Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa SS. Ponziano e Ippolito martiri

Date rapide

Oggi: 13 agosto

Ieri: 12 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAnnunciRc Auto: premio fisso ai “virtuosi”. E’ legge, è anche applicabile?

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Connectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzatePasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Annunci

Rc Auto: premio fisso ai “virtuosi”. E’ legge, è anche applicabile?

Scritto da (Redazione), martedì 27 marzo 2012 17:48:08

Ultimo aggiornamento giovedì 29 marzo 2012 07:43:07

Con il decreto liberalizzazioni convertito domenica 25 marzo, è legge la tariffa unica sulla Rc Auto per i bravi automobilisti, coloro che non avendo fatto incidenti siedono nella classe più alta bonus/malus. In teoria, ai virtuosi le compagnie di assicurazione sono costrette ad applicare "identiche offerte" assicurative "a parità di condizioni soggettive e oggettive".

Cioè, stesso prezzo, da Bolzano a Palermo? Il testo, non modificato in Parlamento perché sul provvedimento il Governo aveva chiesto la fiducia, contiene delle ambiguità che, almeno secondo le stesse compagnie, pregiudicano la lettera della misura, il suo significato preminente.

Lo spirito della legge è chiaro: non consentire aumenti indiscriminati per chi non compie sinistri, una misura che prova a calmierare il mercato assicurativo partendo da i più meritevoli. Certo tariffa unica e liberalizzazioni nella stessa frase sembra un controsenso, ma gli aumenti incontrollati, la mancanza di difese dei cittadini/clienti rispetto all'obbligo assicurativo richiedevano una presa di posizione. Le compagnie di assicurazione sostengono che quell'enunciato, "identiche offerte", non può riferirsi ad una supposta tariffa unica, in ragione delle differenze di rischio che le compagnie continuano a sopportare nelle diverse aree del paese.

Vittorio Verdone, a capo del del settore auto dell'Ania (che raccoglie tutte le compagnie), motiva il rischio di inapplicabilità, anche per la classe di massimo sconto (bonus/malus)) cui la legge si riferisce. "I parametri sulla frequenza dei sinistri sono molto diversi da provincia a provincia". Una stima per tutte: a fronte di un dato nazionale del 7,3%, nel napoletano la frequenza si colloca al 13%, con un profilo di rischio del tutto diverso per un assicuratore. "Interpretare questa disposizione come se avesse introdotto un obbligo di prezzo unico in tutta Italia, peraltro - aggiunge Verdone - sarebbe contrario alla normativa comunitaria che vieta interventi degli stati sulla libertà tariffaria».

Altra formulazione poco chiara che rischia di rendere inapplicabile l'articolo 32 del decreto liberalizzazioni riguarda l'obbligo a carico della compagnia di indicare al cliente l'entità della riduzione del premio cui avrebbe diritto l'anno successivo in assenza di sinistri. Cioè, ogni anno l'automobilista/cliente deve poter sapere in anticipo quanto pagherà l'anno prossimo se si comporta bene, se non fa incidenti. Che cosa dicono le compagnie? "Senz'altro -sostiene Verdone - è un dato che va chiaramente inserito nel contratto. Ma, beninteso, si applica alla tariffa che sarà in vigore al momento del rinnovo."

Anche qui, differire al nuovo anno l'indicazione della tariffa significa svuotare di significato il provvedimento del governo. D'altra parte il premio assicurativo può crescere per una compagnia se il numero di sinistri e risarcimenti nell'anno precedente è tale da giustificare un aumento delle polizze: in quel caso, con la tariffa ai più virtuosi fissata in anticipo, i maggiori costi cadrebbero esclusivamente sulle spalle di chi ha avuto la sfortuna di incorrere in un incidente. A quel punto, per lui, l'aumento del premio potrebbe diventare insostenibile.

Ultimo dettaglio, importante, riguarda i risarcimenti. Il testo di legge approvato (numero 27/12) ha eliminato la clausola del decreto liberalizzazioni che prevedeva il taglio del 30% ai risarcimenti Rc auto per i danni a cose quando i danneggiati fanno riparare i propri veicoli da carrozzieri non convenzionati con le compagnie. Resta, quindi, la possibilità di riparare il mezzo dal proprio carrozziere o meccanico di fiducia senza incorrere nel decurtamento della somma liquidata per il risarcimento.

fonte blitz quotidiano

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Annunci

Ravello, al via la sostituzione dei contatori Enel. Il servizio è gratuito

Al via anche a Ravello, come in altri comuni della Costiera Amalfitana, le operazioni di sostituzione dei contatori Enel. A partire da domani, lunedì 10 agosto, l'attività dei tecnici di Enel Distribuzione si concentrerà nella Città della Musica per l'installazione, nelle abitazioni e nelle aziende,...

Dalla Regione libri e kit didattici per studenti in difficoltà: sussidi anche al “Marini-Gioia” di Amalfi

L'Istituto Superiore "Marini Gioia" ha partecipato, collocandosi in buona posizione in graduatoria regionale, al bando FSE Avviso 19146 del 6 luglio scorso, per un importo di 64.647,06 euro, avente per oggetto l'acquisto di supporti, libri e kit didattici anche da concedere in comodato d'uso gratuito...

Atrani, si riaccende la croce luminosa del Monte Aureo [FOTO]

ATRANI - Dallo scorso 10 luglio, sulle pendici del Monte Aureo è tornata a rifulgere la grossa croce d'alluminio, luce di fede o riferimento per naviganti e "peregrini". Un ritorno alla tradizione grazie all'impresa "IRTEL" di Atrani che ha ripristinato la luminaria attraverso un moderno impianto luminoso...

Connectivia, il patto tecnologico per la ripartenza della Costiera Amalfitana: investire in servizi per il turismo e nel potenziamento delle reti

Il patto tecnologico per la ripartenza della Costiera Amalfitana. Connectivia, l'azienda leader in distribuzione della rete internet con banda ultra larga sul territorio costiero, investe in reti, potenziando la fibra ottica, e passa su fibra i clienti WADSL nelle zone già coperte. Dopo aver tagliato...

Ravello, la tradizione turistica e le difficoltà nell'emergenza sanitaria stasera al TG2 (ore 20,30)

Ravello, la sua lunga tradizione turistica, quella mitica vacanza di Jacqueline Kennedy nell'agosto del 1962 e le difficoltà dell'emergenza sanitaria con l'assenza dei turisti americani e di area extra Schengen. Un passato glorioso, un presente incerto e un futuro, forse, da ricostruire. Se ne parlerà...