Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 minuti fa S. Cirillo d'Alessandria

Date rapide

Oggi: 27 giugno

Ieri: 26 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Giardiniello a Minori è uno dei simboli della storia gastronomica in Costiera Amalfitana, gestito dai fratelli Di Bianco è una delle indiscusse eccellenze in Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCronacaEnergia rincari sospetti. Compagnie ci fanno pagare la “Robin tax”

Costiera Amalfitana: turista portoghese multato in un parco giochi

Incidente a Maiori: scooter contro auto, un ferito [FOTO]

Emergenza idrica: da Comune di Amalfi vademecum per evitare sprechi

Caldo: prosegue criticità in Campania

Sulle strade della Costiera a torso nudo fuori dall’auto: il folle viaggio di due turisti [VIDEO]

27 giugno, Amalfi festeggia il patrocinio di Sant'Andrea Apostolo [PROGRAMMA]

Praiano: 30 giugno al ‘Festival della Tradizione’ il concerto di Marco Francini

Amalfi, potenziati collegamenti marittimi per Festa Sant'Andrea /ORARI

Ravello: controlli sanitari a un caseificio, Audit ok

Raid nelle montagne di Ravello: pastore massacrato di botte per un montone

Ospedale Costa d'Amalfi, ritorna radiologia h24 ma solo per due mesi

Minori, addio alla simpatia e al carisma di Giuseppina Mormile “’a Chiuppella”

Sant'Andrea di giugno, quando Amalfi fu salvata dagli attacchi turchi

Per Clementino domenica in Costiera Amalfitana: tappa di gusto da Sal De Riso [FOTO]

“Schermi d’Arte”: Furore dedica la rassegna cinematografica 2017 a Pasquale Squitieri

Ravello, massacrato di botte 38enne pastore a Sambuco. Sospettati due giovani di Scala

A Ravello il pellegrinaggio dei potentini su tomba Beato Bonaventura

SOS sicurezza su spiagge della Costiera: idroambulanza attiva solo dal 1° agosto

Donna travolta e uccisa a Montecorvino: alla guida c’era l’attore Domenico Diele

Sant'Egidio M/A: morto Antonio Attianese, militare malato dopo missione in Afghanistan

Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Il ristorante Giardiniello di Minori è una delle eccellenze della Costa d'Amalfi a Minori gestito dai fratelli Antonio e Giovanni Di Bianco I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Bar Pineta, ristorante, pizzeria con forno a legna, lounge lemon garden a Maiori in Costiera Amalfitana Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cronaca

Energia, rincari sospetti. Compagnie ci fanno pagare la “Robin tax”

Scritto da (Redazione), sabato 9 febbraio 2013 17:47:08

Ultimo aggiornamento sabato 9 febbraio 2013 17:47:08

Un sospetto, qualcosa di più. Una tassa che dovrebbero pagare le imprese e che invece viene scaricata sui consumatori. Molte imprese energetiche che pagano la Robin tax sembrano ‘rifarsi' sui consumatori, violando la legge. E' quanto emerge dal Rapporto dell'Autorità per l'energia che segnala 199 casi, per un totale di circa 1,6 mld di incremento dei margini ‘dovuti all'effetto prezzo e tali da costituire una possibile violazione del divieto di traslazione'.

L'Autorità e' tenuta per legge a svolgere l'attività di vigilanza in merito alla cosiddetta Robin Tax, vale a dire l'addizionale Ires imposta alle imprese energetiche nel giugno del 2008, che non può essere ‘traslata' sui consumatori, e quindi né in bolletta né, per esempio, sulla benzina e il gasolio. La legge vieta infatti esplicitamente alle imprese "di traslare l'onere della maggiorazione d'imposta sui prezzi al consumo" a affida proprio all'Autorità per l'energia elettrica e il gas il compito di vigilare "sulla puntuale osservanza della disposizione".

Ebbene, nella Relazione al Parlamento licenziata il 24 gennaio scorso l'Autorita' evidenzia un quadro fortemente critico, in cui appare evidente che molte imprese si rifanno proprio sui consumatori. Nel corso dell'attivita' di vigilanza svolta lo scorso anno sui dati relativi al 2010, infatti, l'Autorità ha ‘pizzicato' 199 operatori (sui 476 totali), di cui 105 appartenenti al settore dell'energia elettrica e gas e 94 a quello petrolifero, in cui "e' stata riscontrata una variazione positiva del margine di contribuzione semestrale riconducibile, almeno in parte, alla dinamica dei prezzi". Insomma, per l'Autorità "è ragionevole supporre che, a seguito dell'introduzione dell'addizionale Ires, gli operatori recuperino la redditività sottratta dal maggior onere fiscale, aumentando il differenziale tra i prezzi di acquisto e i prezzi di vendita". In parole povere, il sospetto è che venga infranto proprio il divieto di traslazione, con il quale si comporta "uno svantaggio economico per i consumatori finali".

L'Autorità, che come chiarito dal Consiglio di Stato non dispone di poteri sanzionatori in questo campo (c'e' una sorta di incertezza normativa sul soggetto deputato alla sanzione), si spinge a calcolare l'ammontare dei margini teoricamente accumulati facendo leva anche sull'effetto prezzo. Nel secondo semestre 2010 per le aziende elettriche e del gas si tratta di una somma pari a circa 0,9 miliardi di euro in piu' rispetto al corrispondente periodo pre-tassa, mentre per quelle petrolifere la cifra e' appena piu' bassa e pari a circa 0,7 miliardi di euro. In sostanza, i consumatori sarebbero stati ‘appesantiti' di 1,6 miliardi di euro anche per ‘rientrare' della Robin Tax.

Nel 2011 la Robin Tax è stata una manna per lo Stato, che ha incassato 1,457 miliardi di euro, 930 milioni in più rispetto all'esercizio precedente: una somma che è stata raggiunta grazie all'incremento dell'aliquota, all'estensione del tributo alle rinnovabili e alle società della rete (Snam, che ha contribuito per 104 milioni, e Terna, per 81 milioni) e alla modifica di alcuni parametri di applicazione. Il contribuente maggiore è stato il gruppo Enel, con la sola Distribuzione che ha versato 312 milioni di euro.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Cronaca

Incidente a Maiori: scooter contro auto, un ferito [FOTO]

Un incidente stradale si è verificato poco prima delle 9 e 30 all'altezza del lungomare di Maiori. Uno scooter ha impattato contro la fiancata sinistra di una Volkswagen Polo di colore nero, intenta a svoltare per accedere al Corso Reginna (vedi fotogallery in basso). Con ogni probabilità il conducente...

Ravello: controlli sanitari a un caseificio, Audit ok

Il servizio veterinario dell'Asl Salerno, nei giorni scorsi, ha effettuato controlli un caseificio di Ravello. Dall'Audit, la verifica dei requisiti richiesti, nonché della conformità dei prodotti e dei processi di trasformazione di questi, tutto è risultato adeguato alle normative vigenti in materia...

Raid nelle montagne di Ravello: pastore massacrato di botte per un montone

Il prolifico montone che cambia gregge provoca la rissa tra pastori. Non è l'ultima storia proveniente dalla Barbagia ma quanto accaduto ieri nelle montagne di Sambuco, ridente villaggio rurale di Ravello. Intorno alle 9 di ieri, di quella che sembrava una tranquilla domenica, un pastore del luogo, R.I....

Ravello, massacrato di botte 38enne pastore a Sambuco. Sospettati due giovani di Scala

(ANTEPRIMA - è fatto obbligo di citare la fonte) Botte da orbi questa mattina a Sambuco, il villaggio rurale di Ravello. Un pastore del luogo, R.I. di 38 anni, è stato aggredito e malmenato mentre era intento a vigilare sui suoi ovini al pascolo nell'area più interna del borgo. I fatti sono accaduti...

Sant'Egidio M/A: morto Antonio Attianese, militare malato dopo missione in Afghanistan

Lascia la moglie e due figli di 5 e 6 anni il caporal maggiore Antonio Attianese, 38enne di Sant' Egidio del Monte Albino, ammalatosi di tumore 13 anni fa dopo due missioni in Afghanistan e morto ieri nella sua casa. Attianese aveva raccontato la sua storia alla Commissione parlamentare d'inchiesta sull'uranio...