Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 38 minuti fa SS. Michele Gabriele e Raffaele

Date rapide

Oggi: 29 settembre

Ieri: 28 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado

quotidiano di Ravello e della Costa d'Amalfi


Direttore responsabile: Emiliano Amato

Tu sei qui: SezioniAttualitàIn nome del lettore sovrano

'SantarosaConcaFestival', tutto pronto per la finalissima del 3 ottobre

'Benvenuto autunno', 2 ottobre appuntamento enogastronomico alla Locanda Moresca di Ravello

Maiori, Fiorillo torna all’attacco sul verde pubblico

Parco Archeologico di Velia, 2 ottobre visita gratuita

Garanzia Giovani, Comune di Amalfi cerca 8 tirocinanti retribuiti per sei mesi

Da Atrani all'Erasmus On Stage: stasera Colette Manciero si esibisce a Sant'Apollonia di Salerno

Alla Camera una legge per salvare i borghi che rischiano di sparire, in Costiera in 10 ne potrebbero approfittare

Amalfi, consiglieri di minoranza chiedono consegna lavori ascensori del Cimitero

Maiori: 15-16 ottobre Forum dei Giovani organizza Open Day per inaugurare nuovo anno di attività

Ravello, Valanzuolo su dichiarazioni Maffettone: «Se Festival passato era 'malato terminale', questo è morto»

L'Ulisse Flag approda a Cetara per condivisione della bozza di strategia sviluppo locale

Un 'No' convinto per mandare a monte la riforma della Costituzione

Ravello, sindaco Di Martino a Maffettone: «Persona normale si dimetterebbe dopo risultati Fondazione»

Costiera: autoarticolato perde il carico a Capo d'Orso, viabilità a senso alternato /FOTO

Abbonamenti gratis per gli studenti, Raia (Pd): «Trasporto via mare anche per residenti Costiera»

Ravello: bambini che giocano al pallone in strada, sfiorata la tragedia

Ravello, cade e si procura un trauma cranico e lesioni vertebrali. 51enne in ospedale

Amalfi, mostra di Andy Warhol su amore tra Kennedy e Marilyn Monroe prolungata al 16 ottobre

A New York un patto a quattro: ospitare eventi culturali di promozione della Penisola sorrentina

Escursionisti norvegesi in difficoltà su monti tra Maiori ed Erchie: recuperati in elicottero /VIDEO

Attualità

In nome del lettore sovrano

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 24 aprile 2012 13:12:46

Ultimo aggiornamento giovedì 26 aprile 2012 11:19:21

di Antonio Schiavo - "Il giornalismo è il luogo ove uno passa la vita a parlare di cose che ignora e a tacere le cose che sa".

Mi è tornato in mente questo aforisma dello scrittore austriaco Karl Kraus, presentatomi durante il primo giorno della borsa di studio vinta alla RAI mentre leggevo, da osservatore lontano e purtroppo disincantato, l'ennesima polemica scoppiata sul Ravello Festival 2012.

Il caso è (sarebbe) noto: il programma primaverile prevedeva il concerto all'Auditorium del violoncellista Enrico Dindo e dei Solisti di Pavia.

"Successo per il concerto di Enrico Dindo" (titolo de Il Vescovado); "Flop del concerto di Dindo" (titolo di Positano News) che si premura, però, di avvertire che sta pubblicando (forse prima della necessaria verifica n.d.r.), una nota pervenuta in Redazione.

Così, su un fatto che non dovrebbe dar luogo a contestazioni, si sono espressi, antiteticamente, i due più importanti quotidiani on line della Costiera.

Chi dice il vero, sempre se alle nostre latitudini questa categoria dello spirito e della morale abbia ancora un senso?

Nessuno, penso, possa mettere in discussione il valore artistico del musicista piemontese e quindi non entro in valutazioni che esulerebbero dalla mia misera (a dispetto del corredo cromosomico personale) competenza in materia.

Mi limito a fare solo alcune osservazioni di carattere generale.

1) Come si misura il successo di uno spettacolo o di un concerto? Normalmente un paramento significativo considera il numero degli spettatori,meglio se competenti, la qualità della performance e i pareri della critica.

In questo caso, assodata la bravura dei musicisti, sembra che di spettatori paganti ce ne fossero davvero pochini.

A riempire, nemmeno completamente, le sedie dell'Auditorium pare fossero stati "precettati", con un invito a cui non si poteva rinunciare, ospiti di alberghi, elevati anche al rango di critici soddisfatti e plaudenti. E vorrei vedere che fossero stati pure incazzati!!

2) La scarsa partecipazione è stata determinata dalla poca promozione dell'evento? Dalla concomitanza con altri concerti? Dai biglietti troppo cari?

Allora ci si dovrebbe interrogare sulle capacità di pianificazione, in capo ai Responsabili del Ravello Festival a cominciare dal Direttore Artistico, che evitino inopinate coincidenze e sovrapposizioni. O sulla attitudine ad impostare una campagna informativa e promozionale che non sia lasciata al caso ma sia affidata a professionisti adeguati alla sbandierata importanza delle manifestazioni.

3) Attenzione, poi, al rischio (sempre dietro l'angolo) di costruire il programma del Festival non in base ad un equilibrato mix di generi e di scelte compatibili con le attese dell'utenza e con la specificità culturale di Ravello ma subordinandolo e chiudendolo in "pacchetti" preconfezionati per favorire questa o quella conventicola dei soliti amici degli amici.

Di tutto questo, ritengo, che i giornali della zona dovrebbero occuparsi per fare in modo che "i fatti" (anche nella loro crudezza ed evidenza) tornino ad essere al centro della notizia.

Si ha, invece, l'impressione che, a volte, dietro la notizia, il commento, l'editoriale ci sia o un partito preso aprioristico e preconcetto o, peggio, l'atteggiamento (non si sa quanto involontario) del megafono per conto terzi.

Così però va a farsi benedire la funzione principale dei media (tradizionali e new) quella, cioè, fornire un'informazione corretta, trasparente ed imparziale destinata ad un pubblico di fruitori maturi che non hanno bisogno di pillole indorate o di strumentalizzazioni non richieste.

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Attualità

'Puliamo il mondo', si rinnova l'iniziativa a Praiano

Anche quest'anno il Comune di Praiano aderisce all'iniziativa Puliamo il Mondo, con una speciale giornata dedicata all'ambiente che si terrà mercoledì 28 Settembre 2016. Puliamo il Mondo è l'edizione italiana di Clean Up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale esistente. "Lo...

Pubblicare foto sui social network potrebbe essere reato, impariamo a difenderci

Con l'avvento dei social network, e di Facebook in particolare, la velocità e la semplicità con cui si riesce a pubblicare e condividere immagini e filmati, anche in diretta, è tale che sposso si dimenticano, o addirittura non si conoscono le leggi che regolano la pubblicazione di immagini altrui (Legge...

Scala, ecco il documentario della Master Class di Filosofia «Potenza, Potere, Possibile» /VIDEO

È disponibile il documentario tratto dalla prima edizione della Master Class in Filosofia dal titolo «Potenza, Potere, Possibile», svoltasi a Scala dal 9 all'11 novembre 2015. La scuola è stata ideata e organizzata dalla Fondazione Meridies, con il sostegno della Fondazione Marco Salvatore e del Comune...

‘Una goccia per il tuo cuore’, il progetto di prevenzione contro le malattie ischemiche del Rotary Costiera Amalfitana

Domenica 18 Settembre, nella splendida cornice dell'Hotel Villa Maria in Ravello, il Rotary Club Costiera Amalfitana ha ricevuto il Governatore del Distretto 2100 per l'anno 2016/17, Gaetano De Donato, Primario Ospedaliero di Chirurgia Vascolare ed autore di oltre 400 lavori scientifici, pubblicati su...

Arrivederci estate, con l'equinozio d'autunno comincia oggi la stagione romantica

Arrivederci estate. Con l'equinozio d'autunno, che cade oggi, 22 settembre, alle 15,21 (ora italiana), la bella stagione è archiviata e lascia il posto a quella dà inizio al cammino verso l'inverno. Le temperature iniziano a calare ma lo spettacolo di profumi e colori tipico di questa stagione, forse...

Giornata Nazionale dell’Innovazione, UNISA premiata al Quirinale

Ieri mattina, 20 settembre, presso il Palazzo del Quirinale di Roma si è tenuta la "Giornata Nazionale dell'Innovazione". La manifestazione, giunta alla sua ottava edizione e promossa dalla Fondazione Fondazione per l'Innovazione Tecnologica Cotec, quest'anno è stata incentrata sulla cerimonia di consegna...