Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 minuti fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniAnnunciCinipide Galligeno del castagno: lotta biologica vinta risultati tra due anni

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Annunci

Cinipide Galligeno del castagno: lotta biologica vinta, risultati tra due anni

Scritto da (Redazione), venerdì 24 ottobre 2014 09:14:17

Ultimo aggiornamento venerdì 24 ottobre 2014 10:45:21

Ha portato il suo contributo offerto al sesto Convegno nazionale sul Castagno, svoltosi a Viterbo dal 22 al 25 settembre scorso, il professor Giorgio Grassi, che a Scala, in occasione dell'inaugurazione della festa della Castagna, ha fatto il punto sul delicato momento della castanicoltura italiana, con particolare riferimento alla Campania e ai Monti Lattari.

A partire dall'incubo Cinipide Galligeno (l'insetto importato accidentalmente in Italia nel 1998 dalla Cina, che fa galle nella chioma e riduce fortemente la vegetazione). Nel corso del dibattito promosso dalla Pro-Loco presso l'Aula Consiliare del Comune di Scala, il dottor Manzo del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali ha relazionato sui progetti finanziati dal MiPAAF Lobiocin (2012-2013) e Bioinfocast (2013-2014), che attraverso una "lotta biologica" hanno sostanzialmente vinto il cinipide in tutta Italia; solo nel 2014 sono stati effettuati 1510 lanci di Torymus (insetto importato dal Giappone, le cui larve mangiano quelle del cinipide) ai quali si aggiungono i lanci svolti in proprio sia dalle Regioni che dai privati. «La Campania è una delle regioni più attive - ha detto Grassi -, con ottimi risultati raggiunti, anche se occorrerà attendere i prossimi due anni per poterli toccare con mano. La provincia di Cuneo, che nel tempo subì i primi tremendi attacchi di cinipide, ora ha superato totalmente il problema, chi può vada a vedere direttamente i risultati».

Col cinipide, però, dovremo convivere anche in futuro «perché - ha aggiunto Grassi - non è possibile debellarlo completamente; ora è però possibile tenerlo bene sotto controllo. Il Torymus inoltre ha mostrato che, quando serve, può passare un anno allo stato di larve dormienti (in "diapausa prolungata") e poi riattaccare il cinipide con successo».

Grassi ha poi toccato diversi e interessanti punti.

Oltre al cinipide, è forte il rischio di introdurre in Italia altri parassiti del castagno: in Cina, ad esempio, ne sono presenti oltre quaranta molto pericolosi, negli Stati Uniti circa dodici e MiPAAF e Regioni si stanno organizzando per prevenirli.

Scala, da sola, è capace di produrre circa 15mila quintali di prodotto, destinato, per lo più, all'industria dolciaria, per un indotto di un milione e mezzo di euro intorno, vitale per l'economia di numerose famiglie. Quest'anno la stragrande maggioranza dei nostri castagneti non hanno dato frutti. Non dipende dal cinipide ma dalla mancanza di impollinazione; infatti quando il polline era maturo e pronto per essere portato (dal vento e dalle api) sui fiori femminili per fecondarli, sono cadute piogge che lo hanno dilavato, rendendolo non fertile; in alcune zone si notano frutteti circondati da altri senza frutti: si tratta o di una varietà diversa (che ha fiorito ed è stata impollinata bene in tempi diversi dalle altre), o dal fatto che quelle piante hanno risentito di potatura e impollinazione o anticipate o ritardate.

Quest'anno sono aumentate tremendamente le muffe dei frutti, e fanno marcire dopo pochi giorni dalla raccolta. Il problema è serissimo, e difficile, lo si sta studiando.

La lotta a "Balanino" e "Cidie" deve proseguire. Una guida preziosa è stata redatta dalla Regione Campania, pubblicata anche sul web: "Linee regionali di indirizzo agronomico per prevenire e contenere il degrado vegetativo e produttivo dei castagneti da frutto". La guida indica i prodotti utili e i tempi giusti, illustrando anche come dare vita a un castagneto, e tantissime altre notizie utili.

Problemi da affrontare per sostenere la castanicoltura: Esistono troppe leggi, decreti, circolari, che sono da aggiornare. L'eccessiva burocrazia e i numerosi enti coinvolti nel rilascio delle autorizzazioni rallentano le attività degli operatori. La multifunzionalità del castagno è fattore potenzialmente utile per rilanciare l'economia dei territori castanicoli, ma è difficile riuscirci perché occorre superare troppi ostacoli (politici, territoriali, di cooperazione, economici ecc).

Occorresensibilizzare e chiedere intervento della politica per giungere a una riorganizzazione nazionale del settore (accordi tra Regioni, censimento unico nazionale, leggi e burocrazia, informazione, ecc). Bisognerà partecipare ai seminari in cui si prendono decisioni per la castanicoltura nazionale ed europea: partecipazione fisica, mentale (con conoscenza dei problemi e delle soluzioni) e con sentimento e passione, per difendere gli interessi degli operatori e della natura.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Annunci

Ordine Giornalisti Campania al voto, domenica 1° ottobre seggio anche a Salerno

Domenica 1° ottobre, i giornalisti della Campania sono chiamati al voto per il rinnovo del Consiglio regionale e nazionale dell'Ordine. La novità di questa tornata è rappresentata dal fatto che per la prima volta verranno istituiti due seggi: oltre a quello allestito presso la Mostra d'Oltremare di Napoli...

Ceramiche Casola, opere d'arte destinate ad arredare dimore di lusso

(MESSAGGIO PROMOZIONALE) Ceramiche Casola crea, da generazioni, opere artistiche dipinte a mano e rifinite con attenzione dai propri artisti nei laboratori di Positano e Scala. Prestando attenzione ai desideri e alle richieste dei propri clienti - sempre più attenti al dettaglio - nonché agli elementi...

Enel, 21 settembre interruzione fornitura elettrica a Tramonti

'Enel comunica che giovedì 21 agosto, dalle 9:00 alle 16:00, verrà interrotta la fornitura di energia elettrica in alcune zone del Comune di Tramonti lavori di manutenzione degli impianti (strade e numeri civici sono riportati nell'immagine di seguito). Durante lo svolgimento dei lavori potrebbe momentaneamente...

Enel, 22 settembre interruzione fornitura elettrica a Ravello

L'Enel comunica che venerdì 22 settembre, dalle 9:30 alle 16:30, verrà interrotta la fornitura di energia elettrica in alcune zone del Comune di Ravello perlavori di manutenzione degli impianti (strade e numeri civici sono riportati nell'immagine di seguito). Durante lo svolgimento dei lavori potrebbe...

Maiori: sabato 23 settembre giornata dono sangue al Porto

Nella mattinata di sabato 23 settembre, dalle 8 alle 11.30, presso il piazzale del Porto turistico di Maiori, sarà possibile effettuare donazioni del sangue per uso trasfusionale. L'iniziativa si svolge in collaborazione con l'AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue). In occasione della donazione...