Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 minuti fa S. Rita da Cascia

Date rapide

Oggi: 22 maggio

Ieri: 21 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: RubricheGusto GiustoIl Migliaccio praianese

Spari a Cava de’ Tirreni, colpita una ragazza in piazza Abbro [FOTO]

Contratto di governo Lega-M5s: Sindaci Maiori e Minori contro abolizione tassa di soggiorno

Pericolo strade in Costiera, Provincia garantisce maggiore attenzione e celeri interventi

Maiori, festa dell' Avvocata: bimba pestata su un piede da un mulo

Omicidio di Ravello, 18 anni a Peppe Lima

"I Suoni degli Dei": 23 maggio appuntamento presso il Convento di Santa Maria

Cetara: 16enne si perde durante escursione, ritrovata

Anche Minori adotta il Testamento Biologico

Alicost, al via oggi i collegamenti marittimi su tratta Cetara-Capri [ORARI]

Il Premio Com&Te sbarca in Costiera Amalfitana: venerdì 25 Pino Corrias a Conca dei Marini con “Nostra incantevole Italia”

Tramonti: rattoppi d’asfalto sulle buche della Strada Provinciale [FOTO]

Piano di Zona S2, servizi per la Prima Infanzia: aperte iscrizioni ad asili, nidi e micronidi

Piano di Zona S2: nuovo sito web Ambito Caca-Costiera per accesso a servizi sociali

Canottieri Partenio, secondo posto alle regate regionali a Lago di Patria

Ravello: 60enne colto da infarto all’alba. Intervento dell’eliambulanza

“Ice to Meet You”: è Raffaele Lepore il vincitore del premio per il miglior gelato artigianale

Furore: alla Cantina Marisa Cuomo il Premio “Imprese Storiche Salernitane”

Stasera il “Ravello Piano Trio” in concerto all’Annunziata con Haydn e Čajkovskij

“Grande bellezza, pessime strade”: su Rai Tre il corteo di Tramonti contro la strada della vergogna

Ravello Concert Society, settimana tra Piano Trio e "Rapsodia in Blu"

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Gusto Giusto

Il Migliaccio praianese

Scritto da (Redazione), martedì 13 febbraio 2018 13:41:19

Ultimo aggiornamento martedì 20 febbraio 2018 09:57:24

di Sigismondo Nastri

«Che mangi, oggi?» ho chiesto a un amico. «Mia moglie fa il migliaccio», ha risposto. Mi sono ricordato subito di un mio ex alunno dell'Istituto professionale per il commercio, Pasquale Marino.

Ogni anno festeggiava a scuola il suo compleanno con un grande migliaccio. Lo portava la mamma, da Praiano, verso mezzogiorno, accompagnato da una damigianella di vino.

Ci concedevamo un break di una decina di minuti per tagliarlo a fette - eravamo, credo, una ventina in quella classe - e divorarlo. Poi riprendevamo la lezione.

Il migliaccio è una pietanza tipica di carnevale. Su come lo si prepara ho chiesto notizie all'amico Giovanni Scala, cultore della storia, dell'arte e delle tradizioni di Praiano.

Ecco la ricetta, quella autentica, peraltro da lui pubblicata anche in un libro.

Ingredienti

400 grammi di ziti lunghi, 200 grammi di mafaldine o trenette; 100 grammi di semolone; 3 cucchiai di sugna; 6 uova; 600 grammi di mozzarella o caciocavallo fresco; 200 grammi di caciotta di pecora o pecorino grattugiato; 600 grammi di salsiccia affumicata; pepe, cannella e sale q.b.

Si mette la pentola sul fuoco con cinque litri di acqua, salata q.b., e nell'attesa che arrivi a ebollizione si procede a sbattere in una terrina le sei uova, aggiungendo il formaggio grattugiato, un poco di pepe e un pizzico di cannella, non dimenticando di mescolare bene il tutto. Appena l'acqua bolle, vi si cala la pasta. A metà cottura, si scola una parte dell'acqua, lasciando quel tanto che deve consentire l'assorbimento e la cottura della semola (che va versata lentamente a pioggia per evitare il formarsi di grumi), aggiungendo una cucchiaiata di sugna. È importante mescolare bene, adoperando un mestolo di legno. A cottura pressoché avvenuta, si spegne il fuoco e, finito il bollore, si versa in pentola il contenuto della terrina (cioè le uova sbattute, con il formaggio grattugiato e le spezie). Rimestare il tutto per un minuto.

Preparare, intanto, una teglia abbastanza grande. Ungere fondo e parete interna con la sugna. Versarvi la metà della pasta spianandola bene. Sistemarvi sopra le fette di mozzarella o di caciocavallo, la salsiccia sbriciolata, una manciata di pecorino e coprire il tutto con l'altra metà della pasta, spianandola in modo uniforme.

Mettere, finalmente, la teglia sul fuoco a fiamma bassa e far friggere da entrambi i lati, in modo che si formi una crosta dorata.

Il migliaccio, così preparato, dovrà riposare un poco, prima di essere portato a tavola, tagliato ovviamente a spicchi.

Articolo tratto dalla raccolta"'A cannarizia"

Per saperne di più:

"‘A cannarizia", la grande tradizione gastronomica della Costa d’Amalfi raccontata da Sigismondo Nastri

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Gusto Giusto

Cioccolato e caffè i prodotti italiani più esportati, lo rivela una ricerca della Camera di Commercio

Con un fatturato di 6,7 miliardi di euro e una crescita di un +8,6% sono cioccolato, tè, caffè, spezie e piatti pronti i prodotti made in Italy più esportati al mondo. A indicarlo è la ricerca "L'agroalimentare italiano nel mondo" della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi realizzata con...

I grandi chef consigliano due nuovi ristoranti ad Amalfi e Cava de' Tirreni

Al via la prima edizione di TheFork Restaurants Awards - New Openings, dedicata alle nuove aperture o nuove gestioni dei ristoranti più apprezzati dai Top Chef italiani. Il progetto è concepito e curato da TheFork, tra le app leader nella prenotazione online dei ristoranti, e Identità Golose, primo congresso...

La colomba al limone di Pansa in carta a mano d'Amalfi

(MESSAGGIO PROMOZIONALE) La straordinaria tradizione dolciaria pasquale custodita gelosamente e riproposta con un tocco d'innovazione. Dal 1830 l'antica Pasticceria Pansa di Amalfi è scrigno dei dolci tesori, irrinunciabili in questo periodo dell'anno: ma accanto alla tradizionale Pastiera napoletana,...

"Reghinna", il nuovo dolce della pasticceria Trieste di Maiori. 8 marzo la presentazione

Si chiama "Reghinna" la nuova creazione dolciaria per la Costa d'Amalfi. Giovedì 8 marzo, in occasione della Festa della Donna, la Pasticceria Trieste di Maiori, nel Corso Reginna 112, rinomata per le paste di mandorle e per i "sospiri", presenterà al pubblico la sua nuova torta, realizzata dall'estroso...

'E Ricce Furetane (quelli Minoresi)

di Sigismondo Nastri Il primo piatto della domenica, a casa mia, era rappresentato quasi abitualmente da ‘e ricce c’ ‘a pummarola. Per papà era quella la pietanza della festa. Li acquistavamo nella salumeria di Crescenzo, a Minori, il paese della Costiera dove c’era (c’è ancora) una nobile tradizione...