Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Emilio martire

Date rapide

Oggi: 28 maggio

Ieri: 27 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado

quotidiano di Ravello e della Costa d'Amalfi


Direttore responsabile: Emiliano Amato

Tu sei qui: SezioniNecrologiRavello piange Gaetano Cioffi 'il Vigile'

Festa a Vico: tre giorni di alta gastronomia e solidarietà da Gennaro Esposito. Dalla Costiera c’è Pansa /VIDEO

Ravello, Bonavitacola tesse lodi del sindaco Vuilleumier: «Come il buon padre di famiglia» /VIDEO

Insieme per Ravello: stasera comizio in piazza su tema Sanità. Ospite Enrico Coscioni

Centro massaggi 'hard' a Cava de’ Tirreni, blitz dei Carabinieri

Vietri: rimosso semaforo verso Cava, resta quello per Salerno

Ravello, 5 giugno si voterà alle 'nuove' scuole elementari. Polemiche da Rinascita Ravellese

Amalfi: domenica 29 divieto di conferimento rifiuti per sciopero nazionale ATI

Licei salernitani tendono la mano a Scampia

«Se non rispondi non muore nessuno», Anas e Polizia insieme per la sicurezza stradale

Maiori piange il cartolibraio Tonino Pisani

Praiano: deputati e senatori M5S a sostegno candidatura Fiorella Fusco

Ravello, controlli sanitari a due ristoranti

A La Prova del Cuoco un panino dedicato alla Costiera Amalfitana che nasce sull'asse Tramonti-Modena /VIDEO

Vietri sul Mare, riparte il 'Viaggio attraverso la ceramica' con la mostra BIGIÙ

Scala segnala al Governo il recupero del sepolcro di Marinella Rufolo /FOTO

Ravello, Pd e Regione a sostegno di Vuilleumier: stasera comizio con Fulvio Bonavitacola

Traffico e caos a Minori, Mormile chiede convocazione Consiglio comunale su ripristino ausiliari

Club Juventus di Scala premia direttore generale Beppe Marotta

Vela e gastronomia, a Cetara torna ‘MareMagna’

Sindaci: uno sforzo comune per una politica di coesione

Necrologi

Ravello piange Gaetano Cioffi 'il Vigile'

Scritto da (Redazione), venerdì 13 aprile 2012 08:59:06

Ultimo aggiornamento lunedì 16 aprile 2012 08:32:27

La notizia è di quelle che proprio non vorresti apprendere e né tantomeno pubblicare.

Il cuore di Gaetano Cioffi, storico maresciallo dei Vigili Urbani di Ravello, ha cessato di battere intorno alle 21 di ieri presso l'ospedale di cava de' Tireni dove era ricoverato, cedendo a quella malattia a cui ha sempre cercato di rispondere fino alla fine.

Per Gaetano, che avrebbe compiuto 68 anni il prossimo 5 maggio, i primi sintomi della SLA (sclerosi laterale amiotrofica) si erano manifestati verso la fine del 2008. Tante le visite presso gli ospedali e i centri più rinomati d'Italia. Ma nulla da fare.

"Di questa malattia ancora non se ne sa nulla" era la ricorrente risposta dei medici. Dopo trentacinque anni di onorata carriera nel corpo di Polizia Municipale di Ravello, nel maggio del 2009 aveva raggiunto la meritata pensione, con la malattia che si era quasi totalmente impadronita di lui (a lato vi riproponiamo gli scatti più significativi della sua carriera e della festa di congedo quando gli furono assegnati i galloni da maresciallo).

Gli ultimi tre anni Gaetano li ha trascorsi nella propria abitazione di via San Martino, assistito da macchinari di ultima generazione, ma soprattutto dalle cure e dalle attenzioni della moglie Immacolata che, a detta dei medici che di volta in volta gli prestavano visita, avrebbe messo in serio imbarazzo anche esperti infermieri.

Sempre presenti gli amici di una vita che non lo hanno lasciato mai solo: da Secondo Amalfitano a Nicola Amato, da Michelangiolo Mansi a Bruno Pagano, a Baldino Cioffi che lo hanno sempre rincuorato, incitandolo a combattere contro la sua malattia che, per cause ancora ignote, colpisce il sistema nervoso, a livello del tronco encefalico e del midollo spinale. Gaetano, infatti non muoveva alcun arto, ma comprendeva tutto.

Erano i suoi occhi a parlarti e a confidarti quanto ci si sentisse inermi imprigionati in quel corpo che era stato energico e produttivo. Il 7 agosto scorso, giorno del suo onomastico, i suoi migliori amici lo avevano portato in visita al Santuario dei Santi Cosma e Damiano e all'Auditorium "Oscar Niemeyer" che ancora non aveva avuto modo di visitare.

E' stato uno dei più attenti e costanti lettori del Vescovado dalla sua nascita, unico canale che virtualmente lo teneva in contatto con la sua Ravello, che domani gli tributerà l'estremo saluto.

La salma rientrerà questa sera dall'Ospedale di Cava dei Tirreni. Dalle 18 circa, presso la chiesa di Santa Maria del Lacco, sarà allestita la camera ardente così da consentire la visita da parte di tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato le doti.

Il rito funebre si svolgerà domani, sabato 14 aprile, alle 10, nel Duomo di Ravello.

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Necrologi

Amalfi dice addio a Pierino Florio. Fu direttore Biblioteca Sormani di Milano e presidente Ente Regata

di Sigismondo Nastri Sono i giorni delle brutte notizie: l'altro ieri Antonino Esposito, oggi - lo leggo su Facebook -Pierino Florio. Con Pierino se ne va un altro pezzo della mia vita, ma se ne va, soprattutto, un personaggio di rilievo della storia di Amalfi della seconda metà del '900. Se ne va un...

La Costiera amalfitana piange il benefattore Antonio Lombardi. Funerali venerdì ad Amalfi

La Costiera Amalfitana piange la scomparsa dell'imprenditore Antonio Lombardi, avvenuta nella giornata di ieri in seguito al peggioramento delle sue condizioni di salute. Il pioniere del lavoro interinale con la sua Ali Spa, è amalfitano d'adozione. Fu insignito, nel 2012, dell'investitura di Magister...

Palma Casanova, giovedì i funerali nella Collegiata di Atrani

Si svolgeranno giovedì 5 maggio, nella Collegiata di Santa Maria Maddalena, ad Atrani, i funerali di Palmina Casanova, la 56enne deceduta la sera del 22 aprile all'ospedale "Ruggi" di Salerno tre giorni dopo un intervento chirurgico per l'asportazione di cisti ovariche. La salma, sottoposta quest'oggi...

Atrani a lutto: è morto Pio Amodeo, sindaco per oltre un trentennio

Atrani è a lutto per la scomparsa di Pio Amodeo. L'ex sindaco del borgo più piccolo d'Italia nel primo pomeriggio è stata portato presso il Pronto Soccorso della Costa d'Amalfi in seguito a un malore. A Castiglione è spirato intorno alle 15 a causa di un ictus cerebrale. Aveva 76 anni. E' stato politico...

Atrani a lutto: rabbia per morte prematura di Palma Casanova

Si è risvegliato col dolore nel cuore, stamani, il piccolo borgo di Atrani che piange una delle sue figlie più autentiche: Palma Casanova non ce l'ha fatta ed è spirata la scorsa notte presso l'ospedale di Salerno a causa delle complicazioni delle sue condizioni di salute. A soli 56 anni se ne va una...

Ravello: Ciro Langella non ce l'ha fatta. Sabato i funerali

Dopo quattro giorni di lotta estenuante per la vita, ieri pomeriggio il cuore buono e generoso di Ciro Langella si è fermato. Da lunedì scorso, quando in seguito a un malore era stato portato all'Ospedale Costa d'Amalfi e operato d'urgenza a cuore aperto a Salerno, a Ravello si sperava nel miracolo....