Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Frediano vescovo

Date rapide

Oggi: 18 novembre

Ieri: 17 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniAnnunciFerragosto: i consigli ai bagnanti dalla Guardia Costiera

Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Annunci

Ferragosto: i consigli ai bagnanti dalla Guardia Costiera

Scritto da (Redazione), giovedì 14 agosto 2014 18:06:35

Ultimo aggiornamento venerdì 15 agosto 2014 11:08:53

La capitaneria di Porto di Salerno diretta dal Comandante di Vascello Maurizio Trogu e sotto il coordinamento del Direttore Marittimo della Campania Ammiraglio Antonio Basile, nel solco della già avviata operazione "Mare Sicuro", nel periodo compreso dal 10 agosto al 18 agosto ha predisposto una task force di uomini e mezzi per affrontare la settimana più calda dell'anno sotto il profilo della sicurezza della navigazione e della balneazione. E' noto che la settimana in questione sia tra quelle più "delicate" dell'anno se si considera che l'utenza che fruirà del mare sarà raddoppiata se non triplicata rispetto alla media del periodo estivo. Lo scopo di tale attività "rinforzata" sul territorio e nei relativi specchi acquei di competenza è quello di vigilare sul pubblico demanio marittimo, prestare il soccorso in mare, monitorare e controllare il regolare svolgimento delle diverse attività praticate da bagnanti, diportisti e di tutti coloro che a qualunque titolo "andranno per mare".

Al riguardo la Capitaneria di Porto di Salerno coglie l'occasione per richiamare l'attenzione di tutti coloro che in questo periodo usufruiscono del "mare" ad assumere un approccio di estrema prudenza, ricordando che il metodo principale di prevenzione è l'amore per se stessi e non portare all'eccesso le forme di divertimento che normalmente animano i periodi di vacanza. In particolare le attività sportive e ludico ricreative devono essere svolte nel pieno rispetto della vigente normativa che le disciplina, in osservanza del comune buon senso e tenendo conto altresì che il mare è, di per sè, un elemento naturale che deve essere rispettato e mai affrontato con superficialità ed imperizia.

Tutte le attività che presuppongono uno sforzo fisico, specie quelle subacquee, devono essere, pertanto, svolte nell'assoluta consapevolezza delle proprie capacità, del proprio stato di salute e della completezza del proprio equipaggiamento ai fini della sicurezza. Con specifico riferimento alle attività di immersione subacquea si richiamano i contenuti della vigente ordinanza n°69/2014, valevole per il circondario marittimo di Salerno, la quale detta specifiche modalità affinchè dette attività vengano svolte in sicurezza.

A tale scopo si richiama l'attenzione su alcune basilari regole di condotta che se osservate possono contribuire ad un più sicuro svolgimento delle attività subacquee:

  • valutare le condizioni metereologiche e del mare presenti in zona con particolare riferimento all'andamento del moto ondoso, della corrente, della visibilità, della temperatura e della profondità dell'acqua, tenuto conto anche delle proprie condizioni fisiche e delle proprie capacità natatorie;
  • il subacqueo che utilizza apparecchi ausiliari di respirazione deve essere in possesso di idoneo brevetto e deve operare entro i limiti previsti dal medesimo;
  • è sempre importante programmare le attività di immersione controllando accuratamente le attrezzature e la pressione delle bombole prima di ogni immersione;
  • adottare in immersione le corrette tecniche di respirazione (respirazione profonda e continua, non trattenere mai il respiro, specialmente in risalita);
  • non superare mai i 30 metri se non con l'assistenza di esperti;
  • durante le immersioni con apparecchi di respirazione in forma privata, a scopo ricreativo, è bene immergersi con un compagno senza mai perdersi di vista, utilizzando la prevista segnaletica. se è presente un mezzo nautico d'appoggio a bordo deve essere sempre presente una persona pronta ad intervenire e in grado di eseguire manovre e comunicazioni di emergenza, laddove l'immersione avvenga senza unità appoggio sarà necessario che, a terra, lungo il tratto di costa antistante l'area d'immersione, sia sempre garantita la presenza di una persona pronta ad intervenire.

Per quel che concerne, invece, le attività balneari, la pratica dei tuffi, laddove non vietata da specifiche disposizioni, deve essere consentita dalla precisa conoscenza dei fondali idonei, escludendosi tale possibilità nelle zone in cui non si ha certezza di sicurezza. Si ricorda inoltre che ai fini della sicurezza della navigazione e della balneazione è fondamentale la rigorosa osservanza dei limiti di velocità e di distanza da parte delle imbarcazioni nonché il rispetto dei limiti di sicurezza e dei divieti esistenti in prossimità dei porti, degli approdi e dei corridoi di lancio.

Il "Numero blu 1530" per l'emergenza in mare è sempre attivo sul territorio nazionale gratuitamente per il cittadino che attraverso tale numero ha la possibilità di contattare le sale operative della Guardia Costiera per segnalare potenziali o reali situazioni di pericolo proprie o altrui nonché eventuali comportamenti illeciti tenuti da altri utenti fruitori del mare e che potrebbero compromettere la pubblica incolumità.

L'assidua presenza e la costante vigilanza sulla sicurezza della navigazione e della balneazione poste in essere del personale della Guardia Costiera di Salerno si è già dimostrata particolarmente incisiva nel periodo estivo 2014, come dimostrano i dati relativi l'intero compartimento marittimo di Salerno che si estende da Positano a Sapri:

- sono stati effettuati complessivamente 28 soccorsi e, grazie alla tempestività degli interventi della guardia costiera, sono state tratte in salvo 61 persone e soccorse 18 unità navali;

- sono stati oltre 500 gli accertamenti di polizia marittima finalizzati al controllo della corretta applicazione dell'ordinanza di sicurezza balneare, sia presso gli stabilimenti balneari che sulle spiagge libere e tutte le altre zone del demanio marittimo destinate alla balneazione;

- i controlli alle unità da diporto e relativi sia al possesso delle dotazioni di salvataggio che alla sicurezza della navigazione sono stati oltre 1000;

Come già preannunciato, il Comandante Trogu ha disposto che oltre 50 militari della Guardia Costiera a Ferragosto pattuglino senza sosta il litorale di giurisdizione dalle prime ore del mattino sino al tramonto, predisponendo sia il pattugliamento via mare a cura delle motovedette e dei gommoni del corpo, sia l'uscita di squadre di intervento via terra che pattuglieranno tutto il litorale; il personale impiegato, peraltro, è stato anche munito di dotazioni per il salvataggio

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Annunci

Food club Enjoy di Maiori affida conduzione ad Antonio Apicella

L'Enjoy lounge bar di Maiori prosegue la propria attività con un innesto di qualità: sarà Antonio Apicella, con esperienza di lungo corso nel settore enogastronomico in Costa d'Amalfi, a guidare lo staff del nuovo locale del lungomare Capone di Maiori. Domani, giovedì 16 novembre, a partire dalle 20,...

Viabilità: Statale 145 Sorrentina, presto la riapertura delle gallerie Varano e Privati

«In pochi giorni sarà ripristinato l'accesso alle galleria di Varano e Privati, così da permettere ai veicoli in entrata e in uscita dalla penisola sorrentina di evitare ore di code e tanti disagi». L'annuncio del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, giunge al termine della riunione tecnica convocata...

Enel, 16 novembre interruzione fornitura elettrica a Ravello

L'Enel comunica che venerdì 16 novembre, dalle 9:30 alle 16:30, verrà interrotta la fornitura di energia elettrica in alcune zone del Comune di Ravello per lavori di manutenzione degli impianti (strade e numeri civici sono riportati nell'immagine di seguito). Durante lo svolgimento dei lavori potrebbe...

"Capitale cultura 2020": l'attesa si fa più lunga per Ravello e le altre 30 città

Si allunga la corsa al titolo di "Capitale italiana della cultura 2020". Ravello e le altre trenta città italiane in lizza dovranno attendere almeno un paio di settimane per la prima scrematura che porterà a 10 le concorrenti. Prevista per oggi a mezzogiorno la scelta del Mibact, il Ministero dei beni...

Maiori, ricomincia il progetto alternanza Scuola-Lavoro tra i monasteri rupestri in Costa d'Amalfi

Riprendono giovedì 16 novembre le attività del progetto di Alternanza Scuola-Lavoro ‘Monasteri rupestri in Costa d'Amalfi. Metodi di indagine e tecnologie applicate all'Archeologia e alla Storia dell'Arte', per iniziativa congiunta del Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell'Università...