Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Valentino martire

Date rapide

Oggi: 14 febbraio

Ieri: 13 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado

quotidiano di Ravello e della Costa d'Amalfi


Direttore responsabile: Emiliano Amato

Tu sei qui: SezioniAttualitàIn nome del lettore sovrano

Violentano a turno una 16enne a Pagani, arrestati due pregiudicati

Da Protezione Civile Campania allerta meteo anche per domenica 14

Praiano: medico di guardia aggredito da giovane ubriaco finisce in ospedale

Enel, martedì 16 febbraio interruzione della fornitura elettrica ad Amalfi

Amalfi: al via iscrizioni a corso di chitarra classica/elettrica

‘Il paese delle terrazze’: 20 febbraio visita guidata gratuita ad Amalfi

Ravello, 17 febbraio Consiglio comunale per cittadinanza onoraria a manager Palazzo Avino e Caruso

Carnevale di Maiori: 14 febbraio l’ultima sfilata dei carri allegorici

Sorrento. Mobilità, istituita la sosta breve nelle aree a pagamento

Positano: si fingeva volontario per beneficenza, truffatore fermato dai Carabinieri

Liquami fognari nel mare della Costiera, Sindaco Atrani: «Magistratura non è contro amministrazioni locali ma a salvaguardia ambiente»

Lavoratori stagionali della Costiera: la lotta contro la NASPI continua

Maiori, presunta minaccia con pistola in pieno centro. Indagano i Carabinieri

Maiori piange la signora Giuseppina Apicella in Ferrara

Bit 2016: sempre grande l'interesse degli operatori per la Costiera Amalfitana

Enel, giovedì 18 febbraio interruzione della fornitura elettrica a Minori

Maltempo: da Protezione Civile Campania avviso di criticità

Ospedale Salerno: Nicola Cantone nuovo commissario

Ravello, morte bambino inglese: autopsia conferma choc anafilattico per ingestione di lattoglobuline

'Uomini, barche e cantieri del Golfo di Salerno’, a Vietri la storia dell’industria del mare salernitana

Attualità

In nome del lettore sovrano

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 24 aprile 2012 13:12:46

Ultimo aggiornamento giovedì 26 aprile 2012 11:19:21

di Antonio Schiavo - "Il giornalismo è il luogo ove uno passa la vita a parlare di cose che ignora e a tacere le cose che sa".

Mi è tornato in mente questo aforisma dello scrittore austriaco Karl Kraus, presentatomi durante il primo giorno della borsa di studio vinta alla RAI mentre leggevo, da osservatore lontano e purtroppo disincantato, l'ennesima polemica scoppiata sul Ravello Festival 2012.

Il caso è (sarebbe) noto: il programma primaverile prevedeva il concerto all'Auditorium del violoncellista Enrico Dindo e dei Solisti di Pavia.

"Successo per il concerto di Enrico Dindo" (titolo de Il Vescovado); "Flop del concerto di Dindo" (titolo di Positano News) che si premura, però, di avvertire che sta pubblicando (forse prima della necessaria verifica n.d.r.), una nota pervenuta in Redazione.

Così, su un fatto che non dovrebbe dar luogo a contestazioni, si sono espressi, antiteticamente, i due più importanti quotidiani on line della Costiera.

Chi dice il vero, sempre se alle nostre latitudini questa categoria dello spirito e della morale abbia ancora un senso?

Nessuno, penso, possa mettere in discussione il valore artistico del musicista piemontese e quindi non entro in valutazioni che esulerebbero dalla mia misera (a dispetto del corredo cromosomico personale) competenza in materia.

Mi limito a fare solo alcune osservazioni di carattere generale.

1) Come si misura il successo di uno spettacolo o di un concerto? Normalmente un paramento significativo considera il numero degli spettatori,meglio se competenti, la qualità della performance e i pareri della critica.

In questo caso, assodata la bravura dei musicisti, sembra che di spettatori paganti ce ne fossero davvero pochini.

A riempire, nemmeno completamente, le sedie dell'Auditorium pare fossero stati "precettati", con un invito a cui non si poteva rinunciare, ospiti di alberghi, elevati anche al rango di critici soddisfatti e plaudenti. E vorrei vedere che fossero stati pure incazzati!!

2) La scarsa partecipazione è stata determinata dalla poca promozione dell'evento? Dalla concomitanza con altri concerti? Dai biglietti troppo cari?

Allora ci si dovrebbe interrogare sulle capacità di pianificazione, in capo ai Responsabili del Ravello Festival a cominciare dal Direttore Artistico, che evitino inopinate coincidenze e sovrapposizioni. O sulla attitudine ad impostare una campagna informativa e promozionale che non sia lasciata al caso ma sia affidata a professionisti adeguati alla sbandierata importanza delle manifestazioni.

3) Attenzione, poi, al rischio (sempre dietro l'angolo) di costruire il programma del Festival non in base ad un equilibrato mix di generi e di scelte compatibili con le attese dell'utenza e con la specificità culturale di Ravello ma subordinandolo e chiudendolo in "pacchetti" preconfezionati per favorire questa o quella conventicola dei soliti amici degli amici.

Di tutto questo, ritengo, che i giornali della zona dovrebbero occuparsi per fare in modo che "i fatti" (anche nella loro crudezza ed evidenza) tornino ad essere al centro della notizia.

Si ha, invece, l'impressione che, a volte, dietro la notizia, il commento, l'editoriale ci sia o un partito preso aprioristico e preconcetto o, peggio, l'atteggiamento (non si sa quanto involontario) del megafono per conto terzi.

Così però va a farsi benedire la funzione principale dei media (tradizionali e new) quella, cioè, fornire un'informazione corretta, trasparente ed imparziale destinata ad un pubblico di fruitori maturi che non hanno bisogno di pillole indorate o di strumentalizzazioni non richieste.

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Attualità

Da Protezione Civile Campania allerta meteo anche per domenica 14

La Protezione Civile della Regione ha emesso un nuovo avviso di criticità idrogeologica di colore Arancione valevole a partire dalle 12 di domani (domenica 14 febbraio) e fino alla stessa ora di lunedì su tutta la Campania. L'allerta integra quella attualmente in essere e in vigore fino alle 22 di questa...

Lavoratori stagionali della Costiera: la lotta contro la NASPI continua

Si è svolto ieri sera, presso il salone Morelli di Amalfi, l'incontro pubblico promosso dal Gruppo Lavoratori Stagionali della Costa d'Amalfi per fare il punto della situazione relativa alla nuova assicurazione sociale per l'impiego (NASPI) che decurta della metà il sussidio al lavoratore temporaneamente...

Alla scoperta della chiesa di San Biagio, 'V come Viaggi' fa tappa ad Amalfi /VIDEO

I tesori nascosti della Divina Costiera ancora protagonisti della alla rubrica "C come Costiera" di Canale 8, condotta da Raffaella Gambardella, all'interno del programma turistico - culturale "V come Viaggi" prodotto dalla giornalista Serena Bernardo con la regia di Stefano Traditi. La puntata in onda...

Angelo Vassallo: il mito prima della verità, la rincorsa all’epica eroica

di Andrea Manzi Per Angelo Vassallo, il sindaco cilentano ammazzato il 5 settembre del 2010, la realtà ormai sorpassa la fiction. La magistratura non ha individuato ancora l'assassino, si brancola nel buio, si addensano le ipotesi investigative più eterogenee, ma anziché il silenzioso rispetto per indagini...

Inner Wheel Costiera Amalfitana a sostegno dei ragazzi di Nisida

Nel corso della fase regionale di Indoor Rowing, svoltasi la scorsa domenica presso il Palazzetto dello Sport di Monteruscello, a Pozzuoli, e organizzata dalle società APD Canottieri Nesis e ASD Canottieri Partenio, il presidente del Club Inner Wheel Costiera Amalfitana, Trofimena Forte, ha consegnato...

Riecco il maltempo, settimana con calo temperature, piogge e venti forti

A partire da lunedì 8 febbraio una serie di perturbazioni attraverserà l'Italia con piogge e nuove nevicate sulle Alpi. Attenzione particolare a martedì e mercoledì quando una di queste attraverserà la Penisola da Ovest verso Est riportando il maltempo soprattutto al Nord e Tirreniche. I meteorologi...