Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniPasticceria Liquorificio Gambardella Minori, Costiera AmalfitanaMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: RubricheProtagonisti “Sviluppo preclinico e clinico del farmaco": per Gabriella Ruocco di Minori miglior tesi al master del “Sacro Cuore”

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Protagonisti

“Sviluppo preclinico e clinico del farmaco": per Gabriella Ruocco di Minori miglior tesi al master del “Sacro Cuore”

Scritto da (Redazione), giovedì 22 febbraio 2018 17:24:42

Ultimo aggiornamento venerdì 23 febbraio 2018 08:43:34

"La farmacovigilanza e la centralità della sicurezza del paziente" è il titolo della tesi della ricercatrice Garbiella Ruocco di Minori, dichiarata miglior tesi del master in "Sviluppo preclinico e clinico del farmaco: aspetti tecnico-scientifici, regolatori ed etici" presso l'Università "Sacro Cuore" di Roma.

 

È soltanto l'utimo, in ordine di tempo, risultato della brillante carriera universitaria della 33enne ricercatrice di Minori iniziata con una laurea in Biotecnologie del farmaco presso a Federico II di Napoli, un dottorato in Neuroscienze e il master che l'ha portata a iniziare, da qualche mese, la carriera lavorativa presso il Policlinico "Gemelli" di Roma. Un traguardo prestigioso, raggiunto con grande impegno e passione dalla giovane d'indubbie qualità, tra le migliori energie del territorio al quale auguriamo i migliori successi professionali e personali.

 

«Un grande augurio da parte di tutta la comunità di Minori alla giovane Dottoressa per una fiorente carriera professionale» arriva dal sindaco Andrea Reale.

 

LA FARMACOVIGILANZA E LA CENTRALITA' DELLA SICUREZZA DEL PAZIENTE

di Gabriella Ruocco

 

""Veleni e medicine sono spesso fatti con le stesse sostanze, sono solo dati con intenti diversi", così citava Peter Mere Latham (1789-1875), per indicare il duplice aspetto intrinseco di un farmaco, il suo essere contemporaneamente "rimedio medicinale" e "veleno".

Il caso della Talidomide, degli anni 50 del secolo scorso, dimostrò la necessità di predisporre un complesso di attività, volto a garantire la sicurezza del paziente prevenendo le possibili reazioni avverse causate dai farmaci. Nasceva così la Farmacovigilanza.

Questa nuova "scienza" afferma che nessun farmaco è sicuro, cioè privo di rischi, sia prima che dopo la sua commercializzazione. La Farmacovigilanza infatti ha l'obiettivo di tendere alla sicurezza del farmaco, intesa come probabilità di rischio "accettabile" per la comparsa di effetti indesiderati dopo l'assunzione, garantendo così la sicurezza stessa del paziente che lo assume.

Non è secondaria la valenza "economica" dell'uso di farmaci sicuri nella normale pratica clinica: le reazioni avverse conseguenti all'uso di farmaci "poco sicuri" sono causa di mortalità e patologie serie, la cui gestione comporta dei costi diretti e indiretti che incidono sul budget ospedaliero.

Il ritiro di un farmaco rivelatosi poco sicuro ha poi un impatto economico sull'azienda farmaceutica che lo produce, sia per il mancato ricavo sia per il tempo e le risorse investite.

E' ormai riconosciuta l'importanza della FV e l'esigenza di valorizzarla all'interno della Società.

Insieme all'analisi dei vari aspetti del sistema italiano di FV, scopo della mia tesi è stato approfondire il ruolo del paziente nel sistema e la sua centralità.

La Normativa di riferimento della FV negli ultimi anni, infatti, ha diretto l'attenzione sul cittadino e sulla tutela della salute pubblica. Le norme sanciscono non solo una più ampia definizione di sospetta reazione avversa da dover segnalare ma anche una serie di procedure innovative per il maggior coinvolgimento del paziente e degli operatori sanitari. L'utilizzo del portale web dell'AIFA come strumento di segnalazione di una sospetta reazione avversa e come interfaccia per la diffusione di informazioni circa la sicurezza dei farmaci, segna un ridimensionamento della distanza tra cittadino e FV, finalmente riconosciuta come "limite" da abbattere per realizzare un sistema di vigilanza efficiente. Quanto più il paziente sarà al centro di tale sistema, tanto più esso adempierà ai propri compiti e raggiungerà i suoi obiettivi.

La segnalazione spontanea di una sospetta reazione avversa da parte del cittadino è la modalità di vigilanza sul farmaco più vantaggiosa; essa andrebbe opportunamente valorizzata, insieme all'adeguata lettura del foglietto illustrativo del farmaco e alla possibilità di dialogare costruttivamente con il personale sanitario competente. Questi infatti rappresentano strumenti di FV già a disposizione del cittadino, che, ancora non consapevole del loro effettivo valore, ne fa uno scarso uso.

La sensibilizzazione del paziente e una diffusione capillare della cultura della sicurezza del farmaco, anche attraverso i mass media, i social network e l'uso delle nuove tecnologie, rappresentano gli elementi su cui basare il superamento del limite della sottosegnalazione e più in generale, il problema della mancanza di un forte background culturale di FV nella società.

Queste riflessioni mi hanno portato a chiedere, attraverso un breve sondaggio (somministrato via Facebook, ad un campione di 50 persone), quanto si conosce della FV. I risultati, seppur provenienti da un'indagine limitata ad una piccola comunità, mi hanno permesso di avere un'idea della percezione reale della FV tra la gente comune a me vicina.

Sono emersi spunti di discussione molto interessanti: il cittadino, seppur attento alla sua salute al momento dell'assunzione del farmaco, è poco informato in merito alla sicurezza del farmaco stesso. Uno dei fattori che sembra incidere è la scadente comunicazione con il personale sanitario, che andrebbe maggiormente stimolato e supportato come "educatore" della FV.

Valorizzare le attività di FV nella pratica clinica, scegliere il cittadino come principale protagonista per un sano sistema di FV; rendere la comunicazione tra le varie figure il vero punto di forza del sistema; promuovere costantemente la cultura della sicurezza del farmaco e del suo uso corretto, sono le necessarie azioni da compiere per garantire la sicurezza del paziente e, di conseguenza, la sicurezza della salute pubblica.

La tutela della salute pubblica è infatti un interesse sostanziale della collettività, al di là del singolo individuo, e rientra nel patrimonio culturale comune di una società moderna.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Protagonisti

"Appunti per un museo vivo", l'esordio letterario di Alessandro Milano di Maiori

di Miriam Bella Classe '84, una formazione classica alle spalle e una laurea in Storia e Critica d'Arte conseguita presso l'Università di Salerno nel 2012, Alessandro Milano è uno dei migliori figli della nostra terra. "Tuttofare della cultura", come lui stesso si definisce, ha recentemente esordito...

Salvatore Anastasio di Maiori a "Carnevali d'Italia": dalla lavorazione di «Penso Positivo» ai complimenti di Jovanotti [VIDEO]

Carnevali d'Italia, la community più famosa dei carnevali italiani, ha ospitato in diretta Facebook Salvatore Anastasio, l'autore del carro «Penso Positivo» raffigurante il cantautore Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti. L'opera, di pregevole fattura, non solo si è aggiudicata la vittoria del 47esimo...

Emergenza Covid: talenti e professionalità sanitarie di Vietri sul Mare impegnati in prima linea

Vietri sul Mare è da sempre considerata la patria della ceramica, ma in questo periodo di emergenza epidemiologica ha scoperto numerose eccellenze distintesi in ambito sanitario e del sostegno alla popolazione. Tra i numerosi medici in prima linea c'è il dottor Rodolfo Punzi, direttore del dipartimento...

La carezza d’amore di Francesca Beyouty: solidarietà e bellezza ai tempi del Covid-19

Il tratto deciso di una matita nera delinea sulla pelle quattro parole scelte con cura da Francesca Ragone, la hair make-up style coach salernitana che fa della bellezza una vocazione d'amore, e simboleggiano la forza di quei gesti essenziali per sentirsi ora più che mai gli uni vicini agli altri: la...

Giovani Croce Rossa: Marianna Ferrara di Tramonti eletta vicepresidente del comitato della Campania

Marianna Ferrara di Tramonti, già consigliera e responsabile del Gruppo Giovani del Croce Rossa Italiana Comitato Costa Amalfitana dal 2016 al 2020, è stata eletta vicepresidente del comitato della Campania. Laureata in Farmacia presso l'Università degli Studi di Salerno, Marianna ha all'attivo 11 anni...