Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel

Tu sei qui: RubricheCuriositàDimenticare le cose studiate è normale: una ricerca pubblicata su "Neuron" spiega il perché

D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiFrai Forma augura a tutti i lettori de Il Vescovado una serena e Santa Pasqua con il sistema di epilazione laser permanente e indoloreGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Andrea Reale con la lista Via Nova candidato a Sindaco: elezioni di Minori in Costa d'Amalfi il 26 maggio 2019La pubblicità politica su Il Vescovado il giornale on line della Costa d'Amalfi Committente Francesco GambardellaCommittente Francesco Gambardella

Curiosità

Dimenticare le cose studiate è normale: una ricerca pubblicata su "Neuron" spiega il perché

Cancellare le informazioni che il cervello percepisce come “superflue” serve a mettere gli esseri umani in condizione di prendere decisioni in maniera intelligente

Scritto da (ilvescovado), sabato 24 giugno 2017 16:39:56

Ultimo aggiornamento sabato 24 giugno 2017 16:44:18

Specie in questo periodo di "sessione estiva" gli studenti universitari si chiedono il motivo per cui dimenticano con tanta facilità ciò che hanno studiato in settimane di dura fatica. La verità non è che si ha una pessima memoria e una ricerca pubblicata sulla rivista "Neuron" da parte di Paul Frankland e Blake Richards, neuroscienziati dell'University of Toronto, in Canada, lo spiega chiaramente.

Per il buon funzionamento della mente, è infatti necessario dimenticare buona parte di ciò che si è studiato o che semplicemente si è visto o sentito: serve per evitare che il cervello si ingorghi e non riesca più a funzionare come si deve. Una specie di sovrascrittura rimpiazzerebbe le informazioni già immagazzinate dalla memoria, rendendone più difficile l'accesso da parte della coscienza.

Da un punto di vista strettamente neurobiologico, il meccanismo si basa sull'eliminazione o l'indebolimento di connessioni sinaptiche (i punti di contatto e scambio tra i neuroni) che si creano man mano con le nuove informazioni. Contemporaneamente, la creazione di nuovi neuroni a partire dalle cellule staminali presenti nel cervello, specie nell'area dell'ippocampo, piccola struttura cerebrale fondamentale per la memoria, danno origine a nuove sinapsi, che rimodellano i circuiti cerebrali sovrapponendosi a quelle già esistenti.

Cancellare le informazioni che il cervello percepisce come "superflue" serve a mettere gli esseri umani in condizione di prendere decisioni in maniera intelligente. Infatti, fare spazio per le informazioni nuove e dare loro una sorta di priorità di accesso è uno degli strumenti dell'adattamento all'ambiente. Cancellare i dettagli delle cose già capitate serve a decidere con efficacia nel caso di esperienze simili.

È quindi normale che quando si smetterà di ripetere e utilizzare certe informazioni apprese, ad esempio, per un esame, si finirà per dimenticarle in gran parte. Solo le informazioni di carattere generale alle quali si tende ad avere accesso quotidianamente sembrano essere immuni dalla dimenticanza attiva.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Carte di Credito per le offerte, arrivano i Pos nelle chiese veneziane

A Chioggia, in provincia di Venezia, le chiese si dotano dei dispositivi POS per le offerte. La notizia è stata pubblicata in queste ore sui canali social del giornale Nuova Scintilla, il settimanale d'informazione della diocesi. Sono tre le chiese che offrono questo servizio: Cattedrale, San Giacomo...

A Bologna ristoratori di Maiori agli onori della cronaca: i loro spaghetti "sacrileghi" fanno impazzire cinesi e giapponesi

Sono tantissime le storie dei nostri concittadini che anni addietro hanno lasciato la Costiera Amalfitana in cerca di fortuna. Gente ingegnosa e laboriosa che, in diversi settori, ha saputo affermarsi e portare alta l'immagine del Sud. In questi anni siamo andati alla scoperta di queste persone, i nostri...

“Noi bambini di Ravello dove dobbiamo giocare?”, spunta uno striscione di fronte al Comune [FOTO]

"Noi bambini di Ravello dove dobbiamo giocare?!?" è il testo di uno striscione spuntato ieri pomeriggio sulle reti del campo da tennis di viale Wagner, proprio di fronte alle finestre del Palazzo Tolla, sede del Municipio. L'iniziativa è di alcuni vivaci e intraprendenti bambini di Ravello che, in attesa...

Maiori-Amalfi 20 km: il percorso "alternativo" suggerito dal Comune per evitare traffico

Da Maiori venti chilometri per raggiungere Amalfi. È il percorso "alternativo" consigliato dal cartello apposto dal Comune di Maiori all'ingresso di Via Nuova Chiunzi per non ritrovarsi imbottigliati nel traffico della Statale 163 Amalfitana sul tratto di 6 chilometri fino ad Amalfi. Agli automobilisti,...

Giramondo in bici a 83 anni: Janus River fa tappa in Costiera Amalfitana [FOTO]

di Miriam Bella Siberiano di nascita, ma senza alcun dubbio cittadino del mondo, l'ottantatreenne Janus River è il cicloviaggiatore più famoso del globo, con all'attivo oltre quattrocentomila chilometri macinati sulle due ruote da quando, nel 1999, ha scelto questo stile di vita. In vent'anni ha toccato...