Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Maurizio martire

Date rapide

Oggi: 22 settembre

Ieri: 21 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzateGambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel ForniturePansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: RubricheEchi e favilleAgerola, Maria Pina Mascolo dottoressa in Giurisprudenza. Tesi su autonomie locali

LIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaMielePiù Eco Buonus 65%Terra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi

Echi e faville

Agerola, Maria Pina Mascolo dottoressa in Giurisprudenza. Tesi su autonomie locali

Scritto da (Redazione), martedì 17 luglio 2018 14:12:58

Ultimo aggiornamento mercoledì 18 luglio 2018 18:24:52

"Il sistema delle autonomie locali nell'ordinamento unitario della Repubblica. I controlli" è il titolo della tesi discussa questo pomeriggio, 17 luglio, all'Università "Federico II" di Napoli da Maria Pina Mascolo che ha conseguito la laurea in Giurisprudenza. Un risultato raggiunto con grande impegno e dedizione dalla bella e brava studentessa di Agerola, giovane dalle indubbie qualità, tra le migliori giovani energie del territorio della Costa d'Amalfi.

A sostenerla i genitori, orgogliosi del traguardo raggiunto dall'unica figlia, e i tanti amici di una vita che non le hanno fatto mancare il loro affetto in un giorno così speciale e atteso.

E anche noi del Vescovado le formuliamo l'augurio più incoraggiante di un futuro ricco di ulteriori successi professionali e personali.

 

LA TESI Il controllo sugli enti locali costituisce senza dubbio il fulcro della conciliabilità dei due centri gravitazionali che innervano il nostro ordinamento: unità e autonomia.

L'articolo 5, sancendo che "La Repubblica, una e indivisibile, riconosce e promuove le autonomie locali", ci consegna infatti un sistema in cui unità ed autonomia sono due aspetti di uno stesso valore fondamentale, complessivamente rappresentato in quella che può essere definita "Repubblica delle autonomie".

I controlli, come sostenuto da autorevole dottrina, non sono altro che la cartina al tornasole del livello di autonomia che un ordinamento riconosce a regioni ed enti locali, tenuto conto di una serie di elementi: livello di incisività, presupposti del controllo e così via.

Ad ogni buon conto, più di tutto, la decisione di trattare di questo tema, deriva, in primis, dalla necessità avvertita da chi scrive, di accendere una luce sulla difficile e complessa sistematica dei controlli, che, se da un lato può essere foriera di blocchi e difficoltà operative della pubblica amministrazione, dall'altro e più significativamente può avere ricadute finanche sui cittadini, in termini di servizi di cui possono fruire e dell'agilità con cui possono farlo. L'analisi del sistema di controllo di ciascun ordinamento, infatti, è elemento essenziale per verificare non solo il funzionamento, ma anche le implicazioni in relazione alla complessiva attività amministrativa e, da ultimo, anche il grado di tutela dei diritti dei cittadini e delle comunità.

In Italia, i controlli sugli enti locali hanno, d'altronde, sempre sollevato critiche e insoddisfazioni. Fino al 1970, gestiti dai prefetti, erano strumento del centralismo statale; dal 1970 al 2001 svolti dai comitati regionali, venivano percepiti come inutili e politicizzati; dal 2001, soppressi i comitati si cade in una situazione di forte incertezza. A ben vedere, già a partire dalla legge 142/90 fino ad arrivare al decreto Enti locali (d. l. 174/2012), si sono susseguiti interventi normativi che hanno implementato sia i controlli interni che quelli esterni.

Particolarmente negli anni recenti, ha influito, in materia di controlli, l'abbondante produzione di regole nel quadro della crisi con il pressante obiettivo di contenere e sottoporre ad attenta verifica l'uso delle risorse pubbliche.

Questo vorticoso lavoro normativo ci consegna un sistema dei controlli complesso e non sempre chiaro, tanto da far parlare di "giungla dei controlli" e da fare apparire urgente e necessaria una razionalizzazione nel settore.

L'elaborato, dopo aver dato brevemente conto dell'evoluzione delle autonomie locali nell'ordinamento unitario della Repubblica, riassume le principali vicende che hanno interessato i controlli.

Si accompagna dunque il lettore in un percorso che parte dal controllo come appannaggio del prefetto sino ad arrivare, con l'avvento della Costituzione, al controllo demandato ad un organo della regione.

Si prosegue evidenziando i mutamenti di scenario che si susseguono a partire dall'inizio degli anni Novanta, che culmineranno poi nella riforma del titolo V, rilevante in tema di controlli per aver, tra le altre cose, abrogato gli articoli 125 e 130 della Costituzione.

Via via si arriva ai più recenti e significativi interventi normativi.

Tra questi, per portata e incisività nell'intero impianto diviene imprescindibile il riferimento al decreto legge 174/2012 che ha potenziato il sistema dei controlli interni e rafforzato i poteri di controllo della Corte dei conti, sia nei confronti delle Regioni che degli Enti Locali.

I successivi due capitoli dell'elaborato si concentrano sulla disamina di tutti controlli, interni ed esterni, più e meno noti.

La scelta di fare riferimento sia ai più rilevanti sia a controlli "minori" e meramente eventuali, risponde all'esigenza, sentita da chi scrive, di fornire al lettore una panoramica quanto più completa e organica possibile, sebbene con gli oggettivi limiti che la trattazione di una materia così eterogenea ha in sé.

In chiusura, l'ultimo capitolo prova ad evidenziare alcune tra le principali incongruenze del sistema che determinano, a carico delle autonomie, una situazione complessivamente difettosa, sia sul piano del coordinamento tra le diverse forme di controlli, sia sul piano della proporzionalità degli oneri che ne derivano.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Echi e faville

Fiocco rosa a Maiori, è nata Loren. Auguri a Gina e Gennaro

Maiori accoglie con gioia la notizia della nascita di Loren Crivelli, secondogenita di Gennaro e Gina Bellosguardo, avvenuta nel primo pomeriggio di oggi presso la Clinica Sanatrix di Napoli. Incontenibile la gioia dei genitori, della sorellina Greta e dei nonni Giovanni, Orsola, Pietro e Elsa che ne...

Piccoli poeti crescono: sei alunni del “Mariano Bianco” di Amalfi premiati al concorso "Calliope" di Bellizzi

Gli alunni della scuola "Mariano Bianco" di Amalfi premiati ieri a Bellizzi nella serata finale della 21esima edizione del concorso di poesia per ragazzi "Premio Calliope". La cerimonia di premiazione che si è svolta presso l'Arena "Troisi" (nel rispetto delle norme anti-contagio) ha visto la partecipazione...

Per Marianna Manzi di Minori laurea da 110 e lode in Discipline delle Arti Visive, Musica e Spettacolo

"Stravinsky e le balanchine: un sodalizio oltre il tempo" è il titolo della tesi in Storia della musica discussa da Marianna Manzi che ha conseguito la laurea triennale in Discipline delle Arti Visive, della Musica e dello Spettacolo all'Università degli Studi di Salerno. La tesi è stata discussa online,...

Gioia a Maiori: è nato Ryan D'Urzo. Auguri a Christian e Valentina

Maiori vive la gioia di una nuova nascita. Questo pomeriggio, alle 14:50, presso la Clinica Villa del Sole di Salerno, è venuto alla luce Ryan, secondogenito di Christian D'Urzo e Valentina Proto. Il piccolo pesa 4620 grammi e sta bene, così come la madre, per la felicità di parenti e amici che ora ne...

Tramonti, nozze d'argento per Dino Santoriello e Assunta Siani

Nozze d'argento a Tramonti per Dino Santoriello e Assunta Siani che ieri, 3 settembre, hanno rinnovato le promesse matrimoniali nella chiesa di San Giovanni battista a Campinola. I coniugi Santoriello sono giunti a bordo di una fiammante Autobianchi 112, la prima auto di Dino, utilizzata per le uscite...