Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Teresa del Bambino Gesù

Date rapide

Oggi: 1 ottobre

Ieri: 30 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado

quotidiano di Ravello e della Costa d'Amalfi


Direttore responsabile: Emiliano Amato

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieA TG1 Dialogo l'opera di Padre Bonaventura Mansi che salvò Assisi dai bombardamenti /GUARDA

Paestum-Ravello, domenica 2 ottobre riecco il Marathon Concert: 67 Km e concerto all’arrivo

'Viaggio inverso', stasera a Maiori la storia scritta da artisti e dive sulla Costa d’Amalfi

Ravello, Nicola Amato al Comune di Mugnano di Napoli

Ravello, la giornalista Emilia Filocamo nello staff del sindaco Di Martino

Incidente sulla 'Sorrentina', ferito centauro. STRADA RIAPERTA

Sorrento, una nuova mensa per la scuola Vittorio Veneto /FOTO

Nocera: 84enne tenta il suicidio col gas, la Polizia fa in tempo a salvarla

Ravello, dal 1° ottobre in vigore nuovi orari del servizio di trasporto pubblico interno

Conca de' Marini: escursionista ferito perde molto sangue, trasporto a Castiglione rallentato dal traffico /FOTO

Resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale: arrestato 60enne di Tramonti

Maiori: controlli antidroga all'Istituto Alberghiero negativi, attenzione dell'Arma a consumo tra giovanissimi

..incostieraamalfitana.it, al via l'11ª edizione

Scala, Festa della castagna il 15-16 e 22-23 ottobre

Il turismo religioso in Costa d'Amalfi: un viaggio unico tra paesaggi, Chiese e Conventi

Università di Salerno: presentata l’installazione 'UNISA.IT'

Travelmar: da 30 settembre sospensione linea Salerno-Cetara–Maiori–Minori–Amalfi

La 'Quarta Dimensione', 1° ottobre inaugurazione della mostra di Alberto Silvestri

Piano di Zona S2 Cava-Costiera: modalità per accesso a servizi per studenti con disabilità

Cent'anni fa nasceva Mario Schiavo, un grande ravellese

'SantarosaConcaFestival', tutto pronto per la finalissima del 3 ottobre

Storia e Storie

A TG1 Dialogo l'opera di Padre Bonaventura Mansi che salvò Assisi dai bombardamenti /GUARDA

Scritto da (Redazione), sabato 21 aprile 2012 10:36:27

Ultimo aggiornamento lunedì 23 aprile 2012 17:03:17

A TG1 Dialogo, l'appuntamento condotto dal giornalista Roberto Olla, in onda ogni sabato alle 9 su Rai 1, questa settimana è dedicato al Sacro Convento di Assisi nei giorni della Liberazione, con rari filmati inediti.

Padre Enzo Fortunato, direttore della rivista "San Francesco Patrono d'Italia", parla dell'opera di Padre Bonaventura Mansi, frate originario di Ravello, custode del Sacro Convento di Assisi negli anni del secondo conflitto bellico, che salvò il Convento e la città dai bombardamenti, evitando così una seconda Montecassino (CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO).

Padre Mansi si rese conto che per salvare San Francesco bisognava salvare Assisi, capì che per salvare la città dalle distruzioni della guerra la si doveva trasformare in una città ospedaliera, così da allontanare le truppe belliche.

All'idea segui subito l'azione: sollecitò la Segreteria di Stato della Città del Vaticano perché si ottenesse dalle parti belligeranti il riconoscimento di Assisi come città ospedaliera; parlò con il governo fascista di Salò e poi con i tedeschi che occupavano Assisi. Ai primi di febbraio, il Colonnello tedesco Valentino Muller fece sgombrare la città dai reparti di polizia militare e dal gruppo di aviatori e aumentò il numero degli ospedali.

Ad Assisi non esistevano più obiettivi militari e inglesi e americani non la bombardarono. Padre Bonaventura Mansi nel nome di San Francesco era riuscito ad imporsi e salvare quei capolavori immortali.

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Storia e Storie

Il culto di San Gennaro a Ravello in età moderna

di Salvatore Amato Nella liturgia postridentina, San Gennaro fu riconosciuto a livello universale a seguito di un lungo iter che ebbe come suo momento iniziale l'assenza della festa (o, per meglio dire, delle feste) dal Calendario premesso al Breviarium Romanum del 1568, che ometteva di prescrivere il...

Quando Ciampi mi inviò il suo messaggio a ricordo dell'onorevole Amodio

di Sigismondo Nastri Ho appreso dal telegiornale, all'ora di pranzo, la notizia della morte di Carlo Azeglio Ciampi, avvenuta stamane a Roma alla veneranda età di novantacinque anni. Aveva ricoperto la carica di Presidente della Repubblica dal 1999 al 2006, eletto al primo scrutinio con una larga messe...

La saggezza di un Popolo (33)

di Antonio Schiavo Il periodo estivo di full immersion nella mia Ravello, mi consente di proporre una nuova puntata della nostra rubrica. Molti concittadini, infatti, mi hanno fermato per strada suggerendomi proverbi e soprattutto modi di dire che pure fanno parte del nostro linguaggio comune ma che...

Amalfi e la Russia nell'865esimo anniversario di Mosca

di Giuseppe Gargano* Un tradizionale detto popolare amalfitano afferma che "S. Andrea, 'a neva 'mborea", cioè nella ricorrenza del dies natalis del seguace del precursore Giovanni Battista e poi apostolo di Cristo ad Amalfi il freddo vento di Borea porta con la sua "aria 'a neva" tempeste di neve, capaci...

Sal De Riso Magister Civitatis Amalfie, le immagini dell'investitura /VIDEO

Le suggestive immagini della cerimonia di investitura del Magister di Civiltà Amalfitana Salvatore De Riso nell'ambito del Capodanno Bizantino 2016. Dalla scalea della cappella palatina del San Salvatore de Birecto di Atrani, alla presenza dell'arcivescovo Orazio Soricelli e dei sindaci di Amalfi e Atrani...

Le melanzane sott’olio, in un barattolo bontà e tradizione del Sud

Soltanto ai primi del 900 nelle case degli italiani più facoltosi arrivò il primo prototipo di quello che oggi è l'elettrodomestico più "scontato" in cucina, il frigorifero, divenuto ai giorni nostri oggetto di design, oltre che di praticità. Un apparecchio che rivoluzionò le tecniche di conservazione...