Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Rosa da Viterbo

Date rapide

Oggi: 4 settembre

Ieri: 3 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado

quotidiano di Ravello e della Costa d'Amalfi


Direttore responsabile: Emiliano Amato

Tu sei qui: SezioniCronacaPraiano: sorpreso con la "roba" arrestato 33enne austriaco

Cronaca

Praiano: sorpreso con la "roba", arrestato 33enne austriaco

Scritto da (Redazione), domenica 29 aprile 2012 15:41:40

Ultimo aggiornamento domenica 6 maggio 2012 12:30:31

(ANTEPRIMA IL VESCOVADO) Nell'ambito dell'attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Positano, coordinati dal maresciallo Nastro, hanno effettuato un arresto nel comune di Praiano per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.
Nel corso di una perquisizione, H.M., 33enne pregiudicato di origini austriache che vive stabilmente nel centro costiero ormai da diversi anni, è stato sorpreso, a bordo della propria auto, in possesso di otto involucri contenenti 4 grammi di cocaina e tre di hashish.

Trasferito presso i locali della Stazione per le pratiche di rito, l'uomo, su disposizione del magistrato di turno, è stato tradotto presso la casa circondariale di Fuorni, in attesa del giudizio direttissimo che si celebrerà nella giornata di lunedì.

L'operazione, svolta in seguito a una serie di indagini mirate, rientra nell'ambito delle attività di controllo del territorio finalizzato al contrasto del traffico illecito e del consumo di stupefacenti svolte dai militari della Compagnia dei Carabinieri di Amalfi, coordinati dal capitano Alberto Sabba.

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Cronaca

Agosto 2015, circa mille interventi all'ospedale 'Costa d'Amalfi'

(ANTEPRIMA) Un agosto 2015 caldissimo quello vissuto dal personale medico e paramedico del presidio ospedaliero "Costa d'Amalfi" costretto agli straordinari. Nei 31 giorni più imprevedibili dell'anno, sono stati ben 986 gli interventi di Pronto Soccorso, per una media di circa 32 al giorno, di cui il...

Caso di meningite a Positano, turista americano in coma. Medici circoscrivono ogni possibile contagio

Un caso di meningite è stato registrato a Positano. In seguito a un forte mal di testa, un 53enne turista californiano è stato trasferito d'urgenza, in ambulanza, presso il presidio ospedaliero Costa d'Amalfi. A Castiglione l'uomo, in vacanza con la moglie e i tre figli piccoli, è giunto già in coma...

Furore: Tir 'sbloccato', si circola regolarmente /FOTO 

E' stato rimosso dalla sede stradale il rimorchio del tir rimasto incastrato questa mattina a Furore. Il traffico è tornato alla normalità intorno alle 17,00. Ci sono volute diverse e difficoltose manovre per consentire alla motrice di poter riagganciarsi e uscire dal capannone dell'Enel dentro cui l'autista...

Tir incastrato a Furore: l’ambulanza non riesce a passare, medici soccorrono anziana con auto Carabinieri

(ANTEPRIMA) Ha del paradossale l'episodio accaduto nella tarda mattinata di oggi a Furore dove un autoarticolato in manovra si è incastrato nei tornanti della strada provinciale Agerolina. Traffico in tilt per tre ore circa, fino a mezzogiorno, quando la motrice è stata staccata dal rimorchio, consentendo...

Principio d'incendio all'Avvocata, bisogna intervenire celermente /FOTO

Principio d'incendio sul Monte Falesio, pochi metri al disotto del Santuario dell'Avvocata, nel comune di Maiori. Una prima colonna di fumo è stata avvistata pochi minuti fa, intorno alle 13. Si spera in un rapido intervento degli uomini deputati allo spegnimento delle fiamme prima che queste si propaghino...

Delitto di Ravello: Lima alla prova del DNA, ultimo sopralluogo in casa e Appello cautelare

(ANTEPRIMA) Settembre potrebbe essere il mese decisivo per l'enigmatico caso dell'omicidio di Ravello. Dopo cinque mesi dal delitto di Patrizia Attruia il cui cadavere venne rinvenuto il 27 marzo nell'appartamento di via San Cosma, sono ancora tanti gli interrogativi senza risposta. A partire dalla presunta...