Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Tecla vergine martire

Date rapide

Oggi: 23 settembre

Ieri: 22 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Santarosa Pastry Cup 2019

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: RubricheCuriosità489 multe da pagare: ecco l’automobilista più anarchico d’Italia

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Curiosità

489 multe da pagare: ecco l’automobilista più anarchico d’Italia

Scritto da (Redazione), venerdì 24 agosto 2012 09:54:58

Ultimo aggiornamento sabato 25 agosto 2012 16:33:27

Con quella di ieri fanno 490 e ventimila euro di sanzioni arretrate. Un record difficile da eguagliare anche per il guidatore più distratto. Ma la carriera dello sventato automobilista sembra finita qui. La sua auto, un'Alfa 159, è stata infatti rinvenuta martedì in corso Buenos Aires a Milano, posteggiata sulle strisce gialle riservate ai taxi. Trovata l'auto i vigili urbani hanno interrogato il database in centrale: la macchina, targa straniera, risultava immatricolata a Bucarest e rumeno è anche il proprietario, direttore di una rivista scientifica e residente a Lazzaretto di Milano.

Probabilmente il trasgressore ora salderà il suo debito con Palazzo Marino, ma la vicenda solleva un problema spinoso e mai affrontato seriamente: quello dei furbi che girano con targhe straniere per evitare le multe, ignorando i solleciti. E in realtà il caso dell'altro ieri non è neanche il più eclatante: l'anno scorso, ad esempio, un altro rumeno ha accumulato ben 27mila euro di sanzioni, ma di 'casi minori' ce ne sono a centinaia. Minori fino a un certo punto perché il danno per il Comune è notevole.

I furbetti, infatti, spesso immatricolano l'auto all'estero consapevoli che gli enti locali rinunceranno a perseguire i trasgressori, troppe spese e per l'amministrazione il gioco non vale la candela. Palazzo Marino spende infatti ogni anno 500mila euro per finanziare l'attività di riscossione delle contravvenzioni straniere, praticamente la stessa cifra che incassa con le multe pagate.

"Sicuramente il sindaco Pisapia non ha il potere di modificare il codice della strada - è stato il commento rilasciato al Corriere della Sera da Alfredo Masucci, coordinatore Cisl della polizia locale - ma è sua facoltà dare indicazioni puntuali per perseguire con energia chi si nasconde dietro una targa straniera per violare le regole che agli altri automobilisti costano molto caro - sottolinea il coordinatore Cisl -. È una questione di equità sociale e fiscale, prima ancora che un dovere morale di questa amministrazione nei confronti dei cittadini milanesi".

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

"Tenet", regista Christopher Nolan fa bonificare la spiaggia del "Cavallo morto" per girare suo film in Costiera Amalfitana [FOTO]

Non ha resistito all'unicità della spiaggia di Bellabaia, cala selvaggia picco sul mare, nel territorio di Maiori, meglio nota come del "Cavallo Morto", il regista britannico Christopher Nolan, in Costiera per le riprese del suo ultimo film, "Tenet". Quella spiaggetta, vietata alla fruizione pubblica...

Carlo Conti elogia la Sfogliatella per il Santarosa Pastry Cup [VIDEO]

di Miriam Bella A margine della serata celebrativa di Scala Incontra New York, ieri sera Carlo Conti, Giovanni Allevi, la direttrice del Coro dell'Antoniano Sabrina Simoni e gli altri big della cultura giunti nel borgo costiero per l'evento si sono ritrovati per un momento conviviale. A catalizzare l'attenzione,...

Dieci teatri davvero curiosi e particolari: il "più aereo" è quello di Villa Rufolo a Ravello

I teatri sono importanti luoghi di aggregazione ai quali architetti e costruttori si sono dedicati con maestria e inventiva fin dalla notte dei tempi. Oltre ad essere fascinosi e suggestivi, alcuni hanno particolarità davvero curiose che li rendono unici nel loro genere. Il palco dei Villa Rufolo è nel...

Ecco “A": il megayacht a vela più grande al mondo nelle acque della Costiera [FOTO]

di Giovanni Bovino Nelle acque della Costiera Amalfitana arriva "A", il super yacht a vela più grande del mondo. Lungo 143 metri di lunghezza, l'enorme imbarcazione appartiene ad Andrey Melnichenko, il noto magnate russo che quest'oggi si è concesso una tappa al ristorante "Lo Scoglio" nella meravigliosa...

Costa d'Amalfi, arriva la Vespa elettrica: primi modelli per i Carabinieri [FOTO]

Da alcune settimane le vediamo circolare sulle strade della Costiera Amalfitana: sono le Piaggio Vespa dei Carabinieri che hanno suscitato curiosità e apprezzamenti tra cittadini e turisti per una particolarità: i motocicli simbolo del made in Italy, sono "green", a propulsione elettrica. Il comando...