritmi della giornata. Tra i consigli dei medici per cercare di evitare il fastidio, andare a dormire un po' prima del solito sabato, il giorno cioè del cambio di ora. Ma il cambio di ora non provoca solo casi di insonnia, visto che il maggior numero di ore di sole ha effetti positivi sull'umore generale delle persone, aumentandone il buon umore.

La 'genesi' dell'ora legale affonda le proprie radici nel Settecento. Il primo a teorizzarla fu Benjamin Franklin il quale - facendone l'oggetto di un articolo sul 'Journal de Paris' nel 1784 - individuò nell'adozione per convenzione di un orario diverso che 'inseguisse' il sole e quindi la luce, un modo per ottenere dei risparmi energetici. L'idea non ebbe grande seguito anche perché, all'epoca di Franklin, i risparmi sarebbero stati relativamente bassi (lo scienziato pensava, ad esempio, alle poche candele che si sarebbero consumate sia nelle case che nei castelli di fine '700). I calcoli sono oggi ben diversi, visti i consumi nei Paesi piu' industrializzati.

Oltre un secolo dopo, nel 1907, l'idea venne ripresa dal britannico William Willet, e questa volta trovò seguaci: nel 1916 la Camera dei Comuni di Londra diede il via libera al British Summer Time, che implicava lo spostamento delle lancette un'ora in avanti durante l'estate. Molti paesi imitarono la Gran Bretagna, soprattutto in tempo di guerra, quando il risparmio energetico è una vera priorità. In Italia l'ora legale è stata adottata per la prima volta nel 1916, dal 3 giugno al 30 settembre. Negli anni successivi l'inizio fu anticipato a marzo.

La norma rimase in vigore fino al 1920 e poi venne abbandonata. Dopo 20 anni, però, si decise di farvi di nuovo ricorso: Mussolini decretò che era necessaria e la riammise. L'ora legale tornò così in auge nel 1940 e negli anni del periodo bellico, e vi rimase fino al 1948, anno in cui venne nuovamente abolita. L'adozione definitiva risale al 1966, durante gli anni della crisi energetica. Per i primi tredici anni venne stabilito che l'ora legale dovesse rimanere in vigore dalla fine di maggio alla fine di settembre (dal 22 maggio al 24 settembre).

Dal 1981 al 1995, invece, si stabilì di estenderla dall'ultima domenica di marzo all'ultima di settembre. Il regime definitivo è entrato in vigore nel 1996 quando si stabilì di prolungarne ulteriormente la durata dall'ultima domenica di marzo all'ultima di ottobre.

Sono ormai quasi tutti i Paesi industrializzati, proprio in virtù dei risparmi possibili, ad aver adottato l'ora legale, secondo un criterio di fissazione delle date di inizio e fine il più possibile coincidenti, soprattutto per non complicare gli orari dei vettori aerei, anche in considerazione delle stagioni e delle necessità di Stati che si trovano in emisferi diversi. Quindi l'ultima settimana di marzo che in Europa (compresa la Russia) segna l'inizio del regime di ora legale, nell'emisfero australe ne celebra la fine.

Ma c'é anche qualcuno che, come il Giappone, non aderisce all'ora legale: a mettere i bastoni tra le ruote (come in passato anche in Francia) sono stati gli agricoltori, visto che é soprattutto nelle prime ore della mattina che è concentrato il lavoro nei campi ed è allora che serve più luce.

Le lancette non si spostano anche in gran parte del resto dell'Asia, come in Africa. Qualche incertezza, infine, per l'orologio di chi decide di visitare l'Antartide: qui l'ora legale - e quindi solare - cambia a seconda di quale bandiera sia issata sulle basi che sono state istituite per motivi scientifici (ma non solo) sull'immensa placca di ghiaccio.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Annunci

Ravello, la tradizione turistica e le difficoltà nell'emergenza sanitaria stasera al TG2 (ore 20,30)

Ravello, la sua lunga tradizione turistica, quella mitica vacanza di Jacqueline Kennedy nell'agosto del 1962 e le difficoltà dell'emergenza sanitaria con l'assenza dei turisti americani e di area extra Schengen. Un passato glorioso, un presente incerto e un futuro, forse, da ricostruire. Se ne parlerà...

Torna il maltempo in Costa d'Amalfi: domani allerta Gialla su tutta la Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo a partire dalle 6 di domani mattina fino alle 20 della stessa giornata per piogge e temporali. Un quadro meteo che viene associato a una criticità idrogeologica di colore Giallo sulle zone 1,3,5,6,7,8 (Zona 1: Piana campana,...

Cetara accoglie "Giovanna P": il catamarano da pesca più veloce d'Italia rinnova la flotta tonniera [VIDEO]

E' approdata a Cetara "Giovanna P", l'imbarcazione da pesca varata lo scorso 8 luglio a Viareggio e definita, dal cantiere navale toscano, la più veloce d'Italia. Il gioiellino degli armatori Pappalardo è lungo 32 metri per 10 di larghezza ed è capace di raggiungere una velocità massima di 24 nodi. E'...

Ravello, per il mese di agosto sospeso il mercato settimanale

Il Comune di Ravello comunica la sospensione del mercato settimanale, già a partire da domani, per tutto il caldo e caotico mese di agosto. Le attività mercatali settimanali al parcheggio di Piazza Vescovado riprenderanno il prossimo martedì 1° settembre.

Agosto di fuoco, rischio emergenza idrica in Costa d’Amalfi: contribuire a evitare sprechi acqua

Emergenza caldo, di solito, significa anche emergenza acqua. In Costiera Amalfitana le riserve idriche si stanno assottigliando col rischio di rimanere a secco. Nei giorni scorsi sospensioni dell'erogazione idrica per scarsità di approvvigionamento dei serbatoi hanno interessato comuni come Scala e Tramonti...