Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campana Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAnnunciAuditorium di Ravello: "Gabinetto musicale con qualche ingranaggio da ungere"

Contest San Carlo per miglior aperitivo italiano: la Costiera Amalfitana con Fernando Schiavo di Ravello [VOTA]

Ravello Festival, buona la prima per la Budapest Festival Orchestra diretta da Iván Fischer

Chris Pine torna in Costiera: star di "Wonder Woman" e "Star Trek" a cena a Conca dei Marini [FOTO]

Dove si va stasera? Ecco gli eventi di domenica 19 e lunedì 20 agosto in Costa d'Amalfi

Fuga d'amore a Ravello per Ryan Giggs, leggenda del Manchester United al Caruso [FOTO]

Vietri: intossicati dall’insalata di riso in spiaggia: intera famiglia in ospedale

"Le Notti Azzurre": a Cetara quattro immancabili appuntamenti tra musica, cabaret, e cultura

Fiorella Mannoia incanta Maiori: la “Combattente” parla alle donne ed esalta il Sud ricordando Pino Daniele

“Verso l’alba”: 19 agosto poesia e musica alla Torre dello Ziro di Pontone

“Una Torre di Colori”: stasera a Cetara si inaugura la mostra di Coscarelli

Amalfi, turisti britannici ubriachi se le danno di santa ragione

Maiori celebra 250esimo anniversario incoronazione S. Maria a Mare con un anno straordinario mariano

Dove si va stasera? Ecco gli eventi di sabato 18 e domenica 19 agosto in Costa d'Amalfi

“Varietà”: 24-25-26 agosto il Gusta Minori coniuga danza, teatro e buon cibo

A Maiori Enzo Avitabile live all'arena del porto con i Bottari

Ravello piange Andrea D'Auria

Alzarsi dalla sedia ogni mezz'ora migliora la salute: lo rivela uno studio di Otago

Le diete con carboidrati fanno vivere più a lungo: lo rivela uno studio di Boston

Auto in fiamme al Valico di Chiunzi, traffico in tilt [FOTO]

Spesso considerato troppo calorico, il salmone presenta numerose proprietà nutritive

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Gusta Minori edizione 2018, Varietà il 24, 25 e 26 agosto a Minori in Costiera Amalfitana Marilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Annunci

Auditorium di Ravello: "Gabinetto musicale con qualche ingranaggio da ungere"

Scritto da Olga Chieffi (redazione), martedì 2 febbraio 2010 12:43:51

Ultimo aggiornamento martedì 2 febbraio 2010 12:43:51

Nel livido sabato ravellese abbiamo raggiunto l’ auditorium Oscar Niemeyer, fresco di inaugurazione, per partecipare alla programmazione della seconda giornata. Sulla terrazza a strapiombo sulla costa, pubblico inquadrato per gli accrediti (la tre giorni si è svolta rigorosamente con invito) per la prima performance della giornata, quella del saxofonista Nicola Alesini, prevista per le ore 12.

Enorme lo spiegamento di forze in campo, services, hostess, addetti stampa, cuochi stellati, sommelier, accompagnatori, factotum, ma gli orari non sono rispettati, ed ecco che il sassofonista si è dovuto esibire mentre venivano preparate pedane e strumenti per la prova e l’esibizione del coro e dell’ orchestra del teatro di San Carlo unitamente al buffet alle spalle del coro, con tavoli, piatti, bicchieri, posate, sedie, per la cena della sera. In sala tra il pubblico, Piero Angela, Lucio Dalla, che si è esibito in seconda serata, i partecipanti al convegno d’arte che si è svolto nel pomeriggio, in aggiunta ai maitre à penser invitati al convegno di apertura "La cultura è una risorsa anche in Campania?".

L’ideatore di questo contenitore, che da qualche anno non fa più alcuna attenzione al contenuto, Domenico De Masi, per offrire una spiegazione a questo indecoroso ritardo, a questo incredibile e inatteso bailamme, si è rifugiato in Brecht, inventandosi che tutto ciò era stato voluto allo scopo di mostrare quale e quanto lavoro occorresse per far suonare una grande orchestra, dopo lo spettacolo di danza ospitato la sera prima.

Qualche dubbio ci assale: se il service avesse cominciato a montare alle 9 di mattina, per le 12 avrebbe certamente ultimato la sua opera. Comunque sia, Nicola Alesini al sax soprano e tenore, attacca il suo "Sognando Ravello", un omaggio a questo scambio artistico tra Italia e Brasile. Suono gradevole, per armonie e melodie che attingono a piene mani alla nostra tradizione musicale, al mare nostrum che ricorda anche, se alla lontana, poiché costellato di ritmi diversi quel Mare di sogni, di Marco Zurzolo.

Mezz’ora di etno-world incantatorio, basato su effetti elettronici, loop evocativi, con una tradizione latina schizzata dal più commerciale e chiassoso dei brani, "Two man sound, disco samba" meglio conosciuto come Charlie Brown o Brasil, il tutto sapientemente "venduto". Finita la performance si decide di pranzare ad Amalfi, visto che aveva fatto capolino l’arcobaleno. In questo sabato di gennaio, Amalfi, come Atrani, Maiori, Minori e anche buona parte dei locali di Ravello, cittadine turistiche per eccellenza, non hanno ristoranti né caffè aperti: per chissà quale accordo le saracinesche sono tutte serrate, splendido benservito per chi vorrebbe fare della Costa d’Amalfi un salotto di tradizione e cultura anche d’inverno. Delusi e sconcertati si ritorna all’auditorium e, di stramacchio, poiché la sorveglianza alla sala è rigidissima, si riesce ad assistere alle prove dei solisti del teatro di San Carlo, dieci strumentisti, che hanno sostenuto Lucio Dalla, rivelatosi in veste cameristica solo dopo le 23 e dopo la grande cena in palcoscenico offerta dagli stellati della Divina.

"Tutti fuori per il nuovo spettacolo!" urla affettato il "maestro di palcoscenico" e di nuovo in fila per un ulteriore accredito per seguire le prove aperte dell’ Orchestra del teatro di San Carlo. Podio del direttore e solisti quasi incastrati nella prima fila di poltroncine, un po’ di prove acustiche nei diversi punti della sala per scoprire che un’orchestra sinfonica al completo con coro è ascoltabile gradevolmente solo dalla quint’ultima fila della scalea in su, nonostante l’acustica un po’ secca. Si riesce tutti per andare a fare un nuovo accredito, questa volta per il concerto ufficiale della formazione del massimo partenopeo diretta da David Afkham.

Corsa ai posti numerati e non, mentre le mascherine distribuiscono i programmi di sala, ma a noi, stranamente ne è capitato uno relativo al concerto di Salvatore Accardo e dell’Orchestra da Camera Italiana. Omaggio a Ravello e alla nostalgia del suo iniziale, prestigioso, festival wagneriano, con l’ouverture dei "Meistersinger von Nurberg", col suo processionale, e quell’intersecarsi di splendidi temi, dal carattere sereno e insieme intimamente poetico, bene auguranti per questo neo-nato spazio, per poi attaccare la nona sinfonia di Beethoven.

L’orchestra che si è affidata al violino di Gabriele Pieranunzi, ha dato il suo massimo, facendo brillare un direttore ancora acerbo: ben equilibrati gli archi, un po’ meno corni e ottoni, esseri superiori tutti gli strumentini, a cominciare da fagotto e flauti, per una lettura in cui lo stacco dei tempi, l’uso delle dinamiche ha posto in risalto la ricchezza dell’inventiva melodica e l’eleganza armonica dei primi tre movimenti prima di esplodere in quell’ "Allegro assai" in cui si presenta la voce umana per l’inno "An die Freude" e la grandiosa doppia fuga, vero e proprio culmine di questa titanica opera che lancia il suo urklang di fiducia nell’intelletto illuminato dell’Uomo.

Deliziosa scoperta le voci maschili Jaeheuri Kwon e Asude Karayavuz, giovani dell’Accademia del teatro alla Scala, mentre ancora da costruire le voci femminili di Sinuge Buyukedes e Chae Jun Lin non adatte ad una pagina vocale di così complessa tessitura ed estensione, mirabilmente sostenute dal coro, preparato da Salvatore Caputo. Applausi per tutti e qualche scambio di battute con diversi maestri dell’orchestra, tra cui il percussionista Pasquale Bardaro, le coriste Silvana Nardiello e Maria Fabbricatore, il trombonista Stephan Buckberger, che hanno rivelato di essersi dovuti cambiare in piedi poiché nei camerini mancavano le sedie.

Ancora diversi ingranaggi da ungere per uno spazio che è stato inaugurato con troppa fretta e che si avvia ad essere un palcoscenico per pochi eletti, adatto a musica da camera e jazz per piccoli gruppi, non oltre, un piccolo, prezioso, "gabinetto musicale" per il re e il suo corteggio.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Annunci

“L’Ora di Cronache”, da oggi il nuovo free-press settimanale per Salerno e Provincia

Approfondimenti, focus, inchieste, rubriche di intrattenimento ed eventi. Tutto racchiuso in otto pagine de "L'Ora di Cronache", settimanale a distribuzione gratuita diretto da Andrea Pellegrino. Parte da oggi (giovedì 16 agosto) una nuova avventura editoriale che vedrà al suo interno tanti degli argomenti...

Bando santuari 2018: in Campania finanziamenti per risanamento e manutenzione fino a 200mila euro

Con decreto dirigenziale numero 199 del 30 luglio 2018 Regione Campania ha pubblicato il bando finalizzato al finanziamento di progetti che prevedono interventi di risanamento e/o di manutenzione dei santuari ubicati sul territorio regionale. Il bando attua l’Obiettivo Specifico 6.8 - Riposizionamento...

Allerta meteo 14-15 agosto, Comune di Amalfi attiva il C.O.C.

In vista della perturbazione segnalata da parte della Direzione Generale per il Governo del Territorio e Protezione Civile della Regione Campania dalle 21 di martedì 14 agosto 2018 e per le successive 24 ore, il Comune di Amalfi invita i cittadini a: - Evitare di transitare o sostare nei pressi di argini...

Ferragosto con la pioggia, da stasera allerta meteo in Campania

La Protezione Civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo valevole a partire dalle 21 di stasera (14 agosto) e fino alle 21 di domani sull'intero territorio regionale. Su molte aree e in particolare la Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Zona 3: Penisola Sorrentina...

Carenza di sangue nel periodo estivo: AVIS Salerno invita a donare

Anche l'estate 2018, complice l'inizio delle ferie e l'ondata di calore che sta colpendo molte regioni italiane, registra in diverse aree del Paese un preoccupante calo delle donazioni di sangue ed emocomponenti. La Regione Campania ed in particolare la Provincia di Salerno sono tra le prime ad essere...