Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday Terrazza con giardino di Limoni, Ristorante gourmet, Pizzeria, Bar Lounge in Costa d'Amalfi a Maiori Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniCronacaComitato S.O.S. Dragone: «Alluvione Atrani una tragedia annunciata»

HoReCoast 2017 - il 21 e 22 marzo il mondo alberghiero si dà appuntamento a Vietri Sul Mare Bellessere Beauty Center augura buon Natale con la nuova gift card, il regalo perfetto per la persona amata. Centro Benessere Bellessere Costa d'Amalfi Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Ceramiche d'Arte a Ravello in Costiera Amalfitana la qualità della ceramica vietrese, l'eccellenza del made in Italy a Ravello in Costa d'Amalfi Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Bar Pineta, ristorante, pizzeria con forno a legna, lounge lemon garden a Maiori in Costiera Amalfitana Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cronaca

Con foglio alla mano Gino Amato, membro del comitato, e Luciano De Rosa, consigliere comunale di minoranza, hanno snocciolato date e fatti, sopralluoghi di tecnici che hanno prodotto ben poca cosa, conferenze programmatiche rimaste lettera morta

Comitato S.O.S. Dragone: «Alluvione Atrani, una tragedia annunciata»

Scritto da (Redazione), lunedì 13 settembre 2010 15:18:45

Ultimo aggiornamento martedì 14 settembre 2010 14:52:55

"L'alluvione di Atrani è una tragedia annunciata - hanno dichiarato i componenti del comitato SOS Dragone e il gruppo di minoranza durante la conferenza stampa indetta nella piazzetta (domenica 12 settembre) - evogliamo portare a conoscenza tutte le nostre denunce che partono da lontano e che le Istituzioni hanno sempre ignorato".

E così con foglio alla mano Gino Amato, membro del comitato, e Luciano De Rosa, consigliere comunale di minoranza, hanno snocciolato date e fatti, sopralluoghi di tecnici che hanno prodotto ben poca cosa, conferenze programmatiche rimaste lettera morta (se non per lavori di modesta dimensione) ma mai un intervento strutturale lungo l'asse del torrente, sottoscrizioni dei cittadini rimaste inascoltate .

ll comitato, costituitosi nell'ottobre del 2003, nel corso di sette anni ha prodotto così un faldone zeppo di denunce. In sintesi hanno evidenziato tutte le tappe e le vicende che hanno sfiorato altre alluvioni, o quando ci sono stati altri fenomeni come quello del 28 agosto del 1984 quando muore un cittadino in seguito ad un forte temporale e ad una fuoriuscita abnorme di fango alla foce del fiume Dragone. Ecco di seguito le azioni prodotte dal Comitato nel corso degli anni:

28 Agosto 1984, muore un cittadino in seguito a un forte temporale e ad una fuoriuscita abnorme di fango alla foce del fiume Dragone.

14 Settembre 1987 - il fiume esonda trascinando auto e cose lungo il corso principale del Comune di Atrani;

Settembre 2003 (notti 28 e 29) - si sfiora un nuovo alluvione

Ottobre 2003 - Costituzione del Comitato "S.O.S. Torrente Dragone
Il Comitato raccoglie le firme di 300 cittadini e lancia un SOS al Presidente della Regione Campania sulla pericolosità del fiume Dragone e sul rischio che corre la popolazione di Atrani in occasione di piogge persistenti.

19 luglio 2004 - Trascorsi 8 mesi, Il Comitato sollecita la Regione per un sopralluogo

28 luglio 2004 - Sopralluogo della Regione Campania
La Regione Campania invia i tecnici sul posto che ispezionano, con l'aiuto del Comitato, l'asse del torrente da Atrani a Scala

15 Settembre 2004 - Conferenza programmatica in Regione presso il Dipartimento di Protezione Civile
Parteciano: Comitato SOS Torrente Dragone; i comuni di Atrani, Ravello e Scala; Comunità Montana; Autorità di Bacino Destra Sele: Amministrazione Provinciale di Salerno; Prefettura di Salerno.

Decisioni
In quella sede, la Regione, prima di attivare finanziamenti, suggerisce che il Comune di Atrani si faccia promotore di un Protocollo di Intesa, da trasmettere entro 60 giorni, con la Comunità Montana e con i Comuni a monte di Ravello e Scala. Tale documento prevedeva:

Istituzione di squadre locali di Protezione Civile con il compito di monitorare tutta l'asta del torrente;
Esaminare attentamente ogni situazione esistente e documentata di minaccia di discarica abusiva di materiali;

Di impegnarsi ad installare dissuasori pesanti lungo le rotabili attigue all'asse del torrente per impedire ai camion di sversare materiali nel fiume

"La valutazione del Comitato, in seguito alla Conferenza Programmatica fu: E' veramente inaudito come innanzi ad una situazione di pericolo incombente non possa prevalere una valutazione di urgenza. Per tale valutazione è forse necessario che si verifichi il disastro."

- Il Comitato si è impegnò a collaborare alla stesura e a far fisicamente firmare ai tre Sindaci il Protocollo di Intesa (ben 8 mesi di tempo per ottenere finalmente le tre firme).

- Di quel Protocollo di Intesa si sono perse le tracce fin dal 2005
- Lavori effettuati dal 2005 sotto la pressione del Comitato SOS Dragone

- Arretramento dei due gradoni prima dell'imbocco del fiume sotto il corso e bonifica argini ( per l'importo di 400Mila euro)
- Pulizia briglie e risanamento (per l'importo di circa 170Mila euro)

18 settembre 2007 - Il promuove una sottoscrizione dei cittadini per denunciare il continuo sversamento di materiali di risulta nel fiume. L'esposto viene indirizzato a tutte le autorità competenti, tra cui la Procura di Salerno.

6 ottobre 2007 - Sfiorata una nuova alluvione

30 ottobre 2009 - Il Gruppo di minoranza dell'Amministrazione del Comune di Atrani ha inoltrato un'interrogazione al Sindaco chiedendo:

Che fine avesse fatto il Protocollo di Intesa;
Quali controlli fossero stati attivati sul territorio
Se fossero state costituite le squadre di Protezione Civile pronte ad intervenire.

25 febbraio 2010 - La Giunta Comunale di Atrani delibera di stipulare un Protocollo di Intesa tra gli enti competenti sul territorio, ovvero: Comunità Montana; Comune di Atrani, Ravello e Scala con l'obiettivo di monitoraggio del fiume, gestione delle problematiche delle discariche abusive, mitigazione del rischio delle colate rapide di fango.

9 settembre 2010 - Alluvione ad Atrani.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Cronaca

Cartella Equitalia da 150mila euro, imprenditore della Costa d'Amalfi fa ricorso. Riscossione bloccata

Una cartella Equitalia da 150mila euro. È quanto era stato recapitato, lo scorso anno, a un piccolo imprenditore della Costa d'Amalfi a cui, da un giorno all'altro, erano stati ipotecati alcuni immobili di proprietà. Il provvedimento esecutivo - perché mai opposto - a seguito di accertamenti fiscali...

Amalfi: calunniò carabiniere, condannato avvocato

Accusò un carabiniere pur sapendolo innocente. Per quella calunnia è stato condannato ieri a un anno e 4 mesi di reclusione un avvocato salernitano finito in un'aula di tribunale in seguito ad un complesso procedimento giudiziario ricco di colpi di scena. A darne notizia il quotidiano "Il Mattino" oggi...

Ciclisti indisciplinati sull'Amalfitana: sorpresi a transitare col rosso, sanzionati

Sono l'incubo della viabilità in Costiera Amalfitana nei week-end. Con i motoclisti scatenati che dopo una settimana di lavoro non vedono l'ora di realizzare il miglior tempo sul circuito Costa d'Amalfi, i ciclisti indisciplinati, quelli occasionali, che pedalano al centro della carreggiata, rappresentano...

Provincia di Salerno sostiene campagna 'Per le strade della vita'. E sulle strade della Costiera si rischia di morire

La Provincia di Salerno avvia la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale ‘Per le strade della vita'. Un progetto di educazione stradale e prevenzione avviato in stretta collaborazione con il Premio Nazionale per la sicurezza stradale "Christian Campanelli" aperto a chi in Italia si è distinto...

Maiori, estorti 1500 euro a un’ignara signora: ritorna l'incubo delle truffe agli anziani

(ANTEPRIMA) Continuano in Costa d'Amalfi le truffe telefoniche ai danni di ignari anziani. L'ultima - in ordine di tempo - questa mattina a Maiori, in via Santa Tecla. Il copione sempre lo stesso: la telefonata da parte di un sedicente corriere espresso che annuncia la consegna di un pacco destinato...