Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday Terrazza con giardino di Limoni, Ristorante gourmet, Pizzeria, Bar Lounge in Costa d'Amalfi a Maiori Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniCronacaSalerno: sequestrati velomax installati irregolarmente

Angri, si reca in caserma e chiede di essere arrestato: «Uso e spaccio droga, voglio smettere»

Vietri sul Mare: Lucia Scannapieco è il nuovo assessore, stasera il Consiglio Comunale

Amalfi: calunniò carabiniere, condannato avvocato

Tramonti: torna Banco Alimentare, aiuto per famiglie bisognose

Padova, addio a Federico Mandara: di Tramonti il 'papà' della pizza

Minori, bistrot Sal De Riso seleziona commis di sala

Vietri sul Mare: venerdì 24 il messaggio di Jacques Maritain nel libro di Carla Romano

Piano di Zona S2 Cava-Costa d'Amalfi: avviato servizio di educativa territoriale del Centro Servizi Famiglia e Minori

Napoli: medico beccato con 50 kg di droga, arrestato

Amalfi a lutto: addio ad Andrea Amendola. Sabato i funerali

Nasa: scoperto nuovo sistema planetario, potrebbero esserci forme di vita

Napoli: neomelodico canta dal balcone e i vicini chiamano i Carabinieri

Ciclisti indisciplinati sull'Amalfitana: sorpresi a transitare col rosso, sanzionati

‘Il Contadino Cerca Moglie’, per nuova serie programma Tv apre casting in Costa d'Amalfi

«Aspettando la neve in Costa d’Amalfi» , ecco il progetto turistico invernale del Consorzio Ravello-Sense

Da Vietri sul Mare a New York: la pianista Marina Pellegrino sul palco della prestigiosa Carnegie Hall

Provincia di Salerno sostiene campagna 'Per le strade della vita'. E sulle strade della Costiera si rischia di morire

Maiori, estorti 1500 euro a un’ignara signora: ritorna l'incubo delle truffe agli anziani

Ravello, ristorante 'Locanda Moresca' cerca personale

A Vietri sul Mare una cena di beneficenza per costruire 'Casa della Cultura' ad Accumoli

HoReCoast 2017 - il 21 e 22 marzo il mondo alberghiero si dà appuntamento a Vietri Sul Mare Bellessere Beauty Center augura buon Natale con la nuova gift card, il regalo perfetto per la persona amata. Centro Benessere Bellessere Costa d'Amalfi Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Ceramiche d'Arte a Ravello in Costiera Amalfitana la qualità della ceramica vietrese, l'eccellenza del made in Italy a Ravello in Costa d'Amalfi Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Bar Pineta, ristorante, pizzeria con forno a legna, lounge lemon garden a Maiori in Costiera Amalfitana Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cronaca

Salerno: sequestrati velomax installati irregolarmente

Scritto da Emiliano Amato (redazione), mercoledì 18 marzo 2009 09:14:53

Ultimo aggiornamento mercoledì 18 marzo 2009 09:14:53

Sequestro preventivo di 2 misuratori di velocità “Velomatic 512” con annessi apparecchi fotografici ed elettronici della società “GARDASEGNALE S.r.l.” di Desenzano (BS) in uso al responsabile del servizio Landolfi Giovanni, Comandante della Polizia Municipale dell´unione dei Comuni di San Arsenio, San Pietro e San Rufo nel Cilento e la contestuale denuncia a piede libero per turbata libertà degli incanti in collusione con l´impresa ed abuso d´ufficio per il citato responsabile.

E' il bilancio di una articolata, delicata e complessa indagine della Tenenza della Guardia di Finanza di Sala Consilina, delegata dalla Procura della Repubblica presso il tribunale a quella sede, ed eseguita con la collaborazione della locale sottosezione della Polizia Stradale . In particolare, nella prima fase dell´attività eseguita dai finanzieri, veniva accertato che il Landolfi da un lato turbava la procedura di gara di appalto per l´affidamento da parte della suddetta unione dei Comuni del servizio di rilevamento infrazioni stradali arrogandosi il ruolo di preposto alla gara in assenza di preventiva decisione degli organi politici-amministrativi e decidendo motu proprio di procedere a trattativa privata (veniva stipulato il relativo contratto ancor prima della formale aggiudicazione della gara di appalto) in assenza di presupposti speciali ed eccezionali a favore della società innanzi citata, impresa - tra l´altro - che aveva presentato l´offerta in percentuale, economicamente più onerosa rispetto a quelle di altre imprese e, successivamente, abusando della sua qualità di pubblico ufficiale (abuso d´ufficio), predisponeva reiterati servizi di rilevamento di infrazioni stradali solo a mezzo autovelox e senza la contestazione immediata sulla strada pubblica (426) in assenza di apposito decreto prefettizio, unico atto che stabilisce ove e´ possibile installare il misuratore di velocità senza che vi sia poi la contestazione immediata dell´infrazione. Le indagini portavano all´accertamento altresì di come la gestione e posizionamento dei citati misuratori avveniva in modo del tutto arbitrario senza alcun controllo ne per quanto attiene le norme del C.D.S. ne sul trattamento e tutela dei dati acquisiti degli automobilisti: Infatti, la gestione e lo sviluppo delle foto avveniva in maniera superficiale ed incontrollata non vi era alcun operatore di polizia a vigilare costantemente sullo sviluppo e stampa delle foto e su tutto il regolare svolgimento di una così delicata operazione, il posizionamento dei misuratori di velocità poi, ancorché utilizzati prima della formale aggiudicazione della gara, veniva fatto da persone estranee a qualsiasi rapporto di pubblico servizio e/o incaricato di pubblico servizio così come la taratura degli stessi apparecchi avveniva ad opera di persone prive di qualsiasi titolo, competenza specifica e senso di dovere per una delicata funzione sia a tutela delle istituzione che a garanzia dei cittadini. Il tutto procurando intenzionalmente sia ai collaboratori dell´impresa (il fotografo ad esempio affidatario dell´apparecchio percepiva circa euro 250 di fisso al mese più le provvigioni scaturenti dallo sviluppo delle foto) che alla stessa GARDASEGNALE S.r.l. un ingiusto ed indebito vantaggio patrimoniale consistito nell´ottenimento dei crediti pecuniari certi liquidi ed esigibili pari al 41,60% più I.V.A. sulle somme introitate nonché pari al 50% dei contributi più I.V.A. delle sanzioni riscosse per diverse migliaia di euro il tutto procurando intenzionalmente sia ai collaboratori dell´impresa, (il fotografo ad esempio affidatario dell´apparecchio percepiva circa euro 250 di fisso al mese più le provvigioni scaturenti dallo sviluppo delle foto) che alla stessa GARDASEGNALE Srl un ingiusto ed indebito vantaggio patrimoniale consistito nell´ottenimento dei crediti pecuniari certi liquidi ed esigibili pari al 41,60% più IVA sulle somme introitate nonché pari al 50% dei contributi più IVA delle sanzioni riscosse per diverse migliaia di euro che sarebbero stati ingenti se l´attività fosse ancora proseguita cagionando enormi danni sia alle amministrazioni interessate che ai cittadini, costretti a produrre i ricorsi di sorta, basti pensare che più del 60% delle infrazioni contestate su di un totale di oltre 400 infrazioni rilevate in pochi mesi sono state archiviate dal Giudice di Pace o dalla Prefettura, procurando anche un enorme mole di lavoro e costi esorbitanti per gli uffici interessati.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Cronaca

Amalfi: calunniò carabiniere, condannato avvocato

Accusò un carabiniere per sapendolo innocente. Per quella calunnia è stato condannato ieri a un anno e 4 mesi di reclusione un avvocato salernitano finito in un'aula di tribunale in seguito ad un complesso procedimento giudiziario ricco di colpi di scena. A darne notizia il quotidiano "Il Mattino" oggi...

Ciclisti indisciplinati sull'Amalfitana: sorpresi a transitare col rosso, sanzionati

Sono l'incubo della viabilità in Costiera Amalfitana nei week-end. Con i motoclisti scatenati che dopo una settimana di lavoro non vedono l'ora di realizzare il miglior tempo sul circuito Costa d'Amalfi, i ciclisti indisciplinati, quelli occasionali, che pedalano al centro della carreggiata, rappresentano...

Provincia di Salerno sostiene campagna 'Per le strade della vita'. E sulle strade della Costiera si rischia di morire

La Provincia di Salerno avvia la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale ‘Per le strade della vita'. Un progetto di educazione stradale e prevenzione avviato in stretta collaborazione con il Premio Nazionale per la sicurezza stradale "Christian Campanelli" aperto a chi in Italia si è distinto...

Maiori, estorti 1500 euro a un’ignara signora: ritorna l'incubo delle truffe agli anziani

(ANTEPRIMA) Continuano in Costa d'Amalfi le truffe telefoniche ai danni di ignari anziani. L'ultima - in ordine di tempo - questa mattina a Maiori, in via Santa Tecla. Il copione sempre lo stesso: la telefonata da parte di un sedicente corriere espresso che annuncia la consegna di un pacco destinato...

Corte dei Conti: illegittime le nomine di 61 presidi nel salernitano

«L'efficacia retroattiva non è ammessa». Con questa motivazione la Corte dei Conti ha bocciato i decreti con cui l'Ufficio scolastico regionale, il 28 settembre del 2016, ha conferito l'incarico a 61 dirigenti scolastici del Salernitano. Lo scrive il quotidiano La Città oggi in edicola. Tra le contestazioni...