Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 33 minuti fa SS. Gioacchino e Anna

Date rapide

Oggi: 26 luglio

Ieri: 25 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado

quotidiano di Ravello e della Costa d'Amalfi


Direttore responsabile: Emiliano Amato

Tu sei qui: SezioniAttualitàConsiglio di Stato: nessun permesso di costruire per pergolati e coperture amovibili

Ravello, alta tensione a Villa Rufolo: duro scontro fra Amalfitano e Cioffi. Vicenda all'attenzione della Fondazione

Michelangelo Pistoletto al Ravello Festival:«Ristabilire le relazioni può risolvere i conflitti»

Paccheri alla ‘ravellese’ nel giorno di San Pantaleone /RICETTA

Amalfi: venerdì 29 luglio è “La notte del Latin jazz” con Simone Sala Quartet e Ilaria Bucci

Vietri sul mare, furgone impazzito rischia di finire nella vallata /FOTO

Ad Agerola anche il parroco è contro Higuain. Durante la Messa: «Quel poveraccio ha avuto una grande proposta e l'ha presa» /VIDEO

‘Genius Loci’: a Minori l’identità locale tra storia e mito nella mostra di Ambrosino

Connectivia seleziona personale per Open Source

Francia: squilibrati tengono ostaggi in una chiesa

Sal De Riso alla ‘Notte dei Maestri del Lievito Madre’: a Parma il panettone si mangia anche d'estate

Scala, Carabinieri sequestrano l'eliporto a San Pietro

26-27 luglio: Ravello festeggia San Pantaleone /PROGRAMMA

Fa il bagno nella fontana su Lungomare, 'turista' multato a Maiori

Anche Mariah Carey in Costiera Amalfitana. A bordo dell'Artic P con figli e compagno

Jennifer Aniston se la gode a Ravello: relax sull'Infinity Pool del Caruso e giro in piazza /FOTO

Ravello, 29 luglio Consiglio comunale su salvaguardia equilibri di bilancio si svolgerà a Villa Rufolo

Maiori: 25 luglio gran finale per l’Amalfi Coast Music & Arts Festival con le giovani promesse del pianoforte

A Ravello dodicimila copie di giornali per il 'Terzo Paradiso'

A “Medin” di Marco Cesario il Premio costadamalfilibri 2016

Aggredì imprenditore di Vietri per strappargli Rolex, arrestato 44enne salernitano

Attualità

Consiglio di Stato: nessun permesso di costruire per pergolati e coperture amovibili

Scritto da (Redazione), domenica 11 maggio 2014 18:34:25

Ultimo aggiornamento domenica 11 maggio 2014 18:42:33

Niente permesso per costruire se si vogliono realizzare pergolati e coperture amovibili. Lo ha detto il Consiglio di Stato con la sentenza n. 1777/2014 della Sezione Sesta.

Non bisogna chiedere al comune di riferimento il permesso se si vuole realizzare, scrivono i giudici, «struttura di arredo, installata su pareti esterni dell'unità immobiliare di cui è ad esclusivo servizio, costituito da struttura leggera e amovibilie, caratterizzata da elementi in metallo o in legno di esigua sezione, coperta da telo anche retrattile, stuoie in canna o bambù o materiale in pellicola trasparente, priva di opere murarie e di pareti chiuse di qualsiasi genere, costituita da elementi leggeri, assemblati tra loro, tali da rendere possibile la loro rimozione previo smontaggio e non demolizione».

Questo perché, sottolinea il Consiglio di Stato, la tenda o il pergolato «non configura né un aumento del volume e della superficie coperta, né la creazione o modificazione di un organismo edilizio, né l'alterazione del prospetto o della sagoma dell'edificio cui è connessa, in ragione della sua inidoneità a modificare la destinazione d'uso degli spazi esterni interessati, della sua facile e completa rimuovibilità, dell'assenza di tamponature verticale e della facile rimuovibilità della copertura orizzontale (addirittura retraibile a mezzo di motore elettrico)».

Pertanto, fanno sapere i giudici, strutture di questo tipo sono qualificate «alla stregua di arredo esterno, di riparo e protezione, funzionale alla migliore fruizione temporanea dello spazio esterno all'immobile cui accede, in quanto tale riconducibile agli interventi manutentivi non subordinati ad alcun titolo abilitativo».

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Attualità

Vacanze vip 2016: nel mare della Costiera yacht super lusso Adastra e Nirvana /FOTO

Un'estate così non la ricordavamo da tempo con la Costa d'Amalfi in cima alle preferenze dei personaggi del jet set internazinale. Da Jennifer Aniston a Tom Hanks, da Paul McCartney a Bruce Springsteen, i vip preferiscono venire dal mare, a bordo dei più prestigiosi panfili mai costruiti. E' dall'inizio...

Riecco la pioggia: da mezzanotte allerta 'Gialla' in Campania

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità idrogeologica Gialla e di avverse condizioni meteo valevole a partire dalla mezzanotte e per le successive ventiquattro ore. L'avviso riguarda l'intero territorio regionale: le precipitazioni saranno sparse, anche a carattere...

Gonzalo va dove lo porta il... borsellino (gonfio)

di Antonio Schiavo Novantaquattromilionisettecentomila euro come i trenta denari ovvero il prezzo di un tradimento? Suvvia non scherziamo: soprattutto noi dovremmo essere abituati ai cambi di casacca apparentemente (ma solo apparentemente per carità) tanto simili ad un tradimento. Pensate ai milioni...

Conversazioni sotto l'ombrellone con Don Vincenzo Taiani (Estate 2016)

di Alberto Quintiliani Mi sembrava solo ieri che - sotto un ombrellone della spiaggia di Maiori - conversavo e dibattevo amabilmente con il mio amico e Consigliere spirituale Don Vincenzo Taiani su importanti temi di attualità, ed invece è "volato" un altro anno. Ci siamo tuttavia accorti che il trascorrere...

Ondate di calore: su spiagge di Vietri e Positano postazioni di assistenza bagnanti

I Giovani del Comitato Costiera Amalfitana di Croce Rossa Italiana dispensano consigli utili per affrontare le ondate di calore di questi giorni. È necessario mettere in atto sia azioni preventive che operative contro tale fenomeno - fanno sapere i giovani CRI - la campagna di prevenzione contro gli...

Telecamere per debellare piaga incendi boschivi: la proposta del Centro di Storia e Cultura Amalftana

Un sistema di videosorveglianza con visore notturno in prossimità delle aree boschive, al fine di combattere il fenomeno estivo degli incendi boschivi in un territorio che dovrebbe essere in modo maggiore tutelato, in quanto Patrimonio Mondiale dell'Umanità. È la proposta del Centro di Storia e Cultura...