Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Raimondo Nonnato

Date rapide

Oggi: 31 agosto

Ieri: 30 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado

quotidiano di Ravello e della Costa d'Amalfi


Direttore responsabile: Emiliano Amato

Tu sei qui: RubricheProtagonistiGaetano il Vigile che parlava l'inglese

Maiori 1921: preghiera alla Madonna del Principio

'Magie d’Estate', 4 settembre a Tramonti la scalinata del Convento diventa passerella di alta moda

Vacanze e volontariato Anpas in Costa d’Amalfi, i ringraziamenti di volontari di diverse realtà italiane

'Costituzione Coast to coast', 4 settembre tappa ad Amalfi per tour Di Battista. A dire no a referendum anche Di Maio

Face, il robot italiano che esprime le emozioni /VIDEO

Annamaria Ruocco, quando la passione diventa arte

Furore: da 5 settembre riprendono lavori ai costoni rocciosi, senso unico alternato su SS 163

Al Ravello Festival 'Abballamm!', ultimo atto nel segno di Cuba

I sette migliori ristoranti e tre pasticcerie della Costa d'Amalfi secondo 'Panorama'

Panorama d'Italia in Costiera Amalfitana: 4 giorni di eventi tra Ravello e Vietri sul Mare

Isola Felice, 12 ottobre l'udienza preliminare

FC Costa d'Amalfi, sabato 3 settembre esordio in Coppa Italia contro Picciola

Vladimir Vassiliev, al 'Dio della danza' il premio 'Léonide Massine' di Positano

A Maiori due appuntamenti settembrini con la cultura

Un progetto culturale su asse Salerno-Costiera: Maiori interlocutore privilegiato

1° settembre, Amalfi festeggia il Capodanno Bizantino /PROGRAMMA

'Maiori Music Festival': 7-11 settembre una settimana di concerti, formazione e convegni

Gusta Minori, ventesima edizione si chiude col successo di pubblico e di critica

Anche Cetara esalta l'oro giallo della Costiera: 1 e 2 settembre è Lemon day

Tramonti: giovani europei nella Casa del Gusto si confrontano su cucina mediterranea e tradizioni

Protagonisti

Gaetano, il Vigile che parlava l'inglese

Scritto da (Redazione), venerdì 13 aprile 2012 19:10:43

Ultimo aggiornamento lunedì 16 aprile 2012 08:32:10

di Salvatore Sorrentino - Era l'anno 1974, io ero sindaco a Ravello, tentavo di creare un organico del personale degno della nostra città; quello che avevo trovato era formato di sole nove unità.

I Vigili in servizio erano il Comandante, piuttosto avanti in età, e due giovani, entrambi provvisori, entrambi di bella presenza; uno tuttofare, soprattutto autista, per tutte le esigenze, specie quelle da svolgere in velocità; e uno che parlava tedesco ed era pure addetto ai servizi igienico-sanitari.

Mancava un vigile che parlasse inglese, necessario in Piazza, per soddisfare le esigenze turistiche della città.

Chiesi che mi si trovasse una persona che avesse il titolo di studio previsto dalla legge, che fosse di bella presenza, che parlasse correntemente l'inglese.

Fu così che chiedemmo a Gaetano se volesse accettare l'incarico. Fu così che il comune di Ravello si dotò di un altro grande lavoratore, di bello aspetto, disponibile, gentile, che avesse cioè tutte le qualità di una persona che deve rappresentare la città a coloro che arrivano alla Piazza principale. Ma soprattutto che parlasse inglese (nella foto con Chelsea Clinton).

Questa sua qualità è stata poi utilizzata, molto più tardi, allorché si dovette conversare, per telefono, con l'impresa americana di Filadelfia, incaricata di far rientrare a Ravello le spoglie mortali di un giovane, che era deceduto negli USA, in un tragico incidente.

Con Gaetano si formò in Piazza un trio di ragazzi, invidiatici da tutti per la loro disponibilità, la loro competenza, il loro amore per Ravello e, anche, perché no, per la loro bella presenza fisica. Ricordo che alcune mie colleghe di scuola mi dicevano che venivano volentieri e spesso a Ravello, per il piacere di incontrare e conversare con questo trio di bei ragazzi, capaci anche di dare informazioni nelle varie lingue straniere. Tutti e tre si arrangiavano anche in francese.

Ma Gaetano, in particolare, è stato conosciuto e amato soprattutto per la sua giovialità, per la sua bontà d'animo, per il suo naturale senso dell'ironia; non posso dimenticare un episodio, che m'è rimasto impresso come il simbolo della sua finezza. Un giorno passava, per la Piazza, una vespa 50, con ben tre persone a bordo; una persona disse: "Gaetano, vedi, quelli, vanno a tre sul motorino!", per significare che doveva multarli. E Gaetano, serio e imperturbabile, risponde: "E che me ne importa; mica è mio il motorino".

Io, così ho voluto sempre ricordarlo, così voglio ricordarlo. E, confesso, pubblicamente, questa mia mancanza: non ho avuto mai il coraggio di andargli a fare visita; non me ne vogliano i familiari, soprattutto la sua grande moglie: non ho voluto perdere questo bel ricordo.

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Protagonisti

Annamaria Ruocco, quando la passione diventa arte

di Alfonso Bottone Spesso mi chiedo, nella nostra professione di operatori della comunicazione, quanto raccontare una emozione personale possa interessare ad un pubblico di lettori attento a quanto accade in casa propria, o distratto dalla polemica politica quotidiana. Ma se "le emozioni sono tutto quello...

Per la rivista inglese ‘Harper’s Bazaar’ Positano e Ravello sono ‘il Paradiso in Terra’ /VIDEO

"Ventisette foto che dimostrano che l'Italia è il Paradiso in Terra", è questa l'ennesima galleria fotografica che celebra il nostro Belpaese e, immancabilmente, la Costiera Amalfitana. Stavolta l'inventario dei posti da visitare assolutamente è stato redatto dalla rivista statunitense di moda Harper's...

Molly Sims, la modella più pagata al mondo a Ravello si diverte a scuola di cucina /FOTO

L'estate dei vip in Costiera Amalfitana continua con l'arrivo di Molly Sims. La splendida 43enne attrice e modella statunitense, in attesa del terzo figlio, ha la Divina per una vacanza di puro relax, alla scoperta delle peculiarità di una delle località più celebrate al mondo. Insieme a lei, in splendida...

A Furore le scene del film ‘Il Giovane Pertini’. Paese che non c’era scopre il cineturismo

Furore riscopre il cinema e con esso il cineturismo. Sempre più stretta la connessione fra il "paese albergo" e il mondo dei cineasti, dei cinefili e dei cineturisti. Dopo gli storici trascorsi rosselliniani, Furore ritorna set di importanti produzioni cinematografiche. Come abbiamo avuto già modo di...

Matrimonio da vip tra Amalfi e Ravello: per Giuseppe e Nunzia il gruppo folk si esibisce in piazza /FOTO E VIDEO

Un matrimonio da favola quello celebratosi ieri sull'asse Ravello- Amalfi tra Giuseppe Palumbo e Nunzia Angiolino. Quello tra il trentaseienne rampollo di casa Palumbo e la bella amalfitana è stato un sì davvero speciale, ammantato di glamour - per le presenze vip tra gli invitati - e capace di stupire...

A Praga gli “ambasciatori” della cucina amalfitana

di Alfonso Bottone "Emozionare" è la parola magica per far sì che le frotte di turisti calate ormai da tutto il mondo in Costa d'Amalfi, soprattutto in queste ultime due stagioni estive, trovino in questo territorio l'habitat giusto per il proprio relax. Operatori turistici, e non solo, si muovono ormai...