Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 30 minuti fa S. Adelaide vergine

Date rapide

Oggi: 16 dicembre

Ieri: 15 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La SICME Energy e Gas augura a tutti i lettori de Il Vescovado de Il Portico e di Ravello Notizie un Natale all'insegna della luce e del calore. Auguri da SICME!La pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOSMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineI super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizieCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficiale, augura a tutti i lettori un Sereno NataleTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: RubricheProtagonistiDalla Costiera a Los Angeles con un sogno nel cassetto: la storia di Stefano Della Pietra

Regali di Natale, con MielePiù approfitta delle promozioni anche on lineFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NataleLa dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Protagonisti

Intervista con un giovane che, dopo aver lasciato la Costiera, ha trovato in America la notorietà

Dalla Costiera a Los Angeles con un sogno nel cassetto: la storia di Stefano Della Pietra

il nuovo spot di Fiat 500L

Scritto da (admin), domenica 18 agosto 2013 10:17:56

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 gennaio 2019 22:15:13

«Mamma dammi cento lire che in America voglio andar»: per molti nostri antenati il sogno americano è cominciato così. Passano gli anni, cambiano i tempi ma il fascino degli USA resta immutato: per lavoro o per studio in tanti si trasferiscono oltre oceano. Stefano Della Pietra, un brillante giovane originario della Costa d'Amalfi, è uno di questi. Recentemente protagonista nel nuovo spot della Fiat 500 L, lanciato dall'azienda italiana per conquistare il mercato a stelle e strisce, e con un sogno nel cassetto: trasformare la passione di sempre nel proprio lavoro.

Stefano sei uno dei tanti nostri concittadini che diventa famoso. Ti senti ancora "costiero" dentro?
«Non mi definirei "famoso", ma sono decisamente un costiero: mio padre è di Maiori, mia madre di Ravello. Questo è un piccolo spot che ho fatto e che per sua natura, essendo in lingua Italiana, ha avuto un discreto successo, anche perché gli Italiani lo condividono. Sono molto contento di questo, specialmente perchè mi riconnette con i miei amici in Costiera che avendo visto la pubblicità mi contattano, mi prendono in giro, giocano...

Sicuramente la tua vocazione sarà nata tanto tempo fa. Qual è stato il tuo percorso prima della notorietà?
«Ho vissuto a metà fra Roma e la Costiera Amalfitana. Il mio primo ruolo è stato in una recita scolastica a 14 anni. Da quel momento mi sono appassionato al teatro. Ho studiato due anni a Roma con una bravissima insegnante,Yvonne d'Abbraccio. A 19 anni mi sono trasferito a New York, un anno dopo ho avuto il privilegio di essere accettato alla Stella Adler Studio of Acting. La scuola mi ha dato più di quanto avrei mai immaginato. Sia per gli insegnanti che per i compagni. A New York mi sono fatto le ossa e ho fatto tanto teatro, da Shakespeare a Mamet. Ho anche scoperto stand up comedy, e ho cominciato a girare nei vari bar e comedy club, sviluppando un atto comico solo. Questo è il mio primo anno professionale a Los Angeles: sarei dovuto rimanere solo qualche mese, ma c'era tanto lavoro che ho deciso di rimanere».

Il tuo presente sarà molto intenso, come lo stai vivendo?
«È un periodo molto eccitante. Ho scritto e diretto una web series "my Boring Life" e sto continuando a fare audizioni di giorno e spettacoli di notte. Ho uno spettacolo un venerdì si ed uno no chiamato "Space Jam al noho art district" di Los Angeles. Cerco, insomma, di stare su un palco il più possibile. Mi fa molto piacere che lo spot abbia avuto successo in Italia e che i miei amici italiani se lo stiano passando. Sono doppiamente orgoglioso perché siamo i primi italiani ad essere in uno spot della Fiat. Inoltre parlo la mia lingua il che mi da un ulteriore soddisfazione. Mi ha ricordato un po' un anno fa quando a New York ho partecipato al progetto "voci nel deserto" di Laura Caparroti e ho recitato estratti da Gaber e Benedetto Croce insieme ad altri colleghi italiani. Faccio sempre uno sforzo in più dei miei colleghi americani per la lingua ovviamente. Ma mi ha insegnato a dare maggiore attenzione alla lingua. Per essere competitivo al livello professionale ho dovuto imparare di nuovo a parlare correttamente e senza accento».

Hai lasciato l'Italia giovanissimo per un Paese grande e geograficamente distante. Come è stato l'impatto con la nuova realtà?

«Trasferirsi così lontano da tutto quello che conosci può confonderti le idee per un lungo periodo. Io sono stato fortunato perchè i miei genitori e i miei fratelli sono stati un punto di riferimento solido nella prima parte del trasferimento e tutt'ora. Grazie a Skype le lontananze sono più tollerabili. Non e' come una volta quando ci mettevi tanto tempo ad andare in America e una volta lì non tornavi più. Quest'ultimo anno non sono potuto tornare per le vacanze ed ho veramente sentito la mancanza di casa, del profumo della mia terra, dei limoni, delle mie nonne. La lontananza non ti fa dare più niente per scontato. Ogni volta che torno rimango senza fiato a quanto è bella l'Italia e la Costiera. Lo dico a tutti quanti. I miei amici americani mi deridono perchè ne parlo sempre e mostro foto, ma non lo capisci quanto è bella finchè non ci sei stato.
Tornerò un giorno ma intanto mi sento fortunato perchè ovunque vado porto con me il ricordo di quella bellezza. Per ora voglio concentrarmi a fare il mio meglio qui. Sono ancora agli inizi e la strada è lunga, peggio ancora non so dove porta, ma questo nessuno lo sa».

Dici di non sapere dove porta questa strada, ma in cuor tuo non sogni Hollywood?
«Non proprio. Non mi concentro sulla fama. Molti mi chiedono "quando diventi famoso?" E' una cosa che chiedono solo agli attori. Nessuno direbbe a un avvocato: "Quando diventi un avvocato da $5000 a settimana a Madison ave?". Ci sono migliaia di attori a Los Angeles che vivono bene e non sono famosi. Per quanto mi riguarda se facendo l'attore guadagno come un insegnante, sono felice perché amo il mio lavoro che per me è una passione. Si sentono tante storie di attori a Los Angeles senza lavoro per anni, io appena uscito da scuola ero già grato di essere pagato. Qui c'è più lavoro che ovunque, fare l'attore è una professione come un'altra. Il mio sogno era fare l'attore, sogna un sogno piccolo e lo puoi vivere. Io lo sto vivendo da 5 anni. Vivere un sogno è meglio di sognare. Perché i sognatori stanno sempre ad inseguire i sogni ma non li acchiappano mai. Io non sono un sognatore sono un attore!».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l’informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Protagonisti

Corsa dell'Amicizia: Giuseppe Miccio di Minori conquista il podio nella categoria SM35

Oltre trecentocinquanta atleti hanno partecipato ieri, domenica 15 dicembre, alla prima edizione della Corsa dell'Amicizia, una Half Marathon messa in piedi dalla collaborazione tra Sele Marathon di Eboli ed Ideatletica Aurora di Battipaglia. Tra i partecipanti non poteva mancare Giuseppe Miccio di Minori....

Milano incorona Sal De Riso: è lui il re del panettone

Si è tenuto oggi il concorso Panettone classico milanese basso e senza glassa, ideato e realizzato in partnership con La Gazzetta dello Sport, durante il week end dedicato a "Gli artisti del Panettone" all'interno dell'elegante Palazzo Bovara Busca Benni di Corso Venezia. Presenti tutti i grandi nomi...

Minori, Sindaco Reale si congratula con Sal De Riso: «Imprenditore intelligente nel segno della tradizione e al servizio del territorio»

Attraverso una nota trasmessa alla nostra Redazione, il sindaco di Minori Andrea Reale si congratula col suo concittadino Salvatore De Riso, tra i figli migliori della Città del Gusto, premiato ai "Foodcommunity Awards" di Milano come pasticciere e imprenditore dell'anno. «Grande Salvatore, complimenti...

Sal De Riso premiato ai “Foodcommunity Awards”: è pasticciere e imprenditore dell’anno

La terza edizione dei Foodcommunity Awards, evento organizzato da foodcommunity.it, testata giornalistica del Gruppo LC Publishing, ha premiato oggi a Milano 38 eccellenze imprenditoriali nel mondo del food & beverage e della ristorazione che si sono particolarmente contraddistinte, nell'ultimo anno,...

"Polpo al formaggio" per l'Immacolata a Cetara

di Alfonso Bottone Si avvicinala festività dell'Immacolata Concezione che, di fatto, ci fa assaporare l'aria del Natale. A Cetara, da secoli, nella notte fra il 7 e l'8 dicembre, in genere intorno alle cinque del mattino, si snoda lungo le vie del paese una caratteristica processione che parte dalla...