Ultimo aggiornamento 30 minuti fa sabato 29 novembre 2014 10.32 S. Saturnino martire

english italiano

Tu sei qui: SezioniDai ComuniRavello aperti i nuovi bagni pubblici a Gradillo /FOTO

Aggiungi ai preferiti Trasforma questa pagina in PDF Stampa questa pagina Segnala via e-mail
Condividi:
fb-like
g-plus

Ravello, aperti i nuovi bagni pubblici a Gradillo /FOTO

Scritto da (Redazione), giovedì 10 maggio 2012 18.15.06

Ultimo aggiornamento domenica 13 maggio 2012 11.07.58

(ANTEPRIMA) Sono entrati ufficialmente in funzione i nuovi servizi igienici pubblici di Ravello. Siti in località Gradillo e realizzati negli anni passati dal Comune di Ravello tramite lo svuotamento di un terrapieno, i nuovi bagni pubblici riusciranno a servire i numerosi turisti che nella bella stagione preferiscono Ravello, in special modo i fruitori del servizio di trasporto pubblico che dal 1° maggio fa scalo soltanto a Gradillo. Sui tratta di tre ambienti attrezzati, di cui uno riservato ai diversamente abili.

I nuovi servizi igienici, con quelli di piazza Vescovado e del parcheggio principale, saranno gestiti, per i prossimi due anni, dalla cooperativa New Generation di Ravello (una vera e propria garanzia) che sarà tenuto a corrispondere alle casse comunali l'importo di 15mila euro come previsto dal capitolato d'appalto.

L'aggiudicatario del servizio garantirà la costante pulizia, guardiania, assistenza e rifornimenti di saponi, carta igienica e quant'altro necessario ed indispensabile per la corretta fruizione dei servizi, con standard qualitativi ed igienici di ottimo livello, attraverso personale proprio ogni giorno, dalle 8 alle 20 durante l periodo 1° novembre - 30 aprile, e dalle 8 alle 24 dal 1° maggio al 31 ottobre.

Nel periodo di bassa stagione potrà essere comunque garantita la fruibilità di almeno un unico servizio igienico per ambo i sessi.
La tariffa per l'uso dei servizi pubblici è fissata in misura non superiore a 0,50 euro per singolo utilizzo.

Il Comune che si riserva la facoltà di riscattare la disponibilità del bagno ubicato nella seconda piazzola del parcheggio, con preavviso di almeno un mese, in caso di avvio dei lavori di realizzazione del Parcheggio interrato senza che il gestore abbia nulla a pretendere (scarica capitolato a lato). Proprio i servizi igienici del parcheggio presentano grosse carenze strutturali: pertanto rimangono chiusi.

Questo articolo è stato letto 1014 volte.

comments powered by Disqus

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE

Il Vescovado è un progetto editoriale indipendente che si autofinanzia grazie a sponsorizzazioni, pubblicità e offerte libere di lettori e sostenitori. Attraverso una donazione puoi aiutarci a crescere e a migliorare questo importante servizio, per garantire un'informazione sempre più puntuale e soprattutto libera. Qualora volessi contribuire, o conosci persone disposte a farlo, di seguito sono riportate le coordinate bancarie per bonifici a nostro favore:

EMILIANO AMATO EDIZIONI & COMUNICAZIONE
Banca della Campania - Filiale di Ravello
IBAN: IT53T 05392 76371 00000 1326557

Google+