Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 36 minuti fa S. Giuseppe Calasanzio

Date rapide

Oggi: 25 agosto

Ieri: 24 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaGusta Minori 2019 "Accussì Natalea" 29 - 30 - 31 agosto 2019La Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: RubricheSalute & BenessereFrutta e verdura, alimenti irrinunciabili

"Accussì Natalea" il tema 2019 del Gusta Minori il 29, 30 e 31 agosto prossimoFrai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Salute & Benessere

Frutta e verdura, alimenti irrinunciabili

Scritto da (Redazione), lunedì 27 febbraio 2012 08:08:10

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 febbraio 2012 15:18:12

di Francesca Manfra - Ogni volta che si affronta la questione alimentazione, soprattutto nel mondo del fitness e body building, sembra che tutto ruoti attorno ad un solo elemento: le proteine (contenute in carne, pesce, uova e latticini).

Detto questo, pur rivolgendomi ad un pubblico vario, di appassionati e non del fitness, colgo l'occasione per correggere il tiro e dirigere la loro attenzione su altre categorie di alimenti, altrettanto importanti ma molto spesso accantonate. Proprio di recente, in palestra, sbirciando in alcune schede con consigli alimentari ho scorto l' inadeguatezza, se non addirittura l'assenza di porzioni di verdura e frutta.

Forse qualcuno ha dimenticato, o addirittura ignora che i vegetali, non sono solo importanti per il loro contenuto idrico e vitaminico, ma lo sono soprattutto per la loro capacità tamponante. Un sistema tampone è in grado di ripristinare il pH di una soluzione, in questo caso il nostro sangue, riportandolo ai valori ottimali e consoni allo svolgimento delle attività cellulari. Questa loro capacità, inoltre, non è dovuta al loro contenuto in vitamine, e non può quindi essere sostituita dall'assunzione di integratori multivitaminici.

Il pH è rappresentato da una scala di valori da 0 a 14, con 7 che rappresenta la neutralità, quando si va sotto 7 la soluzione è sempre più acida, mentre al di sopra è via via più alcalina. Detto questo, l'acidità o meno di un cibo non è rappresentata dal pH proprio dell'alimento, ma dal potere acidificante o alcalinizzante che ha sul sangue dopo che viene digerito e metabolizzato. Chiarisco con l'esempio del succo di limone che tutti sanno essere acido (con pH fra 2 e 3) e che invece per l'organismo è un eccellente alcalinizzante (de-acidifica il sangue).

Il pH del sangue è fisiologicamente 7.41 , si è in acidosi con valori al di sotto e in alcalosi superati i 7.45, ed i sistemi tampone cooperano al mantenimento del valore fisiologico. Ebbene, la dieta tipica del body builder, o di chiunque faccia un grosso utilizzo di proteine animali, è responsabile dell'abbassamento del pH del sangue, ovvero della sua acidificazione. Ricordo che, nonostante gli sforzi metabolici, variazioni di pochi decimi del pH possono essere molto pericolose.

Da dove dobbiamo prendere quindi le sostante alcalinizzanti in grado di tamponare l'acidità causata da attività sportiva intensa ed alimentazione proteica? Proprio da quella frutta e verdura, latitante fra gli alimenti di cui si suggerisce il consumo, per dimenticanza o ignoranza!

E se non siete ancora convinti, ecco a voi un elenco di effetti collaterali, causati dal protrarsi di diete acidificanti:

1) Perdita di tessuto osseo, con un aumento dell'incidenza dell'osteoporosi, che non si previene affatto con latte e latticini, che invece peggiorano solo la situazione essendo loro alimenti acidificanti.
2) Sovrappeso: Un' acidosi lieve ma cronica promuove la formazione di nuovo tessuto adiposo, poiché causa resistenza all'insulina e promuove la produzione di cortisolo (l'ormone nemico dei muscoli ed amico del grasso!)

3) Cellulite: l'acidità danneggia le fibre di collagene, diminuisce l'efficienza del microcircolo ed aumenta così il ristagno di liquidi e tossine.

4) Perdita di tessuto muscolare: Oltre al calcio presente nelle ossa anche la disgregazione del tessuto muscolare è un ottimo tampone per contrastare l'acidosi metabolica. Il rilascio di aminoacidi infatti permette al corpo una maggiore sintesi di glutammina che i reni utilizzeranno per sintetizzare ammoniaca la quale va a mitigare l'acidosi.

5) Dolori articolari: Il carbonato di calcio rilasciato dalle ossa per tamponare l'acidosi metabolica si deposita poi intorno alle articolazioni e questo nel lungo periodo può portare a patologie più o meno gravi a loro carico.

Dunque concludo, lungi dal demonizzare le proteine (valido mezzo per ottenere ottimi risultati dal punto di vista estetico e di composizione corporea ), affermando di non essere contro le diete iperproteiche a priori, ma contro un loro uso scriteriato e privo di qualsiasi validità scientifica. Via libera alle proteine, ma sempre accompagnate da porzioni generose di verdure crude condite con olio extra vergine d'oliva e limone!

Est modus in rebus!

Dr.ssa Francesca Manfra
Nutrizionista
francesca.manfra@gmail.com

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Salute & Benessere

Il mirtillo, caratteristiche nutrizionali e proprietà

di Valentina Di Giovanni* - Il mirtillo (Vaccinium Myrtillus) è un frutto che cresce nelle zone montane e nei boschi, trovando la sua maggiore diffusione sui terreni ricchi di humus. La pianta si presenta con un fusto alto circa 60 cm con foglie dalla forma ovale e seghettata, i fiori sono bianchi o...

Proprietà e benefici dell'alga spirulina

di Valentina Di Giovanni* - L'alga spirulina è una microalga, azzurra, unicellulare dalla forma stretta e allungata che non supera il mezzo millimetro di lunghezza, scientificamente conosciuta con il nome di Arthrospira. Oggi viene classificata più precisamente fra i cianobatteri. Diffusa nelle acque...

Proprietà e benefici del cous cous

di Valentina Di Giovanni* - Alimento tipico della cucina nordafricana, il cous cous (cuscus) è costituito da semola di grano duro macinata, cotta al vapore, poi setacciata, macinata e lavorata sino all'ottenimento dei tipici piccoli granuli rotondi. Il termine cous cous, che le popolazioni berbere chiamavano...

Proprietà e benefici della pesca

di Valentina Di Giovanni* - La pesca è un frutto ricco di vitamina C dalle proprietà rinfrescanti, dissetanti, diuretiche e leggermente lassative. Il suo nome scientifico è Prunus persica e viene coltivato in Cina da oltre 5000 anni, essendo considerato simbolo di lunga vita e immortalità. In Italia,...

Maiori, domenica 30 giornata di prevenzione della Croce Rossa con visite gratuite

di Miriam Bella La Croce Rossa Italiana - Comitato Costiera Amalfitana - inizia la sua estate nel segno della prevenzione. Un'attenzione che, ancora una volta, pone al centro la persona. D'altronde, si sa, "prevenire è meglio che curare", e per questo domenica 30 giugno i volontari CRI apriranno le sale...