Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Girolamo Emiliani

Date rapide

Oggi: 8 febbraio

Ieri: 7 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado

quotidiano di Ravello e della Costa d'Amalfi


Direttore responsabile: Emiliano Amato

Tu sei qui: SezioniPoliticaDieci nuovi soci per FormezItalia Amalfitano riconfermato presidente

Riecco il maltempo, settimana con calo temperature, piogge e venti forti

Ravello, Via Crucis: nuovo comitato organizzatore dovrà chiedere attrezzature a Ribalta

Canottieri Amalfi 'padroni' a Campionati regionali indoor /FOTO

Al via il Gran Carnevale Maiorese: sfilano i carri allegorici /PROGRAMMA e FOTO

Affidamento Villa Rufolo a Fondazione prorogato di un altro anno in attesa del ‘Progetto Ravello’

Dieci anni di ..incostieraamalfitana e ancora tante altre sorprese, l'intervista ad Alfonso Bottone

Cade in casa, di notte non c'è radiologo a Castiglione: odissea per anziana di Ravello

Fiat Tipo, in Costiera Amalfitana continuano i test di affidabilità della nuova berlina di casa Fiat

Carnevale Maiori, viabilità: in vigore piano alternativo /ORARI

“Ragazzi in Gamba”: domenica 7 Cetara premia studenti meritevoli

Maiori, domenica 7 emissione annullo filatelico del Gran Carnevale

Green economy: a Cava de' Tirreni corso di formazione gratuito per esperto in progettazione e management ambientale

'Una notte speciale con Gesù', 8-9 febbraio adorazione nel Duomo di Ravello

Caos parcheggia Minori, parla Cioffi: «Problema snobbato in passato, ora bisogna risolverlo»

Processo Termovalorizzatore: assolto De Luca, ancora salva presidenza Regione

Furore, lavori a costone roccioso: fino a 8 marzo senso unico alternato su 163 'Amalfitana'

Sorrento: Carnevale in piazza con circo da strada, parate e animazione

Pomodoro San Marzano: per l’Europa non è un’esclusiva della Campania

Carnevale a Tramonti tra divertimento e aggregazione

Ravello, progetto restyling Piazza Fontana divide: chiesto anche rinvio lavori

Politica

Dieci nuovi soci per FormezItalia, Amalfitano riconfermato presidente

Scritto da (Redazione), venerdì 27 aprile 2012 18:13:54

Ultimo aggiornamento martedì 1 maggio 2012 09:34:36

Palazzo Vidoni, sede del Ministero della PA e della Semplificazione, ha ospitato ieri, 26 aprile 2012, il CDA e l'Assemblea dei Soci di Formezitalia SpA, società in house di Formez PA che si occupa di formazione e selezione del personale pubblico.

I lavori sono stati preceduti dalla cerimonia di benvenuto e consegna delle cedole azionarie per i primi 10 nuovi soci di FormezItalia SpA, che affiancano nella compagine sociale l'attuale socio di maggioranza Formez PA: due Regioni, Campania e Puglia, la Provincia di Benevento e 7 Comuni: Benevento, Lecce, Salerno,Torino, Casalnuovo, Marano e Melito.

Rinnovato anche il Consiglio di Amministrazione, che ha visto la conferma nella carica di presidente per Secondo Amalfitano e di consigliere per Cesare Vaciago, con l'ingresso come nuovo consigliere di Salvatore Cervone; infine, Valeria Spagnuolo è stata nominata direttore generale. Il Ministro della PA Filippo Patroni Griffi, il Capo di Gabinetto Roberto Garofoli, il Capo Dipartimento della Funzione Pubblica Antonio Naddeo e il Presidente di Formez PA Carlo Flamment hanno espresso apprezzamento per i risultati raggiunti e l' impegno profuso nei primi tre anni di vita della Società.

"L'ingresso dei primi 10 nuovi soci - ha dichiarato in una nota il presidente Secondo Amalfitano - realizza il nucleo centrale di quella che sarà una vera e propria 'cabina di regia' del tessuto pubblico italiano: sistema centrale dello Stato e autonomie locali si avviano a dare nuova linfa e forza al rinnovamento della Pubblica Amministrazione".

FormezItalia SpA, dopo aver contribuito ad introdurre rilevanti novità nel campo della selezione e formazione del personale pubblico, vuole ora dare ulteriore impulso all'intero processo di riforma della PA, con particolare riferimento alla riforma dell'accesso al pubblico impiego ed alla gestione delle risorse umane.

"L'impegno di tutti i collaboratori - ha dichiarato ancora Amalfitano - ha consentito il perseguimento di obiettivi ritenuti all'inizio quasi impossibili da raggiungere, come il famoso 'concorsone' del Comune di Napoli, ormai da tutti considerato una best practice nel campo della selezione e formazione dei nuovi civil servants".

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Politica

Ravello, Via Crucis: nuovo comitato organizzatore dovrà chiedere attrezzature a Ribalta

A Ravello sta diventando un vero e proprio calvario l'operazione ‘salvataggio' della Via Crucis in costume, la storica rappresentazione teatrale della Passione di Cristo negli scorci più suggestivi del centro cittadino, tanto cara ai Ravellesi e apprezzata dal pubblico. Dopo l'acceso dibattito svoltosi...

Affidamento Villa Rufolo a Fondazione prorogato di un altro anno in attesa del ‘Progetto Ravello’

Scadrà domani, lunedì 8 febbraio, come previsto da tempo, il contratto di affidamento di Villa Rufolo alla Fondazione Ravello da parte dell'Ente Provinciale per il Turismo di Salerno. Un rapporto che negli ultimi nove anni ha visto il monumento civile più rappresentativo della Città della musica cambiare...

Ravello, per Di Martino e Di Palma incontro PUC «un flop». Brutte notizie in arrivo per Vuilleumier

«Un vero e proprio flop». E' questo il giudizio dei consiglieri di minoranza Salvatore Di Martino e Ulisse Di Palma sul secondo incontro pubblico organizzato dall'Amministrazione Comunale per la condivisione delle scelte e gli obiettivi del PUC (Piano Urbanistico Comunale) svoltosi mercoledì 27 gennaio...

Villa Rufolo, Amalfitano direttore per altri 5 anni. Maffettone: «Monumento non più Repubblica di San Marino»

Per i prossimi cinque anni sarà ancora Secondo Amalfitano il direttore di Villa Rufolo. Nei giorni scorsi è arrivata la firma del nuovo contratto che vedrà l'ex sindaco al timone del monumento civile più rappresentativo della Città della musica. La scelta da parte della Fondazione Ravello di riconfermare...

Minori, strada Torre: per Mormile persi più di 650mila euro

Per il settore delle opere pubbliche il 2015 sarà ricordato come l'anno che ha determinato un grosso impulso all'attività edile, anche in Costiera amalfitana, grazie all'accelerazione della spesa che ha dato la possibilità a molti comuni di vedere finanziate opere vitali per lo sviluppo del territorio....

Ravello, Di Palma torna a parlare: «Da competizione elettorale mi aspetto dialettico e leale confronto»

Dopo diversi mesi di silenzio sugli organi di stampa, il consigliere di minoranza del Comune di Ravello, Salvatore Ulisse Di Palma, ex capogruppo di Ravello nel Cuore, torna a inviare a questa testata una delle sue note, quelle che ci avevano abituato a far sentire la sua presenza virtuale sui temi legati...